Adriano Angelini Sut

Adriano Angelini Sut
3.4k Visualizzazioni

Viva Halloween, abbasso il governatore della Campania che cerca di coprire il disastro della sua sanità

Il governatore della Campania, l’ex membro del Partito Comunista Italiano Vincenzo De Luca, in uno dei suoi roboanti e deliranti comunicati anti-Covid ha definito Halloween “una americanata monumento all’imbecillità”. Suona abbastanza strano che per colpire un virus considerato tremendo come la nuova ‘peste’, il Covid-19, si arrivi a insultare una festa che trae ispirazione da […]

3.2k Visualizzazioni

“La 24 ore di Le Mans”: una serie di racconti per celebrare il fascino della gara automobilistica

La 24 ore di Le Mans è probabilmente la gara automobilistica più famosa del mondo. Ancor più della F1. Probabilmente perché è la più vecchia o forse perché possiede il fascino della durata e della resistenza. I piloti sono visti come dei guerrieri che si scatenano su un’arena della velocità, che mette a dura prova […]

3.9k Visualizzazioni

La nuova “fatwa” della mullah Murgia: intervista a Massimiliano Parente

ADRIANO ANGELINI SUT: Allora Massimiliano, partiamo dal boicottaggio delle tue opere che ti avrebbe lanciato, come l’hai chiamata, la “mullah” Michela Murgia, vuoi ricordarci qual è stato il casus belli? MASSIMILIANO PARENTE: Un mio tweet ironico in cui, prendendo come spunto il sessismo della Murgia, per la quale per esempio i maschi sono come figli […]

3k Visualizzazioni

Viva la minigonna, anche a scuola! Divisa di emancipazione femminile

Sulla pelle delle donne si gioca il destino del mondo. È sempre stato così. Il femminile è non solo l’oggetto del desiderio ma anche la pietra dello scandalo su cui poggia il racconto biblico, su cui i testi sacri giustificano repressioni e limitazioni. La donna crea la vita (e può farla terminare) e sul corpo […]

3.6k Visualizzazioni

“Il prigioniero del cielo”, di Zafon: i lettori non resteranno delusi da questo terzo capitolo della saga

Ed eccoci alla terza parte (in realtà il vero sequel de “L’Ombra del Vento”) della saga di Daniel Sempere, Fermin Romero de Torres e del Cimitero dei Libri Dimenticati. Eccoci di nuovo in quella meravigliosa Barcellona del passato che tanto mi ha fatto amare queste storie. Che dire. Il “Prigioniero del cielo” (Mondadori, 2012) per […]

2.8k Visualizzazioni

Un fantasma si aggira per l’Europa, un nemico invisibile: e no, non è il coronavirus

Nelle ultime settimane, il nemico invisibile che circola liberamente sulle strade delle nostre città, il fantasma, verrebbe da dire, che si aggira per l’Europa, ha ricominciato a colpire. Duramente. Certo, voi lo vedete sempre di più così, in maniera un po’ folcloristica, coi suoi abiti lunghi, il copricapo, la barba lunga, in alcuni quartieri è […]

3.4k Visualizzazioni

“I Signori del Tempo” di Wilson Tucker: quando la fantascienza inseguiva l’immortalità epica

La prima edizione italiana risale al lontano 1° aprile 1973, uscita nella collana Urania di Mondadori. In realtà il racconto è del 1954 e non sono sicuro che a quell’epoca qualcuno l’avesse già tradotto. La storia è presto detta, Gilbert Nash (stupendo anagramma che sta per Gilgamesh), precipita sulla Terra in un periodo imprecisato nella […]

3.4k Visualizzazioni

“La cattedrale del mare”, di Ildefonso Falcones: un romanzo che celebra la storia europea

In un tempo come questo in cui le cattedrali (gotiche) vengono bruciate, noi raccontiamo la storia della costruzione di una cattedrale (gotica). Una delle più belle d’Europa. La Catedral del Mar di Barcellona. Il romanzo, pubblicato nel 2009 da Tea in italiano, è uno dei grandi miracoli della narrativa popolare contemporanea che ancora ci fanno […]

2.8k Visualizzazioni

“L’uomo di Pietroburgo” di Ken Follett: 1914, dalla Russia a Londra per commettere un delitto e cambiare la storia

Solo quando si arriva alla fine di questo romanzo e si legge l’epilogo si capisce che la storia è realmente accaduta e che se fosse andata diversamente forse anche la Storia con la maiuscola sarebbe andata diversamente. Siamo nell’Inghilterra del 1914, a pochi mesi dallo scoppio della Prima Guerra Mondiale. Un giovane Winston Churchill, primo […]

3.9k Visualizzazioni

“L’ombra del vento” di Zafon: la Barcellona gotica che ha ammaliato il mondo

Secondo Ruiz Zafon, Barcellona è femmina, vanitosa e crudele. E come tale ammalia. Posso confermarlo dopo averci vissuto per un po’. E forse l’averci vissuto è anche per merito di questo capolavoro assoluto. Non saprei come definirlo. Probabile che, come tutti i grandi libri della storia della letteratura, travalichi i generi. “L’ombra del vento” (Mondadori, […]

3.4k Visualizzazioni

“La famiglia”, di Ed Sanders e la bolla dell’estate del 1969: l’eccidio, il virus e le rivolte

Quando Charlie Manson nel 1967 uscì di prigione, l’America era un posto diverso da quello che aveva lasciato. Veniva dalla McNeil Island, una prigione di massima sicurezza nello stato di Washington; nel 1960 una sentenza di dieci anni per sfruttamento della prostituzione lo aveva definitivamente incastrato. Da dieci divennero sette per buona condotta. In sette […]

Vedi altri articoli