Commenti all'articolo 3 ragioni per unire destra e sinistra contro Conte

Torna all'articolo
Avatar
guest
54 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
marco
marco
23 Gennaio 2021 23:48

a me va bene tutto, basta che gli orridi talebani delle chiusure che dominano l’attuale governo finiscano il prima possibile nella pattumiera della storia e che il successivo governo gestisca la pandemia in maniera più realistica, concentrandosi sulla protezione attiva delle persone a rischio (l’unica strategia possibile in un paese civile, cfr. Svezia e Dichiarazione di Great Barrington) e abbandonando il terrificante “principio di massima precauzione” che ci ha portato alla rovina. Il problema è capire se un tale governo può esistere e chi potrebbe formarlo.

giùalnord
giùalnord
23 Gennaio 2021 21:55

Il solo pensiero di un governo Ciampolillo/Conte fa venire i brividi.
Si spera che la sceneggiata vista in Senato la scorsa settimana non si ripeta più:decisamente disgustosa!

Valter Valter
Valter Valter
23 Gennaio 2021 21:27

In fondo i comunisti e i nazionalisti cinesi si allearono per cacciare i giapponesi, e dopo il ’45 regolarono i conti tra loro. Ecco, posto che probabilmente non sarà il cdx. a far la fine di Chiang Kai Shek, perché no ? Eliminati dall’agone politico Conte e i 5s la sinistra dopo, se vorrà, potrà sempre ritirarsi a Lampedusa o all’Elba per farne la propria Formosa, oggi Taiwan. Come si dice: a nemico che fugge ponti d’oro.

German
German
23 Gennaio 2021 20:36

Quando il marcio è nella radice, occorre sostituire la pianta.
Tutto ha avuto origine da una costituzione scritta da 26 democristiani, 13 comunisti, 13 socialisti, 4 repubblicani, 4 democratici, nazionali, 3 autonomisti, 3 uomo qualunque, 3 liberali, 3 gruppo misto, 3 democrazia del lavoro, 1 unione nazionali. E tutti particolarmente affamati
Ed è cosi che nacque la Casta