Tommaso Alessandro De Filippo

Tommaso Alessandro De Filippo

Nato a Napoli nel 2000. Studente di Scienze della Comunicazione presso l’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli. Membro della redazione dell’associazione culturale Nazione Futura. Co-fondatore e curatore del blog Generazione Liberale. Appassionato di lettura, scrittura e politica internazionale. Fermo sostenitore dei valori liberali delle democrazie occidentali.

3k Visualizzazioni

La necessità e urgenza della riforma presidenzialista

Siamo in prossimità dell’elezione del nuovo presidente della Repubblica, appuntamento istituzionale che ha di fatto permesso fino ad ora il proseguo della legislatura. In numerose occasioni, su tutte le crisi dei due governi guidati da Giuseppe Conte, la presunta necessità di evitare uno scioglimento anticipato delle Camere fino all’arrivo del semestre bianco ha prevalso sulla […]

3k Visualizzazioni

La laicità come possibile asso nella manica del centrodestra

Si dibatte spesso sulle tattiche politiche della coalizione di centrodestra, mantenutasi fino ad oggi unita in maniera meritevole, ma non ancora riuscita a presentare una proposta politica del tutto credibile e completa per un elettorato ricco di identità variegate. Infatti, l’arma a doppio taglio dei tre principali partiti è quella della loro diversità: importante collante […]

3k Visualizzazioni

“Esportare la democrazia” unico mezzo per preservarla?

All’interno dell’agorà pubblica si osservano da anni dibattiti sulla necessità di migliorare le condizioni di vita nelle nazioni più deboli e povere, spesso sfruttate e rese colonie da stati con maggiore influenza geopolitica, esercitata a proprio vantaggio. Una complessa dinamica che, con l’aggiunta di arretratezza sociale ed avvento di fondamentalismi politici e religiosi, rende tali […]

3.2k Visualizzazioni

Perseverare nei propri errori è la vera cifra del governo Draghi-Speranza

Assistiamo da mesi al contradditorio comportamento del nostro Esecutivo, composto da una maggioranza troppo ampia per poter sviluppare una visione politica comune e ben definita. La distanza ideologica tra i partiti ha accentuato la confusione comunicativa, che si riscontra nella quasi totalità degli argomenti trattati, ed è tra le cause del clima di sfiducia presente […]