Articoli taggati con #centrodestra

2.3k Visualizzazioni

Partiti senza leader e leader che non fanno un partito

L’implosione pentastellata suscita speranze e timori, gioie e dolori. Si tratta di una buona o di una cattiva notizia? Domanda riduttiva. Il fenomeno grillino andrebbe invece compreso nella sua complessità. Cosa hanno in comune 5 Stelle e Pd Il Movimento 5 Stelle possiede una caratteristica in comune con il Pd, il fatto di non essere […]

3.5k Visualizzazioni

Crisi del centrodestra? Un laboratorio dove osservarla: le comunali di Como

Se c’è un punto di osservazione privilegiato, un vero e proprio laboratorio dove osservare la crisi del centrodestra, questo è a Como, dove domenica prossima si terrà il turno di ballottaggio delle comunali. Una lista civica Qui c’era un sindaco d’area Forza Italia, molto decente. Non lascia opere memorabili ma alcune cose che poteva fare […]

5.1k Visualizzazioni

La vera anomalia per un moderno leader conservatore: il pregiudizio anticapitalista

Il discorso dell’Andalusia di Giorgia Meloni è, ormai, un classico. Soprattutto i suoi Sì e No, contraddistinti da cristiana chiarezza: “Sì alla famiglia naturale, no alla lobby LGBT! Sì all’identità sessuale, no all’ideologia gender! Sì alla cultura della vita. No all’abisso della morte. Sì all’universalità della Croce. No alla violenza dell’Islamismo. Sì ai confini sicuri. […]

3.3k Visualizzazioni

Tentazione bipartitismo: perché Meloni e Letta dovrebbero andare all-in

Le elezioni amministrative hanno evidenziato una definitiva inversione dei rapporti di forza interni alle coalizioni. Il centrosinistra si è di fatto ridotto esclusivamente al Partito democratico, che resiste ma non splende elettoralmente e non trae alcun vantaggio dall’alleanza con un Movimento 5 Stelle ormai al canto del cigno. Nel centrodestra si afferma la leadership di […]

3.6k Visualizzazioni

Quale centrodestra troveremo alle politiche? Divisioni ancora profonde

Se l’analisi della tornata referendaria si presta a un’interpretazione piuttosto univoca che vede nell’umiliazione dei proponenti il minimo comune denominatore per quasi tutti i giornalisti e i commentatori, il risultato delle amministrative dà, come sempre, adito a varie correnti di pensiero. In particolare nel centrodestra, terremotato anche da questo 12 giugno dopo la magra figura […]

6.3k Visualizzazioni

Flop referendum: ok le critiche, ma non fingere che il gioco non sia truccato

Il sabotaggio istituzionale dei referendum giustizia è iniziato quando la Corte costituzionale presieduta da Giuliano Amato ha bocciato i quesiti su suicidio assistito, cannabis e responsabilità civile dei magistrati, come segnalammo allora su Atlantico Quotidiano. Se sul primo possono aver pesato rilievi tecnici riguardanti la sua formulazione, sugli altri due si era già potuto votare […]

4k Visualizzazioni

Consigli per uscire dal pantano: il centrodestra diventi il Partito della Casa

I sondaggi sembrano unanimi: il centrodestra si avvia a vincere le prossime elezioni. Eppure, tra gli elettori dei tre principali partiti della coalizione cresce la disaffezione. La nascita del governo Draghi ha riproposto la geometria variabile dei partiti del centrodestra, esattamente come nel 2019 con il governo Conte. La pandemia, la guerra in Ucraina e […]

3.7k Visualizzazioni

Avviso ai partiti italiani: è scaduto il tempo delle attrazioni “eurasiatiche”

Sin dallo scoppio del conflitto in Ucraina l’agorà politica e mediatica italiana si è divisa in schieramenti manichei, tra “giustificazionisti” dell’aggressione russa, dovuta a presunte minacce verso Mosca da parte della Nato e degli Stati Uniti, e sostenitori della resistenza ucraina, eroicamente condotta dal popolo e dai suoi soldati. A più di 80 giorni dall’inizio […]

3.4k Visualizzazioni

Altro che “Campo largo”: all’Italia serve un “Campo Atlantista”, basta Armate Brancaleone

Campo largo (o allargato), alleanze che durano lo spazio di una tornata elettorale, Armate Brancaleone che si sfaldano nonostante un apparente gradimento dei cittadini, esistente finora più sulla carta che non nelle urne. Tra un anno finirà la legislatura, eppure, nel sistema politico italiano, sono tanti i nodi irrisolti.  La guerra in Ucraina ha definitivamente […]

3.9k Visualizzazioni

Per governare davvero la destra deve dotarsi di una classe dirigente tecnica

Mentre dall’Ucraina spirano infuocati venti di guerra e sull’Italia si addensano cupe nubi di crisi economica, rinfocolata da due anni di restrizioni e limitazioni anti-pandemiche, due sono i fatti politici di rilievo nell’area del centrodestra: la convention nazionale programmatica di Fratelli d’Italia, tenuta a Milano, e la registrazione notarile da parte della Lega dello statuto […]

3.3k Visualizzazioni

Il nuovo “pacifismo” di destra come quello della sinistra: appello alla resa e anti-occidentalismo

“Meglio russi che morti” è il succo del discorso di gran parte dei commentatori di centrodestra in queste settimane di guerra ucraina. Man mano che la guerra si prolunga, l’appello per la resa incondizionata degli ucraini si fa più forte e sentito, condito con discorsi terroristici su possibili escalation e guerre nucleari. Per Vittorio Feltri, […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.