Umberto Camillo Iacoviello

Umberto Camillo Iacoviello

Battitore libero del pensiero non conforme, scrivo per diverse testate e blog con un unico obiettivo: difendere l’Occidente dall’ideologia politicamente corretta. Appassionato di storia contemporanea e modesto lettore di Nietzsche, il mio motto è “Esistere è combattere ciò che mi nega”.

3.6k Visualizzazioni

Sfero: il social tutto italiano che tutela privacy e libertà d’espressione

Sfero è un social network in costante crescita. Alternativo alle grandi piattaforme, si distingue per libertà di espressione, mancanza di tracciamenti e molto altro. Ne abbiamo parlato con Daniele Di Luciano, cofondatore e presidente del cda di Sphero srl e vicepresidente della fondazione BarterFly. UMBERTO CAMILLO IACOVIELLO: Come e da chi è nata l’idea di […]

3.5k Visualizzazioni

La sinistra ossessionata dallo ius soli, risposta sbagliata al declino demografico

Il Patito democratico rilancia ciclicamente la proposta dello ius soli, ma dietro un motivo banalmente elettorale (se il numero degli elettori del Pd diminuisce, ne creano di nuovi) e ipocritamente inclusivo (l’Italia è già la seconda in Europa per concessioni di cittadinanza dopo la Germania), viene taciuta la vera conseguenza di questo regalo di cittadinanze. […]

3.6k Visualizzazioni

La fascistizzazione dell’avversario: l’abuso dell’accusa di fascismo da parte della sinistra, in un libro di Emilio Gentile

Se distacchiamo il fascismo dal suo significato storico, chiunque può essere etichettato come fascista, paradossalmente, anche chi il fascismo l’ha combattuto con le armi Lo storico Renzo De Felice, uno dei maggiori studiosi del fascismo, nel 1976 affermò di avere l’impressione che tanti intellettuali “votino comunista nel timore di perdere la qualifica di uomini di […]

3.2k Visualizzazioni

Il paradosso di Mila: tra islam e diritti Lgbt, la Francia si sottomette alla mezzaluna

Mila è una sedicenne che frequentava il Léonard-de-Vinci di Villefontaine, vicino Lione. Molto attiva sui social, nel gennaio scorso si è imbattuta in una discussione su Instagram con un musulmano suo coetaneo. La ragazza – dichiaratamente lesbica – dopo aver rifiutato le avances del ragazzo, viene insultata da quest’ultimo con frasi come “sporca lesbica”, lei […]

3.9k Visualizzazioni

Il cortocircuito del “fascismo eterno”: la categoria nata per “fascistizzare” la destra che si addice più alla sinistra

Su Atlantico Quotidiano abbiamo già parlato della vocazione totalitaria dell’antifascismo, quest’ultimo è giustificato dal presunto pericolo di un ritorno del fascismo in una nuova veste. Manifesto di tale idea è un discorso pronunciato da Umberto Eco alla Columbia University il 25 aprile 1995 intitolato “Eternal Fascism”. Secondo Eco i regimi politici totalitari possono essere rovesciati […]

3.7k Visualizzazioni

Il tentativo di sdoganare la pedofilia. Intervista a Emanuele Fusi

Emanuele Fusi nasce a Barga (Lucca) nel 1978. Laureato in giurisprudenza intraprende la professione di avvocato presso il Foro di Lucca, specializzandosi in diritto penale e diritto tributario. È autore di diversi romanzi e saggi, per Passaggio al bosco ha pubblicato il saggio “White guilt, il razzismo contro i bianchi al tempo della società multietnica”, e […]

3.2k Visualizzazioni

L’ineguagliabile ipocrisia della sinistra, che sembra aver rimosso quando ordinava blocco navale e respingimenti

Correva l’anno 1997, governo Prodi, Napolitano ministro dell’interno: “Blocco navale per gli albanesi”. Oggi Salvini è a processo per sequestro di persona… all’epoca morirono 81 persone nell’incidente della Katër i Radës, speronata da una corvetta della Marina italiana… La capacità di rimozione della sinistra è qualcosa di sconcertante. C’è poi lo strano fenomeno delle “elezioni […]

3.4k Visualizzazioni

La vocazione totalitaria degli antifascisti e i due volti del Regime: “istituzionale” e “di strada”

L’essenza del totalitarismo è racchiusa in una frase di Alain de Benoist: “Il totalitarismo cerca anzitutto di ridurre la diversità umana a vantaggio di un modello unico”. Appreso ciò, comprendiamo perché la natura degli antifascisti è radicalmente totalitaria e di conseguenza intollerante e violenta. È inutile tornare nello specifico sulla questione semantica della parola fascista, […]

3k Visualizzazioni

Sardine: sotto l’antisalvinismo, niente

Le Sardine, dopo aver riempito le piazze per contestare Matteo Salvini, sono uscite in televisione svariate volte collezionando non poche brutte figure: da quella epica di Mattia Santori, che alla domanda di Alessandro Sallusti sulla contrarietà o meno alla prescrizione ha risposto “se un bambino autistico quando gli passa un pallone da basket questo ritrae […]

3.7k Visualizzazioni

Contro la religione progressista: non solo difendere la civiltà occidentale, ma rivendicarne con orgoglio le realizzazioni

Tra le idee dominanti della nostra epoca la più caratterizzante è quella della cieca fiducia nel progresso della storia, ovvero la convinzione che il presente (e il futuro) rappresenti il punto più alto dell’evoluzione storica umana. La concezione progressista della storia emerge nel XVIII secolo. In “Considerazioni sulla storia universale” lo storico Jacob Burckhardt scrive: […]

Vedi altri articoli