Commenti all'articolo Ecco cosa possono farci con i contatori intelligenti: sì, c’è da preoccuparsi

Torna all'articolo
guest
16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Giuseppe
Giuseppe
3 giorni fa

Caro Nicola avete dimenticato una delle cose più importanti che sto sperimentando anche con il vecchio contatore elettronico, vale a dire ti addebitano consumi che non hai fatto un bel giorno ti ritrovi il contatore che ha girato durante la notte mentre la casa cantiere è chiusa per ristrutturazione

Gabriella Labianca
Gabriella Labianca
3 giorni fa

I contatori intelligenti non sempre lo sono. Ne ho già cambiati due e dopo un anndevo ancora inviare i dati della luce al gestore che non riesce a risolvere il problema del mio presu to ed esagerato consumo di energia elettrica non utilizzato da me(?) Dubito possano essere attivi per altre funzioni

Giulio Cesare
Giulio Cesare
3 giorni fa

Partiamo da una base scientifica, cosa può misurare il contatore? Questo se lo è chiesto chi ha scritto l’articolo? Ne dubito fortemente!
Tralasciando tutto questo, se divesse arrivare ad una limitazione da 3KW a 2KW per garantire continuità a tutti io non ci vedrei nulla di male

NeS
NeS
3 giorni fa

1. Confidiamo che il nuovo governo disinneschi queste dinamiche.
2. Nel frattempo, cerchiamo di renderci il più possibile indipendenti dal punto di vista energetico, creando punti di generazione domestici, anche piccoli, SCOLLEGATI dalla rete Nazionale. Meglio avere poco che essere ricattabili.

Marcom
Marcom
3 giorni fa

Perché stupirsi? Green pass, cellulari,PC, carte credito/debito e , già da molto, i contatori luce sono strumenti diabolici se usati pro domo loro, quindi? Rammento che per l’elettricità già bda anni ,se non paghi in tempo, prima ti avvisano della riduzione di potenza (sight!) e poi ,staccano.

Capitan Harlock
Capitan Harlock
3 giorni fa

Sarà dovere del governo Meloni disinnescare tutto questo, se non vuole perdere credibilità e sostegno a tempo zero.
Inoltre deve dare ordine di eliminare tutte le menate gretine riguardo uso di camini, stufe a legna ecc, stelle, multe e altre vessazioni.
La gente deve potersi riscaldare!

Massimo Franceschi
Massimo Franceschi
3 giorni fa

Il problema è che non ci curiamo di questi aspetti finchè non ne saremo colpiti direttamente. E allora sarà troppo tardi e saremo troppo isolati o comunque non organizzati per reagire con efficacia.

johnkoenig
johnkoenig
3 giorni fa

Avreste potuto capire si da subito che il vero obiettivo è di distruggere il tessuto sociale del continente, depopolarlo di tutti i bianchi (possibilmente cristiani), distruggerne le abitudini e ammansirlo per la “nuova normalità”: un popolo di buoi da spremere finché servono e poi da macellare.

johnkoenig
johnkoenig
3 giorni fa

Come un popolo di pecore siete andati appresso alle fregnacce tessute dal WEF: economia circolare (Jacqua Attalì, mentore di Macron), risparmio energetico, agenda 2030 che dovreste leggere bene ed attentamente, invece di redigere persino opuscoli per diffonderne il veleno a scuola.

Caius Sopercertus
Caius Sopercertus
3 giorni fa

Mah, mi sembra un tantinello esagerato, già ora possono sapere che io in un dato momento sto consumando 2KW, ma che sia il forno, la lavatrice o il ferro da stiro questo la vedo dura. Inoltre se ho un contratto da 3 KW e me li riduci si apre tutto un mondo di cause civili.

Giuseppe
Giuseppe
3 giorni fa

Nel 1949 lo scrittore George Orwell scrisse un romanzo intitolato “1984” dal quale fu tratto anche un film uscito al cinema proprio nel 1984. Sarebbe il caso di leggere o rileggere il libro e vedere o rivedere il film. Quello che sta accadendo sembra un nuovo capitolo di quel libro.

Tommaso_Ve
Tommaso_Ve
3 giorni fa

Capisco che un lettore tipo possa non saperlo, ma chi scrive l’articolo dovrebbe informarsi. Abitualmente faccio analisi energetiche sui “quarti orari” (mentre i business plan li faccio in base oraria). Un conto è la lettura un conto è impostare parametri diversi da quelli contrattuali…