Menu
Se le molestie di Kevin Spacey sono “democratiche”

Se le molestie di Kevin Spacey sono “democratiche”

Diciamola dritta dritta. Se Kevin Spacey, grandissimo attore, non avesse detto di essere omosessuale, info che circolava da tempo, la notizia sarebbe stata: Attore Pedofilo.

E invece in un misto di cattiva coscienza, giornalismo a senso unico, liberal con felpetta di ordinanza, il trattamento riservato a Kevin Spacey ha questo sapore di garantismo, di indulgenza, inspiegabile dopo la caccia alla strega Weinstein.

 

Continua la lettura

Arriva il reddito di inclusione. Ed è meglio di ni... Via libera definitivo del Consiglio dei ministri: da gennaio i nuclei familiari più poveri avranno un assegno mensile da 190 a 485 euro. Un bene o ...
Siamo sottomessi. Il caso della bambina affidata a... Ha causato diverse polemiche la decisione dei servizi sociali del distretto di Tower Hamlets, una delle zone più multiculturali di Londra e del Paese,...
I ragazzi che occupano il “Virgilio”? ... Siamo nel 2017 e ancora si "okkupano" le scuole. Roba da non credere. Ma peggio ancora sono i genitori (non tutti sia chiaro), spesso solidali. Asc...
Vi spiego il manuale del perfetto burocrate Come non prendere una decisione, come rimandarla o come non fare entrare in vigore una legge? Il manuale del perfetto burocrate spiegato dal professor...
Condividi questo articolo

1 Commento

  1. A questo siamo arrivati: noi, poveri disgraziati, dobbiamo stare molto attenti con chi ci dichiariamo eterosessuali: se ci sente la persona sbagliata, rischiamo di essere denunciati per discriminazione de genere…
    Dichiararsi normali st diventando reato. Essere il contrario è privilegio.

    Fra un po’ se diamo dell’animale ad un cane o gatto di compagnia, ci denunciano le associazioni per gli animali…

Rispondi