Articoli taggati con #ambientalismo

3k Visualizzazioni

Un Paese in vigile attesa: un governo che si regge sulle emergenze e fa piccolo cabotaggio

“C’è un equivoco profondo: siccome c’è l’emergenza bisogna fermarsi, non bisogna far altro, bisogna star fermi. Niente riforme, niente cambiamenti. Questo non è il motivo per cui è nato questo governo, non è nato per star fermo”. La risposta, peraltro stizzita, fornita dal presidente del Consiglio, Mario Draghi, durante il question time di mercoledì scorso […]

3.2k Visualizzazioni

La guerra in Ucraina impone un cambio di paradigma: uscire dal “green” e dal globalismo

Riceviamo e volentieri pubblichiamo questo intervento dell’on. Antonio Zennaro, deputato della Lega Si è chiusa una settimana nera per i mercati finanziari, soprattutto europei, con l’indice FTSE-MIB della Borsa di Milano che ha ceduto oltre l’11 per cento. Il motivo di questo sell-off generalizzato è la grande incertezza generata dalla guerra in Ucraina, con aumenti […]

2.8k Visualizzazioni

Sfascio culturale, sistemi simil-cinesi, leadership logore: i sintomi del declino dell’Occidente

È assai probabile che il declino dell’occidente sia iniziato un po’ prima del marzo 2020, quando lo scoppio dell’epidemia su scala globale ha portato a un’incredibile metamorfosi dei nostri sistemi politici e all’imposizione di regole impensabili per le democrazie moderne di tradizione liberale. È altrettanto vero che i segni del disfacimento culturale erano già tutti […]

3.9k Visualizzazioni

La natura sfugge all’ideologia di Greta e dei suoi follower

Viviamo in un’epoca di social network e di fenomeni mediatici, e non occorre quindi meravigliarsi se a volte la realtà rischia di essere oscurata dai fenomeni suddetti. E’ inoltre evidente che sui social si abbattono spesso ondate emotive che risultano irrefrenabili, al punto che è difficile per tutti resistere alla loro potenza. Tali riflessioni sorgono […]

3.4k Visualizzazioni

L’ecofascismo di Pentti Linkola: ecco fino a dove rischiano di portarci gli ecologisti gretini

Ritratto di un “deep ecologist” radicale, ispirato a forme estreme di darwinismo sociale e di anti-natalismo. Utile per comprendere dove certe derive concettuali e parole d’ordine possano portare quando si decide di far prevalere un astrattissimo ‘ambiente’ sull’umano. La negazione della vita umana, vista come parassitaria rispetto all’ambiente… Theodore John Kaczynski, Unabomber, nel 2014 tentò di contattarlo […]

3.9k Visualizzazioni

Numero speciale di Nazione Futura: “Conservatorismo verde. Perché non si può rimanere indietro nella sfida ambientale”

È uscito il numero speciale della rivista trimestrale Nazione Futura (in collaborazione con la Fondazione Tatarella) pubblicato in occasione della Giornata della Terra del 22 aprile, curato da Francesco Giubilei, editore della rivista e presidente della Fondazione Tatarella, e intitolato “Conservatorismo verde. Perché non si può rimanere indietro nella sfida ambientale”. Giubilei, già autore del libro “Conservare la natura. Perché l’ambiente è un tema caro […]

3.6k Visualizzazioni

L’ondata Verde che dalla Germania rischia di travolgerci: gretinismo, più debito e tasse, meno Nato

Bündnis 90/Die Grünen si traduce con “Alleanza 90/I verdi”. È il nome del partito politico che sta rompendo gli schemi elettorali tedeschi a pochi mesi dalle elezioni politiche. Il movimento è nato nel 1993, a seguito di una confluenza di due soggetti distinti: Alleanza 90, partito green della Germania dell’est, e “I Verdi” dell’ovest. È […]

3.2k Visualizzazioni

Il giardino di Hanbury e le fumose teorie dello psico-ambientalismo di oggi

Iniziava la tentatrice primavera ligure del 1867 e il Regno d’Italia aveva appena vinto la Terza Guerra d’Indipendenza contro l’Austria di Francesco Giuseppe, quando il londinese Thomas Hanbury, reduce dai suoi viaggi in Cina, adocchiò una un pò malmessa ma bellissima villa sulle alture di Ventimiglia, a Mortola, circondata da quaranta ettari di macchia mediterranea, […]

3.2k Visualizzazioni

“Stato di Paura” di Michael Crichton: una storia di fanatismo e allarmismo che sembra parlare dei nostri giorni

In un periodo come questo, rileggere questo fondamentale romanzo di Michael Crichton è un toccasana. Una boccata d’ossigeno. “Stato di Paura” (Garzanti, 2004) spiazza come solo le opere dei grandi scrittori sanno fare. La trama è semplice ma allo stesso tempo avvincente, come tutte le storie del romanziere americano, prematuramente scomparso nel novembre del 2008 […]

3.4k Visualizzazioni

Altro che “nuovo stile di vita”: la pandemia spazza via modelli sociali e ambientali buoni per i salotti

Conosciamo sempre più i crescenti effetti distruttivi del coronavirus, anche ad opera di quelli che non vedevano l’ora di scaricare su un colpevole inarrestabile le colpe delle loro pessime politiche sociali, ma non abbiamo ancora idee chiare su certe implicazioni, non necessariamente negative, che lo schiaffone che fa tremare l’intero pianeta, potrebbe delineare. Facciamo una […]

3k Visualizzazioni

Il “cretinismo di sinistra” è vivo e lotta intorno a noi

Leonardo Sciascia, nel suo libro “Nero su Nero”, pubblicato per la prima volta nel 1979, constatava la nascita del “cretino di sinistra”. L’indimenticabile Sciascia, che non era certo sospettabile di simpatie destrorse, individuava il proliferarsi a sinistra, già a partire dal 1963, di una classe di “cretini”, i quali, nonostante il parlare di cretini intelligenti […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.