Articoli taggati con #corte costituzionale

4.1k Visualizzazioni

Dai giudici Usa una lezione anche per noi: i danni di una Corte “creativa”

Come ormai noto, la scorsa settimana la Corte Suprema ha giudicato – nella causa Dobbs v. Jackson Women’s Health Organization – la costituzionalità della legge Gestational Age Act (2018) dello Stato del Mississippi, che vieta l’interruzione della gravidanza dopo la quindicesima settimana di gestazione (dunque più permissiva della nostra Legge 194, che prevede 13 settimane), […]

6.6k Visualizzazioni

Flop referendum: ok le critiche, ma non fingere che il gioco non sia truccato

Il sabotaggio istituzionale dei referendum giustizia è iniziato quando la Corte costituzionale presieduta da Giuliano Amato ha bocciato i quesiti su suicidio assistito, cannabis e responsabilità civile dei magistrati, come segnalammo allora su Atlantico Quotidiano. Se sul primo possono aver pesato rilievi tecnici riguardanti la sua formulazione, sugli altri due si era già potuto votare […]

5.3k Visualizzazioni

I referendum fantasma: ecco chi ha paura del verdetto degli italiani sulla giustizia

Un fantasma si aggira per l’Italia, anzi cinque. Sono i quesiti referendari sulla giustizia abbandonati ormai al loro ineluttabile destino. Uno l’avevamo già smarrito per strada, quello sulla responsabilità civile dei magistrati, non ammesso dalla Corte costituzionale presieduta da Giuliano Amato. Stessa sorte era toccata pure a quelli sull’eutanasia e sulla liberalizzazione della cannabis. Troppo […]

3.5k Visualizzazioni

Lo stato di emergenza in Costituzione? No, grazie. Sarebbe uno stato di eccezione

Il tema è il potere di reagire ad una “emergenza”, come è stato considerato il Covid. Ma, per Carl Schmitt, “emergenza” non è solo un evento non prevedibile, bensì pure l’impossibilità di conciliare interessi non conciliabili sostenuti da gruppi antagonisti al punto che l’unica alternativa è l’anarchia. Può qualcuno reagire ad una “emergenza” con “misure […]

3.2k Visualizzazioni

I referendum giustizia, occasione per una svolta garantista: le responsabilità dell’informazione

Cinque su sei i quesiti referendari sulla giustizia ammessi dalla Consulta. Suona come una vittoria per Lega e Partito Radicale, che insieme li hanno promossi. Referendum che si terranno in primavera e che non avranno la “spinta popolare” dei temi etici (eutanasia e cannabis), bocciati dalla Corte, presieduta dal neo eletto presidente Giuliano Amato.  Passano […]

3.4k Visualizzazioni

I limiti della sbornia giudizial-attivista: per le riforme riappropriarsi della via elettorale e legislativa

Ci saranno tempi, modi e luoghi per riflettere adeguatamente sulle ordinanze con cui la Corte costituzionale ha dichiarato inammissibili i tre quesiti referendari più delicati e di maggiore presa sull’opinione pubblica. Una riflessione, però, può farsi fin d’ora sul ruolo che la Corte ha – o meglio: dovrebbe avere – nel nostro sistema istituzionale. Le […]

2.9k Visualizzazioni

Operazione politica: così la Corte ha disinnescato tutti i referendum, non solo quelli bocciati

Eccola la vera motivazione – politica – delle inammissibilità: “Se questi temi escono dal Parlamento possono alimentare dissensi e rompere la coesione di cui la società ha bisogno”. Tradotto: evitare che a pronunciarsi siano i cittadini Lasciamo agli esperti di diritto, ai “tecnici”, la lettura tecnico-giuridica dei giudizi di inammissibilità pronunciati ieri dalla Corte costituzionale […]

3.2k Visualizzazioni

La pandemia passa, le lesioni costituzionali restano: travolto il principio di proporzionalità

Ad un tranquillo signore – non dico proveniente dal pianeta rosso ma da molto più vicino, da qualche altro Paese europeo – potrebbe certo stupire la nostra strategia anti-Covid via via aggravata, fino a renderla di difficile lettura, combinata com’è su quattro colorazioni territoriali (bianco, giallo, arancione, rosso), su tre tipologie di Green Pass (base, […]

3.4k Visualizzazioni

Obbligo vaccinale per decreto? Tutti i dubbi che non sentirete dai costituzionalisti mediatici

Tra i molti fenomeni inspiegabili che si sono verificati da quando imperversa il Covid l’atteggiamento dei costituzionalisti italiani mi è apparso nelle ultime settimane particolarmente degno di nota. È capitato spesso negli ultimi due anni che televisioni e giornali abbiano intervistato docenti di diritto costituzionale per conoscere il loro giudizio circa la legittimità dei provvedimenti […]

3.5k Visualizzazioni

La Cassazione apre ai risarcimenti per gli atti illegittimi dello Stato (inclusi quelli anti-Covid)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno emesso un’ordinanza che, con il linguaggio dei giuristi di common law, potrebbe dirsi landmark: ossia, destinata a ridisegnare lo scenario giuridico di riferimento. Difatti, le Sezioni Unite hanno ammesso la proponibilità di una domanda per il risarcimento dei danni ex art 2043 c.c. cagionati dall’esercizio “illegittimo” della […]

2.9k Visualizzazioni

Perché il Pd non vuole Draghi al Colle: il presidenzialismo de facto già c’è, per questo vogliono un “compagno”

Il 7 ottobre su Atlantico avevamo raccontato di come il Pd assolutamente non voglia Draghi al Quirinale. Ma non ne abbiamo discusso il perché. L’occasione ci viene offerta dal dibattito sul semipresidenzialismo de facto. Ventilato dal ministro Brunetta in giugno (“sono convinto che un modello francese di fatto, senza cambiare Costituzione con Draghi alla presidenza […]

3.5k Visualizzazioni

La lenta agonia del diritto di proprietà in Italia: una sentenza troppo ambigua per salvarlo

Un diritto vilipeso e violato, ma due vicende, senza facili o enormi entusiasmi, sembrano tradire la resistenza della proprietà… Il diritto di proprietà in Italia non gode, e potremmo dire non ha mai goduto, di particolare buona salute. Resta solo da capire se sia giunto il momento di doverne constatare e dichiarare pubblicamente il definitivo […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.