Articoli taggati con #Assad

3.4k Visualizzazioni

Tempi bui per l'”Asse della Resistenza”: si allenta la presa di Teheran e Hezbollah su Libano e Siria

Non sono tempi meravigliosi per il cosiddetto “asse della resistenza”, ovvero l’alleanza fra Iran-Hezbollah e Siria. Qualcosa non gira proprio come dovrebbe per Teheran e a dimostrarlo sono, più che le parole, una serie di silenzi che lasciano pensare. Partiamo dal Libano: una settimana fa è stato reso noto che i militari di Unifil 2 […]

3.4k Visualizzazioni

Russi sempre più padroni in Siria, mentre gli iraniani ripiegano e il coronavirus dilaga

Il tentativo del dittatore siriano Bashar al Assad di oscurare la crisi di coronavirus in Siria è ormai miseramente fallito, anche in quel Paese la diffusione del virus è incontrollabile. A confermarlo sono anche le recenti informazioni di intelligence secondo cui il 12 aprile scorso ben 40 miliziani delle forze paramilitari sciite sono stati ricoverati […]

3.2k Visualizzazioni

L’imbarazzante caso dell’intervista ad Assad: un’occasione persa per incalzare il dittatore

Il servizio pubblico radiotelevisivo, la Rai, è in grado di dare sempre uno splendido spaccato della nostra società. Questa volta addirittura è riuscita a creare un incidente diplomatico con la Siria. Casus belli l’intervista che l’ad di Raicom Monica Maggioni ha fatto al presidente siriano Bashar al-Assad. La data prevista della messa in onda era […]

2.8k Visualizzazioni

Dopo le proteste in Libano e Iraq, anche le ultime mosse di Assad preoccupano Teheran

In una recente intervista televisiva, il presidente siriano Assad ha elogiato il presidente Usa Trump. Pur criticando gli Stati Uniti, ha elogiato la schiettezza e la chiarezza del messaggio politico del presidente repubblicano. Questo strano elogio di Bashar lancia un segnale geopolitico di estremo interesse, da non sottovalutare. È chiaro infatti che Assad, dopo le […]

3.4k Visualizzazioni

Le dimissioni di Zarif: cosa c’è dietro e perché ci ricordano chi comanda davvero a Teheran

Ieri, quando il ministro degli esteri iraniano Zarif ha rassegnalo le dimissioni, alle orecchie di Rouhani devono essere arrivate le lacrime di Nathalie Tocci, direttrice dello IAI che, appena appresa la notizia, ha espresso il suo profondo dolore per quanto stava accadendo. Ovviamente, avendo Rouhani a cuore i diritti delle donne e la loro sofferenza, […]

3k Visualizzazioni

Tra Iran e Israele, la Russia sceglie Israele. Nervosismo a Teheran e conseguenze in Siria

Pressato a prendere una posizione chiara da Israele, Giordania e Arabia Saudita, il Cremlino ha ormai fatto sapere da settimane che, senza compromessi, ritiene sia necessario ritirare tutte le milizie straniere dalla Siria. Con questo termine, Mosca ovviamente include anche i pasdaran iraniani, i jihadisti sciiti di Hezbollah e quelli di altre milizie sciite create […]

3k Visualizzazioni

Il Marocco si sfila, la Russia traballa e l’Iran è sempre più solo

La posizione di Teheran all’interno dello scacchiere mediorientale non è mai stata così critica. Sempre più ai ferri corti con Israele, dopo che il primo ministro Benjamin Netanyahu ha rivelato l’esistenza di file e dossier, in possesso del Mossad, che testimoniano l’intenzione di Teheran di progettare armi nucleari, in particolare cinque testate, con una resa […]

3.6k Visualizzazioni

Il 25 aprile in piazza con i “valori” esaltati a Damasco e Teheran…

Anche quest’anno il 25 aprile è diventato ostaggio di una manica di facinorosi che, al grido di “Palestina Libera, Palestina Rossa”, hanno protestato contro la Brigata Ebraica e sono riusciti addirittura a fischiare un gruppo di ex internati dei campi di concentramento. In mezzo alle bandiere palestinesi nella piazza di Milano – e forse anche […]

3.6k Visualizzazioni

La partita siriana volge al termine? Tutte le pedine sulla scacchiera

La partita a scacchi siriana si avvia alla conclusione e i tre maggiori player – Russia, Turchia ed Iran – ormai stanno posizionando le loro pedine finali per giungere nelle prossime tornate negoziali pronti per attuare la spartizione della Repubblica araba di Siria. La Russia di Vladimir Putin, dopo tre anni di conflitto al fianco […]

3.4k Visualizzazioni

Perché le dittature mediorientali non vanno mai rimpiante: falso che garantiscano stabilità

“L’alternativa alla dittatura è il caos”, “L’unica alternativa alla dittatura è la guerra civile”, “L’alternativa ad Assad sono gli jihadisti”, “Non ripetiamo lo stesso errore commesso in Libia, dove abbiamo eliminato Gheddafi consegnando il paese al caos e ai terroristi islamici”. Manca qualcosa? Bene o male sono questi gli argomenti della classe colta italiana, quando […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.