Articoli taggati con #destra

3.5k Visualizzazioni

La vita di Eugenio Scalfari, una “autobiografia della nazione”

Non hanno senso le accuse postume di trasformismo: Eugenio Scalfari assecondò i cambiamenti di una società che andava verso sinistra (anche perché la destra era chiusa nel passato). Eugenio Scalfari è morto il 14 luglio, una data che – dovendo proprio scegliere – sarebbe piaciuta a un intellettuale che si considerava figlio del secolo dei […]

3.3k Visualizzazioni

Il nuovo “pacifismo” di destra come quello della sinistra: appello alla resa e anti-occidentalismo

“Meglio russi che morti” è il succo del discorso di gran parte dei commentatori di centrodestra in queste settimane di guerra ucraina. Man mano che la guerra si prolunga, l’appello per la resa incondizionata degli ucraini si fa più forte e sentito, condito con discorsi terroristici su possibili escalation e guerre nucleari. Per Vittorio Feltri, […]

2.9k Visualizzazioni

Operazione politica: così la Corte ha disinnescato tutti i referendum, non solo quelli bocciati

Eccola la vera motivazione – politica – delle inammissibilità: “Se questi temi escono dal Parlamento possono alimentare dissensi e rompere la coesione di cui la società ha bisogno”. Tradotto: evitare che a pronunciarsi siano i cittadini Lasciamo agli esperti di diritto, ai “tecnici”, la lettura tecnico-giuridica dei giudizi di inammissibilità pronunciati ieri dalla Corte costituzionale […]

3.4k Visualizzazioni

“Per una nuova destra”: un invito ai liberali a smetterla di essere anti-italiani

Peter Thiel, il miliardario imprenditore e venture capitalist di PayPal e Palantir, mecenate,alla maniera di Lorenzo il Magnifico, del pensiero liberal-conservatore, e pensatore egli stesso, nonché erede dello scettro di Rupert Murdoch di babau di tutte le sinistre anglofone, osservava di recente recensendo Ross Douthat che: “L’ottimismo sfrenato e il pessimismo fatalistico potrebbero dare l’impressione […]

3.2k Visualizzazioni

La pericolosa strategia di Letta: una escalation ideologica che rischia di sfuggire di mano

Era noto che il semestre bianco e la tornata elettorale delle amministrative avrebbero impresso un salto di qualità alla endemica litigiosità tra partiti, ciascuno più o meno desideroso di piantare le proprie bandierine identitarie per poter inviare al proprio elettorato di riferimento segnali di potenza e di presenza, in capo al governo di unità nazionale […]

3.4k Visualizzazioni

Inchieste ad orologeria: eterna vocazione suicida della destra ed eterna doppia morale della sinistra

Inchieste giornalistiche ad orologeria. Indagini penali altrettanto ad orologeria. Il tempismo, ammettiamolo, è assolutamente straordinario: dettagli morbosi, vicende scabrose, soldi, sesso, droga, nazismo, fascismo, nell’arco di pochissimi giorni e a sole 48 ore dalle importanti elezioni amministrative che vedranno protagoniste le maggiori città italiane, si sono abbattuti sull’opinione pubblica italiana come un torrente nella stagione […]

3.2k Visualizzazioni

Roma città privata: l’unica salvezza per la Capitale è sgomberare, privatizzare e liberalizzare il più possibile

Popolare quartiere di San Lorenzo, esterno giorno: una piccola folla di persone con mascherina di ordinanza e microfoni e taccuini tra le mani si assiepa davanti ad un palazzone ocra su cui un writer socialmente impegnato ha pensato bene di scrivere l’impegnativo ma sbilenco motto “non si specula”. C’è il sindaco, Virginia Raggi, in prima […]

3.4k Visualizzazioni

Destra e sinistra radicali: perché due pesi e due misure?

È interessante osservare come gran parte della stampa e dei mass media italiani assumano un atteggiamento molto diverso nell’analizzare l’avanzata in Europa dei partiti di destra e di sinistra radicale. Semplificando – ma senza discostarsi troppo dalla realtà – i successi della destra radicale sono presentati al pubblico come un grave pericolo per l’intero continente. […]

3.4k Visualizzazioni

La sinistra che demonizza l’avversario politico non riesce più ad ascoltare gli elettori

Gli insulti ignobili nei confronti di Giorgia Meloni certificano – ancora una volta – l’atteggiamento spocchioso di una certa sinistra. Si badi bene: le indifendibili parole di Gozzini e degli altri docenti nei confronti della leader di Fratelli d’Italia non solo mostrano la presunzione di dare patenti di legittimazione a chi non sia allineato al […]

3.4k Visualizzazioni

Una destra “presentabile” non è quella che la sinistra vorrebbe cucirsi su misura

Liberale, moderata, europeista: questi i requisiti perché la destra possa essere certificata come “presentabile”. Da chi? Dalla sinistra, che più che presentabile, in realtà, la vorrebbe perdente. Qualche spunto di riflessione per un’alternativa alla omologazione… La richiesta avanzata è ben precisa: occorre una destra “presentabile”. E a sollevare con puntuale scadenza la questione è per […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.