Articoli taggati con #Black Lives Matters

11.9k Visualizzazioni

L’ideologia woke avanza tra gli studenti, i risultati allarmanti di una ricerca

C’è una parola inglese che si è recentemente imposta anche nel discorso socio-politico italiano: woke. Si parla sempre più spesso di “cultura woke”, “atteggiamenti woke”, “richieste woke”, con delle sfumature che si fanno man mano più vaghe. Ma che cosa significa, di preciso, in quale contesto nasce, e, soprattutto, rappresenta davvero qualcosa di pericoloso per […]

3.5k Visualizzazioni

Linee guida woke anche per i medici. La Teoria critica della razza intossica anche la medicina

Ricordate la famosa maledizione cinese che consiste nell’augurare a chi ci vuole male di “vivere in un’epoca interessante”? Ebbene, se qui da noi, nella vecchia Europa e in Italia in particolare, non possiamo lamentarci quanto a eventi, fenomeni e tempi interessanti, cosa dovrebbero dire in America, dove, oltre a tutto il resto, sono alle prese […]

2.8k Visualizzazioni

Vinta una battaglia, non la guerra. Le rivolte e il processo a Rittenhouse, la vera storia: in gioco l’anima dell’America

24 agosto 2020, il diciasettenne Kyle Rittenhouse arriva a Kenosha, Wisconsin, dalla vicina Antioch, Illinois, per andare al lavoro. È un giovane che sogna un futuro come servitore dello Stato. Ha completato un corso per cadetti della polizia, un corso di vigile del fuoco juniores, e un corso di pronto soccorso. Lavora come bagnino in […]

3.9k Visualizzazioni

Kenosha Rising: l’impostura mediatica dopo l’assoluzione di Kyle Rittenhouse

“Kyle Rittenhouse, che uccise due manifestanti antirazzisti a Kenosha, è stato assolto” e “USA, assolto Rittenhouse: uccise due manifestanti anti-razzisti a Kenosha”, titolano quasi all’unisono Corriere della Sera e Adnkronos. Per RaiNews, il giovane assolto uccise, semplicemente, ‘due persone’, come se avesse aperto il fuoco contro due passanti. Il capolavoro lo raggiungono l’Huffington Post e […]

2.8k Visualizzazioni

Il vero embargo a Cuba è quello della dittatura: l’ambiguità di Biden e la cattiva coscienza della sinistra europea

Sono bastate due righe, un lancio d’agenzia come tanti, destinato all’oblio istantaneo, a smontare decenni di retorica terzomondista, Manifesti, Gianni Minà, barbudos, pueblos unidos que jamás serán vencidos, Sante Clare, rivoluzionari del sabato sera. Queste due righe: “Il governo cubano autorizzerà temporaneamente a partire da lunedì prossimo la libera importazione di alimenti, medicine e prodotti […]

3.4k Visualizzazioni

L’Europeo della “calciopolitica”: sintomo della crisi di consenso delle democrazie

Il numero della scorsa settimana del magazine britannico The Economist conteneva un richiamo in prima pagina sul campionato europeo di calcio in corso e definiva il calcio come “la politica con altri mezzi”. Già. Perché mai come questa volta la rassegna continentale ha preso una politicizzazione così smaccata: dalle divise della nazionale Ucraina raffiguranti la […]

3.7k Visualizzazioni

La Teoria critica della razza, l’ideologia che sta intossicando l’America (e l’Occidente)

In un suo recente tweet, l’ex segretario di Stato Mike Pompeo ha scritto che la cosiddetta Critical Race Theory (teoria critica della razza) “fa parte del tentativo della sinistra radicale di iniettare il socialismo in ogni aspetto della nostra vita e indottrinare la prossima generazione di americani”.  L’allarme di Pompeo si conclude con un’esortazione che […]

3.2k Visualizzazioni

Cancel Culture, l’idiozia è il nuovo standard: un favore ai nemici esterni e interni dell’America

Non più tardi di cinque o sei anni fa, chi avrebbe mai pensato che le piattaforme dei social media dominanti d’America, come Facebook, Google-YouTube e Twitter, avrebbero attaccato i diritti del Primo Emendamento impegnandosi a mettere a tacere un numero enorme di loro utenti tramite censura, cancellazione e deplatforming? Di tutte le maledizioni che si potevano […]

3.4k Visualizzazioni

Quando Reagan ristabilì diritti e libertà a Berkeley: l’essenza del conservatorismo liberale

Nel maggio del 1969 l’allora governatore della California, Ronald Reagan, impose l’utilizzo della forza pubblica per porre fine all’occupazione e ai disordini nell’Università di Berkeley che duravano da oramai parecchi anni e segnatamente dal 1964. L’episodio è narrato anche nella biografia dell’ex presidente degli Stati Uniti scritta di recente da Gennaio Sangiuliano di cui Atlantico […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.