Simone Zuccarelli

Simone Zuccarelli
3.2k Visualizzazioni

Dietro la rivolta dei “deplorables” il malessere della democrazia Usa: la delegittimazione di mezza America

Su quanto avvenuto negli Stati Uniti è già stato scritto e detto molto, forse troppo. Una questione, però, rimane sottotraccia nel vortice di emozioni e recriminazioni: quella della legittimità. Episodi come quelli visti il 6 gennaio sono indicatori importanti dello stato di salute del sistema, in particolare della liberal-democrazia. Quando milioni di persone ritengono truccato […]

3.6k Visualizzazioni

Medio Oriente più stabile grazie a Trump, che ha ribaltato dogmi decennali e politiche fallimentari

Recentemente è apparso un interessante articolo su Foreign Policy riguardo l’eredità mediorientale dell’amministrazione Trump. Secondo l’autore, a differenza di quanto pronosticato da vari esperti, l’azione degli Stati Uniti negli scorsi quattro anni è stata decisamente più efficace rispetto agli anni/decenni precedenti. Andando contro quelle che erano le teorie più gettonate, infatti, l’amministrazione Trump ha attuato […]

2.8k Visualizzazioni

Il “trumpismo” fa bene al Gop: partito multietnico e della “working people”, e ritorno alla tradizione jacksoniana

Ai Democratici non è bastata la potenza mediatica né quella finanziaria: i Repubblicani conquistano una decina di seggi alla Camera, hanno buone chance di mantenere la maggioranza al Senato e avanzano tra le minoranze e la “working-people”. Il cosiddetto “trumpismo” non ha esaurito la sua spinta: al contrario, è e resterà una delle forze più […]

2.8k Visualizzazioni

Anche i giovani della Nato nella bolla politicamente corretta: clima e parità di genere priorità per l’Alleanza?

Il 9 novembre si è tenuto il Nato Youth Summit, evento destinato a giovani provenienti dai Paesi parte dell’Alleanza Atlantica. Tra i vari spunti interessanti, due cose mi hanno particolarmente colpito: un costante richiamo al cambiamento climatico e all’uguaglianza di genere/promozione della diversità e una frase pronunciata dal segretario di Stato statunitense Mike Pompeo. In […]

3.7k Visualizzazioni

L’ideologia genera mostri: la statua di Sir Napier e la degenerazione dell’Occidente

Il cortocircuito storico dei Black Lives Matter: nella lista delle statue da abbattere quella del generale britannico Napier, che abolì la schiavitù nel Sindh, battendosi per le donne e il diritto di manifestare Scorrendo la lista delle statue che il movimento eterogeneo a supporto di Black Lives Matter vorrebbe vedere rimosse dal Regno Unito, tra […]

3.6k Visualizzazioni

La caduta di vent’anni di illusioni: il ritorno (necessario) del nazionalismo economico e la cooperazione intra-occidentale

È venuto il momento di affrontare la realtà. In particolare, comprendere che il volto benigno della Cina è una maschera dietro la quale si nasconde, come sempre è stato e sempre sarà nella politica internazionale, un attore il cui primario interesse è quello di ascendere nella scala della potenza, soppiantando in ultimo gli Stati Uniti […]

3.5k Visualizzazioni

L’arroganza di Macron ricompatta la Nato. Sulla sfida cinese e gli impegni di spesa passa la linea Trump

A dispetto dei timori della vigilia, originati dall’infelice dichiarazione di Macron su una Nato in stato di “morte cerebrale”, il bilancio finale del Leaders Meeting di Londra va valutato positivamente.  I capi di stato e di governo riuniti nella capitale britannica per celebrare il 70° anniversario dell’Alleanza Atlantica hanno riaffermato l’importanza del legame transatlantico. Inoltre, […]

3.6k Visualizzazioni

Italia e Stati Uniti: sì, un legame che passa anche dall’antica Roma e di cui dovremmo essere orgogliosi

“Gli Stati Uniti e l’Italia sono legati da una comune eredità culturale e politica che risale a migliaia di anni fa fino all’antica Roma”. Con questa frase, pronunciata dal presidente americano Trump durante il suo incontro con Sergio Mattarella, ha preso il via una delle polemiche più imbarazzanti degli ultimi mesi. Strali – e notizie […]

3k Visualizzazioni

Goldwater, Trump e l’America Profonda

Il 16 giugno del 2015 Donald Trump entrava ufficialmente nella corsa per diventare il 45° presidente degli Stati Uniti. A quattro anni di distanza, le radici del pensiero di Trump e della sua amministrazione restano ancora valutate superficialmente. Spesso la difficoltà nel comprendere si unisce alla denigrazione: il presidente statunitense sarebbe privo di strategia e […]

3k Visualizzazioni

Se la politica si vergogna dei nostri militari: Palazzo Chigi blocca il video che celebra il 4 novembre

Soldato: “Chi presta servizio armato in un esercito”. Esercito: “Insieme di uomini istruiti ed equipaggiati per la guerra”. Questo, quanto meno, secondo il Sabatini Coletti. La definizione da dizionario, però, sta troppo stretta a Palazzo Chigi che evidentemente preferisce qualcosa di più soft. Soldato: “Chi presta servizio in una organizzazione dedita all’assistenza dei bisognosi”. E […]

3.4k Visualizzazioni

In Cina prendono Trump sul serio, mentre in Occidente ci si rinchiude nelle proprie bolle ideologiche

Sembrano esserne consapevoli anche i cinesi: Trump non è l’idiota troppo spesso dipinto nel dibattito mainstream. Come rivelato da Mark Leonard sul Financial Times, infatti, l’élite dell’ex Impero Celeste si è accorta di come il presidente americano sia il primo in più di quarant’anni a colpirli efficacemente su tre fronti simultaneamente: commerciale, militare e ideologico. […]

3.9k Visualizzazioni

Settant’anni di Nato: un’alleanza sempre più indispensabile

A quasi settant’anni dalla firma del Patto Atlantico la NATO non ha cessato di essere il perno essenziale della sicurezza occidentale. Nessuna alleanza prima di essa era mai durata così a lungo raggruppando un numero così alto di Paesi e sopravvivendo anche alla cessazione della minaccia alla base della sua creazione. Sopravvivendo, contro le aspettative […]

Vedi altri articoli