Articoli taggati con #Carlo Calenda

3.2k Visualizzazioni

Centrosinistra da Armata Brancaleone a Zattera della Medusa

Enrico Letta trasformato momentaneamente in Gregorio de Falco, prima che questi dissipasse la sua commendevole celebrità di arcigno responsabile della navigazione andandosi a intruppare tra i grillini per poi farsene pure dissidente, arringa la caotica folla e prega, invita, blandisce affinché sempre più soggetti politici salgano a bordo. L’Armata Brancaleone A bordo di un improbabile […]

2.2k Visualizzazioni

Serve un posto nel listino? Better Call Enrico

Ormai, siamo ben oltre le convergenze parallele care ad Aldo Moro. Quelle di Enrico Letta sono ardite acrobazie per tenere insieme tutto e il contrario di tutto nel suo campo più slabbrato che allargato. D’accordo che non siamo d’accordo su nulla Lui ha parlato di “autonomia programmatica” in una conversazione con Il Messaggero. Tradotto: non […]

2.1k Visualizzazioni

Per non sprecare l’occasione il centrodestra deve evitare autogol

Alla fine è andata nel modo meno previsto. Quasi tutti eravamo già pronti al bis di Mario Draghi o, comunque, ad una “soluzione” utile a sbarrare la strada alle elezioni anticipate. Il coro pro-Draghi, più di establishment che di popolo, cantava determinato e a squarciagola le proprie litanie, e sembrava impossibile riuscire ad abbattere il […]

10.1k Visualizzazioni

L’ammucchiata lockdown e vigile attesa. Sciolto l’equivoco del “liberale” Calenda

Come largamente previsto, e scritto anche su questi lidi nei giorni passati, l’accordo tra Partito democratico e Azione si è perfezionato: sorridenti e festanti, i maggiorenti di Azione, Pd e Più Europa si sono dati convegno alla Camera dove hanno discusso e poi approvato il tema programmatico della coalizione Frankenstein, il cui motto fondante, e […]

4.5k Visualizzazioni

Dal campo largo al vicolo stretto (e litigiosetto): rigorismo sanitario unico collante

In questo inizio di campagna elettorale, caratterizzato da molto tatticismo e poca strategia, non si parla di programmi ma la scena è dominata dalle ipotesi di alleanze più o meno allargate. In particolare, grande è la confusione che regna nel centrosinistra ancora traumatizzato dalla fine prematura del governo Draghi, che ha portato inevitabilmente alla “rottura […]

13.3k Visualizzazioni

A sinistra il solito Fronte Repubblicano. E il volto è quello di Roberto Speranza

Nonostante il passaggio degli anni, il mutamento, spesso radicale, del contesto sociale e culturale, la sinistra quando scende nell’agone elettorale ha una sola formidabile arma di coagulazione delle varie anime che la compongono e di superamento delle spesso lancinanti contraddizioni interne: l’allarme sull’arrivo delle destre, con la variante, già in moto, del ‘pericolo fascismo’. È […]