Questo sito contribuisce
alla audience di
Menu
Arriva il reddito di inclusione. Ed è meglio di niente

Arriva il reddito di inclusione. Ed è meglio di niente

Via libera definitivo del Consiglio dei ministri: da gennaio i nuclei familiari più poveri avranno un assegno mensile da 190 a 485 euro.

Un bene o un male? Diciamo un bene. Un liberale, infatti, non ama la redistribuzione del reddito, ma non nega il welfare, come Friedman insegna.

In questo estratto video spiego perché

Condividi questo articolo

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *