Arcuri si toglie la mascherina da Fazio

Condividi questo articolo


Salottino di Fabio Fazio, domenica 15 novembre. Conversano amabilmente il conduttore, Ferruccio de Bortoli e il commissario Domenico Arcuri. L’uomo che “siamo stati straordinari”, “chi critica dal divano non è onesto”, indossa un’elegante mascherina nera. Ma appena Fazio manda la pubblicità, mentre le telecamere ancora lo inquadrano, si affretta a togliersela. Palesando così quel fastidio troppo umano di indossare il bavaglio, che però nessuno, in questo regime di polizia sanitaria, può avere l’ardire di confessare.

Ma allora, perché Arcuri portava la mascherina? Serviva a proteggere lui e l’operatore? Oppure solo a educare il popolo in diretta tv, tipo commissario sovietico? Ovvero, solo ai fini dello show pandemicamente corretto? Ci fanno il pippone sui comportamenti, fate i bravi ma niente cenone di Natale, andate al lavoro ma non al ristorante; viviamo in una sorta di Urss stile Breznev, in cui le luci si spengono alle 18 e di sera si sentono solo pochi passi lungo i viali (per citare Alexanderplatz di Battiato); e poi proprio lui, Arcuri, quando pensa di non essere inquadrato, si toglie la mascherina? A proposito, commissario del popolo, esperto di tutto, collezionista d’incarichi: a che punto siamo con l’autosufficienza? Non era stato lei a promettere che a settembre avremmo inaugurato l’autarchia delle mascherine?

Nicola Porro, 17 novembre 2020

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


49 Commenti

Scrivi un commento
  1. Ed ecco cosa si aspetta un parlamentare conservatore inglese:
    https://metro.co.uk/2020/11/13/covid-vaccine-refusal-could-result-in-ban-from-going-to-work-13587535/

    “People who refuse to get the coronavirus vaccine may face being banned from pubs, restaurants and even their places of work, according to a senior MP.”

      • Non è detto, certo, ma indubbiamente ci sono forti pressioni per fare tutte queste porcate.
        Il regime non ha più alcun pudore.

      • E di questo cosa mi dice?
        https://www.tio.ch/svizzera/attualita/1474578/vaccinazione-vacanza-obbligo-widmer-viaggi

        «I viaggi all’estero in aereo, pullman o a bordo di navi dovrebbero essere consentiti soltanto alle persone vaccinate o che sono in grado di presentare un test negativo prima della partenza»

      • E di questo?
        https://www.theguardian.com/world/2020/nov/15/social-media-firms-must-face-sanction-for-anti-vax-content-demands-labour

        Social media firms must face sanction for ‘anti-vax content’, demands Labour

        Opposition claims that online disinformation poses a threat to the effective take-up of coronavirus vaccines

        • Infatti è scoppiata una polemica furibonda dopo le uscite del Labour ed anche di qualche medico. Segno che un po’ di resistenza, nonostante tutto, c’è.

          PS: In Danimarca molte critiche sono arrivate proprio dai medici.

    • oltre la metà dei medici e personale infiermeristico sono contrari al vaccino. Voglio proprio vedere se nessuno va al lavoro per una settimana perchè non hanno il vaccino cosa succede. L unione fa la forza una risorsa che abbiamo per combattere questa banda di cazzari.

      • Ovviamente sono i primi da vaccinare obbligatoriamente e totalmente.
        Con qualche sistema di controllo esterno, chiaramente, altrimenti sappiamo già come va a finire.

        • Beh, non è la popolazione generale. I medici e gli infermieri hanno obbligo vaccinale per molto di più che il normale cittadino (e non c’è da stupirsi, visto a che cosa sono esposti).

          Il mio istituto mi ha richiesto la vaccinazione antitetanica (un richiamo, in realtà), anche se non lavoro direttamente in laboratorio, per la cronaca, od una liberatoria. Personalmente ho scelto di vaccinarmi.

          • Certo certo, infatti chiedo obblighi molto vasti prima per loro.
            Con controlli esterni, va da sè.

            Tanto per dire:
            https://www.leggo.it/sanita/vaccino_moderna_seconda_dose_cosa_succede_oggi_ultime_notizie-5589763.html

          • Suvvia, non faccia come i no vax.

            N=1 cosa ci dice? Che possono succedere. Sui dati di Moderna, gli eventi di grado 3 sono al 10% della coorte, e transitori (fortunatamente). C’è l’intera lista nel comunicato stampa. Naturalmente, n=1 non vuol dire che non esistano, ma neanche che tutto vada male, no?

            Hanno vaccinato 15.000 persone. E qui se ne riporta 1, quindi distruzione e morte?

            O n=1 va bene per il “dubbio”? In realtà malafede.

            Mi sembra come quando la stampa ignorante come Wired, aveva completamente frainteso la prima sperimentazione di Moderna (fase 1) dove una persona sì si sentì male (febbre grado 3), ma perché aveva ricevuto la dose più alta (poi non usata), visto che nella fase 1 si sceglie la dose.

            A parte, c’è tutto questo parlare di “effetti a lungo termine”. Ma cosa sono questi effetti a lungo termine? La maggior parte degli effetti indesiderati dei vaccini si verifica entro due o tre mesi dall’inoculo (questo include i casi di narcolessia nel 2009 e l’aumentato rischio di sindrome di Guillain-Barré nel 1976) .

            A me viene in mente un solo caso, il vaccino contro la malattia di Lyme. E non si poté mai indagare bene il motivo (comunque veramente raro, tanto da scappare sia alla fase 3 che ad un monitoraggio successivo dell’FDA) a causa proprio del comportamento degli antivaccinisti e della stampa, che fecero pressioni sul produttore tanto da costringerlo a ritirare il prodotto.

            Risultato: nessun vaccino contro la malattia di Lyme, e nemmeno si sanno i dettagli del perché ci siano stati problemi.

            O del thimerosal? Sicuro, ma nessuno lo tocca più per inesistenti correlazioni con autismo e quant’altro.

            La disinformazione non è solo governativa. E’ anche di queste persone. E non starò certo dalla loro parte solo perché si oppongono alla follia odierna.

          • > A parte

            Volevo dire: “Apro un discorso a parte”

            > E’ anche di queste persone

            Volevo dire “anche di queste persone (come chi ha scritto od autorizzato il pezzo di Leggo)”.

  2. Grande Porro.
    Ormai lo posso dire: è “complottista” a tutti gli effetti.
    D’altronde questa è l’etichetta usata per squalificare chiunque osi non farsi prendere completamente in giro dal falso che viene propagandato.

    Attenzione che adesso arriva Biden: “ascoltate la scienza”, mascherine obbligatorie, lockdown di settimane, ed indicazioni su quante e quali persone possano partecipare ai pranzi del Thanksgiving.
    Ricorda qualcuno?

    Ecco il sempre ottimo Ron Paul sull’argomento:
    http://www.ronpaulinstitute.org/archives/featured-articles/2020/november/16/will-biden-listen-to-the-science/

  3. WoW! E poi Tutti a dare contro alle persone che non mettono la mascherina quando sono all’aperto.Quasto é il bell’esempio del governo Giuseppi e dei suoi commissari, per loro vale propio il detto fate ció che dico e non quel che faccio, ossia mettete la mascherina anche all’aperto mentre noi non la mettiamo nemmeno dentro,voi vivete e andate avanti senza lavoro e soldi mentre noi ci teniamo I nostri posti sulle nostre belle morbide e calde poltrone con stipendi molionari!

  4. Io questo Gaudio non l’ho mai sentito nominare.
    Non so chi sia.
    Ha detto che non vuole andare in Calabria.
    Qui tutti si sbracano per la parola liberta’.
    Poi quando c’e’ un caso reale e non astratto riguardante la nostra liberta’ di decidere sulla propria vita c’e’ qualcuno che fa i ” distinguo “.
    E allora se non ci vuole andare ?
    Ma saranno k.z.xi sua o no?
    Questa si che una questione di principio.
    Ma stiamo scherzando ?

    • Sig. Nedo l’assurdità è che avevano già deciso di affidare la gestione sanitaria a Gaudio e Strada.
      Se è vero ciò che dichiara Strada, non esiste nessun tandem perché lui si è reso disponibile ma ancora non ha avuto confronto sulle misure in cui lui dovrebbe essere coinvolto.
      Quindi hanno fatto i conti senza l’oste.
      Credo che abbiano proprio problemi di comunicazione.

      • @Marina VB.
        Problemi di comunicazione…eccerto che si.
        Ieri addirittura e’ apparso chiaro che lo stesso Strada nulla sapesse ufficialmente dell’ipotizzato suo lavoro in Calabria.
        Ma poi , non conoscendo io tutta la dinamica della vicenda , scopro che sto Gaudio , mai coverto, se ne e’ uscito dicendo che non andra’ in Calabria perche’ sua moglie non lo seguira’.
        E allora molti cascando dalle nuvole ..ah , ma si può? Che vergogna !
        Ecco la genesi delle mie osservazioni in tema di liberta’.
        Marina …questa in fondo e’ anche piccola cosa…in linea generale di questi tempi e’ illusorio pensare che tutto funzioni come un orologio.

        • Per carità, nessuno è obbligato ad assumere quel ruolo.
          Oggi Boccia sosteneva che Gaudio aveva accettato l’incarico, il fratello di Gaudio dichiara che non è vero che avesse accettato.
          Poi salta fuori che il soggetto era indagato.
          Oggi la notizia che non era più disponibile.
          Sig. Nedo, qui non c’entra niente la confusione del momento ma piuttosto la frizione tra le due forze politiche.
          Stessa cosa vista nel settore giustizia.
          Stessa storia.
          E noi lì in mezzo.

      • No, hanno un problema di sinapsi
        problemi a collegare i pochi neuroni rimasti e che devono anche spartirsi tra di loro

  5. arcuri la mascherina la porta sempre perché , ha paura che lo riconoscano. Nel caso l’ha tolta a telecamere spente, tanto era tra “compagni”, per rimetterla successivamente per la predetta ragione.

  6. È stata la prima notizia letta stamattina su Il Tempo, appena sveglia, giusto per ricordarmi chi sono questi cialtroni che ci governano anche attraverso questi oscuri e incapaci soggetti… e che ci impongono diktat senza capo e coda e che cambiano ogni 2×3.

    https://www-iltempo-it.cdn.ampproject.org/v/s/www.iltempo.it/politica/2020/11/16/news/arcuri-si-toglie-mascherina-televisione-fazio-25254203/amp/?usqp=mq331AQFKAGwASA%3D&amp_js_v=0.1#aoh=16056077702372&csi=1&referrer=https%3A%2F%2Fwww.google.com&amp_tf=Da%20%251%24s&ampshare=https%3A%2F%2Fwww.iltempo.it%2Fpolitica%2F2020%2F11%2F16%2Fnews%2Farcuri-si-toglie-mascherina-televisione-fazio-25254203%2F

    Forse per codesti imbroglioni vale ancora quanto riportato dall’OMS, sull’uso della mascherina, fino a prima del cambio di passo di giugno.
    Da VERGOGNA…

    P.S.: è di poche ore fa, invece, la notizia che l’appena eletto commissario alla sanità calabrese Gaudio, abbia rifiutato l’incarico.
    Motivo, secondo i rumors, “la moglie non vuole scendere…al sud…” . Troppo poco d’elite la Calabria ed i calabresi?
    Continuano le mortificazioni per la Mia Calabria.
    Per conte&co (che stanno ancora sulle loro nelle e calde poltrone dorate), ricomincia l’estrazione dei nomi a caso…
    A chi toccherà oggi?

  7. Poiché mi sta sul cxxxo non faccio commenti per non essere querelato , è un personaggio potente amico di potenti , le persone intelligenti hanno capito quale sarebbe il tenore di un mio commento

  8. Quando un sedicente giornalista cerca lo ‘scoop’ sensazionalistico con inserti così meschini e pretestuosi, vuol dire che è un fallito come uomo prima che come giornalista.

    • Mi lasci indovinare, lei è un infiltrato del FQ? Comunque, acredine piddostellata a parte, Le faccio presente che questo non è uno scoop ma è un fatto che hanno visto in molti, dato che si trattava di una vicenda accaduta in televisione davanti ai telespettatori. Per cui lo scoop ce l’ha forse nei suoi sogni bizzarri. Rifletterei invece sul fatto emblematico del presentarsi su una tv di stato con la mascherina salvo poi svelare che non sarebbe servito metterla perchè probabilmente Der Kommissario era in assoluta sicurezza. Ma chiederLe di riflettere secondo me è chiederLe troppo. Se attualmente si trova chiuso in casa, Le consiglio di stare dentro uno sgabuzzino, lì il coviddì non La verrà a cercare.

    • Allora La7 dovrebbe essere oscurata da un pezzo.
      Per giorni il fior fiore dei giornalisti (Gruber in testa) e di ospiti altisonanti (Fornero) hanno parlato degli occhiali di Salvini, ipotizzando che fossero lenti non graduate che servivano solo ad un cambio di immagine. Il tutto accompagnato dalla solita risatina da sottosviluppati.
      Questo quando il virus era già un problema per l’Italia.
      Se proprio di fallimento dobbiamo parlare……..

  9. La micrometrica frazione temporale dal termine del collegamento audio dopo la quale Der Kommissar si è sfilato la mascherina ha rimosso pure la maschera di mistificazione e travisamento della realtà dietro cui si dissimulano i vecchi comunisti del Pd ed i nuovi del M5S. Ovviamente solo per coloro, sperabilmente pochi, che non l’avessero ancora capito.

  10. Questo non deve scandalizzare.
    Al di là della contingenza della gestione della pandemia, è in corso la trasformazione della società, per la costruzione di una società nuova, liberata dal capitalismo e da ogni tipo di sfruttamento, senza classi né frontiere.
    Un campo fondamentale, tra i tanti, a cui dedicare importanza è quello educativo. Non solo l’insegnamento formale e scolastico, ma anche la formazione sociale, morale, politica del paese.
    Occorre organizzare i germogli del collettivismo. Nuove strutture che progressivamente elimineranno la disuguaglianza nei confronti degli uomini migliorando il loro ruolo nella produzione e nella vita sociale.

    • Naturalmente , il tutto nelle mani di 20 despota , che ci impongano questa dittatura democratica , e qualche miliardo di sudditi ignoranti , che accettino questo cammino senza obiettare. pena la carcerazione. COMPLIMENTI , .

    • Lo scandalo sei tu. Ti regalo un biglietto first class per la Corea del Nord: lo accetti per sola andata, così vivrai nel paradiso del comunismo reale, e ci lascerai in pace una volta per tutte?

    • @Kim…..
      …evvai Kim !!!
      Lei e’ sempre più popolare.
      A latere…pensi che c’e’ stata gente che quando ho affermato in un post che Lei fosse Porro in persona per dare lustro al suo blog…c’e’ pure chi ha pensato che parlassi sul serio.
      Più popolare di cosi’.
      Non se ne vada eh , mi raccomando.

    • Signor Kim ha presente la metafora “Il Principio Della Rana Bollita (di Noam Chomsky)?
      La invito a leggere il trattato e a meditarci sopra.

    • E quando il processo darwiniano di miglioramento dela specie umana sara’ finalmente terminato…. chi ci ritroveremo ? ARCURI ?
      Ma vada a farsi un sonnellino

  11. VORREI RINGRAZIARE LE CASE FARMACEUTICHE CHE HANNO TROVATO IL VACCINO E CHE IN ITALIA SAPENDO CHE SE NE OCCUPA ARCURI NON C E’ PIU BISOGNO DI TROVARE FRIGORIFERI PER LA CONSERVAZIONE A MENO 70 GRADI

  12. Arcuri ha un ruolo istituzionale “di rilievo” nel senso che le sue “esternazioni” le paghiamo noi..allora dico: almeno fai finta di crederci almeno tu alle tue stronzate

    • È come Zuccatelli. È convinto che la mascherina da soli senza nessuno vicino sia una cazzata.
      Ma nella ordinanza la prescrivono anche se una persona è al parco da solo ad accompagnare il cane. E lui si adegua.
      Il ricco stipendio val bene una cazzata.

  13. Giovanni caro, cosa c’entra Salvini ? Hai sbagliato chat, contesto e soprattutto hai la classica miopia monocolore del piddino. La sottolineatura di Nicola mi sembra di interpretare fosse riferita al regime di psicopolizia nel quale Arcuri è incredibilmente e inadeguatamwnte il commissario straordinario. Giovanni, dammi retta, lascia perdere.

  14. Salvini se è per questo, non l’ha mai portata.
    Arcuri almeno in questo caso era da solo, il Capitano fra la folla festante.

      • Ma che dici, Giovanni? Salvini mascherato l’abbiamo visto a più riprese, pure con la mascherina pro-Trump. Il dato di fatto rimane che ci si contagia pure con la mascherina (chiedere a medici e infermieri, i più contagiati), ergo non serve a un tubo.

          • Parlo per me: non sono d’accordo con quel che dice Palù. E’ ora di finirla di prendere evidenze carenti come quelle sulle mascherine e di trasformarle in totem di assoluta verità.

          • Definire “idolo” qualcuno è togliere credibilità a lui e a chi lo crederebbe tale.
            Il dott.Palù dice cose interessanti ma anche discutibili. Ciascuno di noi, usando l’intelligenza, può fare le proprie valutazioni.

            Personalmente spesso sono molto d’accordo con chi scrive commenti ragionati, mi capita di concordare su alcune cose e dubitare di altre, ma non sono mai in sintonia con chi critica la persona e non quello che dice, da qualsiasi posizione lo faccia. Non prendo nemmeno in considerazione chi dice sempre la stessa cosa non ascoltando e men che meno chi insulta a prescindere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *