Federico Punzi

Federico Punzi

Thatcherite. Anti-anti-Trump. Anti-anti-Brexit. Direttore editoriale di Atlantico. Giornalista per Radio Radicale, dove cura le trasmissioni dei lavori parlamentari e le rubriche Speciale Commissioni e Agenda settimanale. Ha pubblicato “Brexit. La Sfida” (Giubilei Regnani, 2017)

3.2k Visualizzazioni

Pompeo al posto di Tillerson: ultimo avviso agli alleati europei, con l’Iran Trump fa sul serio

Tra le molteplici chiavi di lettura della sostituzione alla guida del Dipartimento di Stato decisa dal presidente americano quella più solida riguarda certamente il dossier iraniano. Il messaggio che arriva agli europei, ma ovviamente anche a Teheran e Mosca, dalla nomina di Mike Pompeo al posto di Rex Tillerson è chiaro e inequivocabile: Trump fa […]

3k Visualizzazioni

La sinistra delle élites affonda, ma la sinistra regressista avanza

In quale Italia ci siamo svegliati la mattina del 5 marzo? Così diversa nel “Palazzo”, ma così uguale, a guardar bene, nel cosiddetto “paese reale”. Non molto diversa da quella che è sempre stata, solo più stanca, più arrabbiata, più illiberale (o “a-liberale”). Un Nord produttivo e dinamico che si rivolge alle forze politiche che […]

3.9k Visualizzazioni

Brexit, la questione nordirlandese: a che gioco sta giocando Bruxelles?

Attentare all’integrità territoriale di uno stato sovrano, cercando di fatto di annettersene un pezzo, non suona esattamente come una strategia negoziale che punti al raggiungimento di un accordo con la controparte… No, non stiamo parlando della Russia di Putin nei confronti dell’Ucraina, ma dell’Unione europea con il Regno Unito… Ieri il capo negoziatore dell’Ue Michel […]

3.4k Visualizzazioni

Crisi dell’euro, dei migranti, Brexit: i disastri politici di una sopravvalutata Angela Merkel

All’indomani del voto sulla Brexit del 23 giugno 2016, al di qua della Manica è stato subito additato come “colpevole” del risultato, come capro espiatorio, l’allora primo ministro britannico David Cameron, semplicemente per aver offerto ai suoi concittadini l’occasione di esprimersi. Ricordiamo i commenti durante le dirette televisive di quella notte. Celebrazione della democrazia britannica […]

3.4k Visualizzazioni

Migranti: la tolleranza zero di Macron con i clandestini

È “in marcia” la Francia di Emmanuel Macron, ma con fermezza e rigore. Almeno per quanto riguarda il tema dell’immigrazione. Le forze politiche che qui in Italia guardano al presidente francese come a un modello politico (anche sopravvalutandolo), il Pd di Renzi e la lista +Europa, dovrebbero prendere appunti. Ieri il ministro dell’interno Gérard Collomb […]

3k Visualizzazioni

Anche il “liberale” Calenda tra i ministri europei terrorizzati dalla competizione fiscale

Regno Unito (già con l’ex primo ministro Cameron). Stati Uniti con la riforma fiscale voluta da Trump. Prima di loro l’Irlanda… Insomma, il treno della competizione fiscale è partito ma alcuni governi europei, appesantiti dai loro bagagli, non sono riusciti a prenderlo e ora si sbracciano sulla banchina… Invece di attrezzarsi, prevedendo di abbassare la […]

3.2k Visualizzazioni

Contro la politica delle identità e l’ipocrisia del politicamente corretto

La politica delle identità alimentata dalla sinistra – alla disperata ricerca di nuovi elettorati, avendo perso terreno nei suoi feudi tradizionali – sta dilaniando le società occidentali, sia a livello nazionale che locale, mettendo l’una contro l’altra le comunità per appartenenza etnica, religiosa, razziale e persino di genere e di orientamento sessuale. Nel tentativo di […]

3.9k Visualizzazioni

Putin nel pantano Siria: Israele e Stati Uniti non cedono alle mire iraniane

Nonostante la sconfitta annunciata dell’Isis, la Siria si conferma la polveriera del Medio Oriente. Tra le macerie del Califfato si stagliano le sagome dei veri attori del conflitto siriano. Dall’inizio nel martoriato paese si combattono potenze regionali con interessi contrastanti sotto lo sguardo interessato di due superpotenze avversarie come Stati Uniti e Russia. E se […]

3.9k Visualizzazioni

Dal Russiagate all’FBIgate: il memo che smaschera il “deep state” anti-Trump

L’FBI ha usato un dossier non verificato, poi risultato falso, pagato dalla campagna Clinton (e compilato da fonti russe!) per ottenere il mandato a spiare il team del candidato rivale, e poi presidente eletto Donald Trump, omettendo di fornire alla Corte FISA che doveva autorizzare la sorveglianza diverse informazioni chiave per valutare la credibilità del […]

3.6k Visualizzazioni

Commercio globale: a Davos Trump spazza via l’ipocrisia europea

Tutti contro l’America “protezionista” di Donald Trump i principali leader europei, sotto le mentite spoglie di campioni del libero commercio, per compiacere i mainstream media e la platea del World Economic Forum, il Gotha finanziario globale riunito a Davos, in Svizzera. Pur sapendo che le cose stanno molto diversamente. Questa contrapposizione tra gli Stati Uniti […]