Franco Carinci

Franco Carinci
3.7k Visualizzazioni

La commedia di Mattarella: ha vinto la paura di molti al servizio dell’ambizione di uno solo

Confesso, ho assistito con profondo disagio all’umiliante pellegrinaggio dei capigruppo della maggioranza al Quirinale, per implorare il suo attuale inquilino di accettare quel secondo mandato che egli stesso aveva fatto di tutto per ottenere, con un doppio colpo: strategico, non sciogliere il Parlamento che era prevedibile non sarebbe riuscito a scegliere facilmente un successore; tattico, […]

3.2k Visualizzazioni

La pandemia passa, le lesioni costituzionali restano: travolto il principio di proporzionalità

Ad un tranquillo signore – non dico proveniente dal pianeta rosso ma da molto più vicino, da qualche altro Paese europeo – potrebbe certo stupire la nostra strategia anti-Covid via via aggravata, fino a renderla di difficile lettura, combinata com’è su quattro colorazioni territoriali (bianco, giallo, arancione, rosso), su tre tipologie di Green Pass (base, […]

3.2k Visualizzazioni

Il gioco comincia a farsi duro: il pre-tatticismo dei contendenti al Colle

Ormai il gioco si è fatto “sporco”, tutto centrato sull’autentico terrore di questo Parlamento di essere mandato a casa anticipatamente, che pervade in modo più intenso il gruppone dei 5 stellati, tratti da un grigio anonimato per essere sbalzati al centro della scena politica, cui dovranno ritornare, lasciandosi alle spalle tutti i privilegi del loro […]

3.4k Visualizzazioni

Corsa al Colle: Draghi dall’inizio, Mattarella per sbloccare lo stallo, ma occhio a Berlusconi nel mezzo

Se uno non si fosse abituato ai continui contorcimenti della informazione, a cominciare proprio da quella cosiddetta autorevole, si meraviglierebbe del fatto che dopo aver mitizzato il mandato del buon Mattarella, se ne metta in discussione proprio quello che ne costituisce l’effettivo lascito politico. Se per lui si pretende che la sua elezione di parte […]

3.2k Visualizzazioni

La parola patria un nervo scoperto per il Pd, abituato a imporre presidenti di parte e di partito

Non credo si dovesse far fatica ad indovinare che cosa Giorgia Meloni intendesse col termine “patriota”, avendolo accompagnato con un doppio riferimento, positivo il primo, attento agli interessi nazionali, negativo il secondo, sprovvisto della tessera del Pd. Quest’ultimo è chiarissimo, dato che fa riferimento alla elezione dei due ultimi presidenti della Repubblica, Napolitano e Mattarella: […]

3.4k Visualizzazioni

Dietro la guerra ai no-vax si nascondono ipocrisie, contraddizioni e ritardi della politica sanitaria

Credo si debba all’antica sapienza della gente italica che la campagna terroristica condotta dalla gran parte dei mass media di professata fede liberale, non si sia tradotta in una autentica caccia alle streghe condotta di piazza in piazza, di porta in porta. Con una semplificazione tipica di ogni dittatura massmediale, la etichetta infamante no-vax è […]

3.6k Visualizzazioni

La partita del Quirinale dipende da cosa vuole Draghi, ma la sua aura da taumaturgo complica le cose

Non è affatto strano che il Pd abbia puntato sull’accoppiata Mattarella/Draghi, sì da poter contare su un presidente della Repubblica fidato e su un presidente del Consiglio sicuro, allontanando ancora lo spettro di elezioni anticipate, che continua a temere nonostante le reiterate affermazioni di sicurezza da parte del suo segretario. Rompendo una sorta di tabù […]

3.4k Visualizzazioni

Paranoia Covid e deriva autoritaria: ecco la peculiare fragilità della nostra democrazia

La storia di un popolo parla per il suo presente, e la nostra non è mai stata particolarmente ispirata da una forte convinzione per la libertà… Non ci mancava che Singapore, una città-stato con circa cinque milioni di abitanti, collocata ai piedi della penisola della Malesia, per alimentare la campagna di insofferenza portata ormai ad […]

3.6k Visualizzazioni

La professione antifascista della sinistra: una copertura per non fare i conti con la propria storia

L’opposizione al Green Pass si sta trasformando in una battaglia di libertà trasversale a vaccinati e non vaccinati. E non convince il soccorso della “nostra scienza”, perché non trova riscontro comparabile in nessun Paese… Chi ha una esperienza personale della propaganda Pci inaugurata nella stagione post-bellica, per poi essere praticata senza alcuna sostanziale continuità in […]

2.8k Visualizzazioni

Sul Ddl Zan Renzi e Letta giocano il loro piccolo grande gioco

Per chi ha letto un bel libro dedicatovi, “Il grande gioco”, conosce bene che cosa significa questo titolo, espressione con cui ci si era soliti riferire al duello spionistico ottocentesco, condotto fra la Gran Bretagna, allora insediata anche in India, e la Russia, con a partita l’influenza sull’Afganistan. Mi è parso suggestivo prendere a prestito […]

3.4k Visualizzazioni

Il “manifesto sovranista” solleva due questioni reali dell’Ue: costituzionale e culturale

Avevo appena licenziato per Atlantico un articolo, che me lo sono ritrovato nel c.d. manifesto dei sovranisti, sì da sentirmi anch’io investito dallo scandalo sollevato da tutte le forze progressiste, con, ad orchestrare le rabbie dei mass media progressisti, un Letta che, perso ormai ogni referente non solo tattico ma anche e soprattutto strategico, cerca […]

Vedi altri articoli