Lorenzo Gioli

Lorenzo Gioli

Classe 2002. Studente di Scienze Politiche Sociali & Internazionali. Liberale. Garantista. Rigorosamente fuori dal coro. Scrivo per Atlantico Quotidiano.

2.5k Visualizzazioni

Chi è disposto a screditare l’Italia pur di demonizzare l’avversario

Nonostante abbia scelto di allearsi con chi, come Nicola Fratoianni, non ha votato la fiducia al governo Draghi nemmeno una volta, ormai da diverse settimane il segretario del Pd, Enrico Letta, sta cercando di raccogliere l’eredità politica dell’ex governatore della Bce. Eppure, le differenze tra i due sono evidenti. Non tanto per quanto riguarda i […]

5.3k Visualizzazioni

Ipocrisia italiana: si rispettano solo le sentenze di condanna, non le assoluzioni

La Corte d’Assise di Cassino ha assolto il maresciallo Franco Mottola, la moglie Anna Maria e il figlio Marco “per non aver commesso il fatto”, suscitando l’indignazione dell’opinione pubblica. I tre erano stati accusati dell’omicidio di Serena Mollicone. Non ci interessa qui approfondire le ragioni della difesa, accolte dalla Corte d’Assise, né ci interessa riaprire un […]

3.5k Visualizzazioni

Chi tocca le correnti muore: i partiti hanno troppa paura per cambiare la giustizia

Il clamoroso flop dei referendum sulla giustizia, a cui hanno partecipato pochissimi italiani, avrà pesanti ripercussioni non solo sui promotori – alcuni, nella Lega, ipotizzano addirittura di destituire Salvini a causa della sua fallimentare strategia – ma soprattutto sulle sorti del Paese. Le correnti brindano Per lungo tempo non si parlerà più dei problemi che […]

2.9k Visualizzazioni

Come contrastare la propaganda russa senza imbavagliare l’informazione

Pur non avendo alcuna simpatia per Vladimir Putin, pur condannando l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia ed essendo favorevoli all’invio di armi a Kiev, occorre constatare che l’aria che tira ormai da giorni in alcuni ambienti televisivi sta diventando irrespirabile. Secondo un’accurata inchiesta di Tommaso Ciriaco e Giuliano Foschini (La Repubblica, 9 maggio), il Copasir […]

3.5k Visualizzazioni

Il pacifismo all’italiana: sventolare la bandiera dell’invasore per farselo amico

Nel caso in cui il popolo italiano fosse aggredito da un esercito straniero, militarmente superiore al nostro, venuto per soggiogarci o addirittura per distruggerci, noi reagiremmo come stanno facendo gli ucraini da circa due mesi? Alla prova dei fatti, combatteremmo con la stessa determinazione? La storia del nostro Paese, privo di una vera coscienza nazionale, […]

3.5k Visualizzazioni

All’Eurovision supplementari di Sanremo: Achille Lauro tenta la rivincita in quota San Marino

Surprise surprise: il principe dell’anticonformismo e della trasgressione, l’inventore dell’auto-battesimo come nuova pratica canora, sì proprio lui, Achille Lauro, parteciperà all’imminente Eurovision Song Contest condotto da Alessandro Cattelan, Mika e Laura Pausini, nonostante abbia perso clamorosamente Sanremo. Il tutto grazie ad un escamotage concepito per aggirare la bocciatura sul palco dell’Ariston. Non essendo riuscito ad ottenere il posto […]

3k Visualizzazioni

L’ordinaria follia dei protocolli anti-Covid: un cambio di paradigma nel rapporto fra Stato e cittadini

Le votazioni quirinalizie della scorsa settimana, concluse con la rielezione di Sergio Mattarella alla presidenza della Repubblica, hanno oscurato alcune notizie che avrebbero dovuto occupare le prime pagine di ogni quotidiano. La morte di Simone, un giovane di 23 anni affetto da piastrinopenia, al quale alcuni infermieri di un ospedale fiorentino hanno impedito di vedere […]

3.2k Visualizzazioni

Telespettatori stanchi della “liturgia del terrore”: calo di ascolti dei Tg

Dal febbraio 2020, da quando cioè si iniziò a parlare per la prima volta di coronavirus, gli italiani sono oggetto di una vera e propria overdose di informazioni, un cocktail in cui tutto si confonde alimentando dubbi e incertezze. Qual è la situazione epidemiologica della mia regione? Quali precauzioni devo adottare per evitare il contagio? […]

3.9k Visualizzazioni

Già non era un Paese per giovani, la pandemia l’ha reso anche peggiore

Oltre ad aver danneggiato la salute e l’economia, il Covid ha acceso lo scontro generazionale portandolo a drammatiche conseguenze. Secondo l’ultimo rapporto Censis, il 74,1 per cento dei giovani fra i 18 e i 34 anni ritiene che troppi anziani occupino posizioni di potere nella società. Il 54,3 per cento crede che si spendano troppe […]

3.4k Visualizzazioni

Altro che trasgressivi: gli artisti di oggi si uniscono al coro, sposando le cause mainstream

Ogni opinione è legittima. Eppure, non tutte le opinioni sono coraggiose allo stesso modo. Prendiamo come esempio due casi relativamente recenti: la dichiarazione contro l’aborto pronunciata al Grande Fratello da Alfonso Signorini, che ha provocato non poche polemiche, e l’endorsment dei Maneskin al disegno di legge Zan, bocciato in Senato per 32 voti quasi un […]

3.2k Visualizzazioni

La resa degli italiani al paternalismo di Stato: assuefazione alle misure illiberali e urne vuote

È fisiologico che, in democrazia, una piccola fetta di elettori non voglia recarsi alle urne ed esprimere il proprio voto. Si tratta di un fenomeno largamente diffuso in Italia che si ripresenta periodicamente dall’inizio della Seconda Repubblica. Prima di Mani Pulite, l’inchiesta giudiziaria che stravolse il sistema politico, i partiti erano capaci di mobilitare masse […]

2.8k Visualizzazioni

Nel ritiro da Kabul non solo una disfatta militare, la crisi culturale dell’Occidente

La ritirata statunitense da Kabul non è incasellabile negli schemi bellici tradizionali. Essa rappresenta molto più di una sconfitta militare proprio perché in gioco non c’era solo la tenuta delle istituzioni che gli americani avevano provato ad instaurare in Afghanistan. No, ad essere a rischio è anche un modello di società fondato sul rispetto dei […]

Vedi altri articoli