Articoli taggati con #diritto

3.3k Visualizzazioni

Green Pass più profilazione di massa: verso un sistema di punteggio sociale alla cinese

Ancor più dell’obbligo vaccinale, la vera notizia del decreto 1/2022 è che sarà l’Agenzia delle Entrate a irrogare le sanzioni in caso di violazione: è il campanello d’allarme di un grave rischio democratico per il nostro Paese Sembra che sarà l’Agenzia delle Entrate (AdE) ad irrogare le sanzioni in caso di violazione dell’obbligo vaccinale Covid-19, […]

3.5k Visualizzazioni

Obbligo vaccinale per decreto? Tutti i dubbi che non sentirete dai costituzionalisti mediatici

Tra i molti fenomeni inspiegabili che si sono verificati da quando imperversa il Covid l’atteggiamento dei costituzionalisti italiani mi è apparso nelle ultime settimane particolarmente degno di nota. È capitato spesso negli ultimi due anni che televisioni e giornali abbiano intervistato docenti di diritto costituzionale per conoscere il loro giudizio circa la legittimità dei provvedimenti […]

3.6k Visualizzazioni

La Cassazione apre ai risarcimenti per gli atti illegittimi dello Stato (inclusi quelli anti-Covid)

Le Sezioni Unite della Corte di Cassazione hanno emesso un’ordinanza che, con il linguaggio dei giuristi di common law, potrebbe dirsi landmark: ossia, destinata a ridisegnare lo scenario giuridico di riferimento. Difatti, le Sezioni Unite hanno ammesso la proponibilità di una domanda per il risarcimento dei danni ex art 2043 c.c. cagionati dall’esercizio “illegittimo” della […]

3.6k Visualizzazioni

“La scienza non pensa”: la tirannia della scienza e l’autoesautorazione della politica

Martin Heidegger, in “Che cosa significa pensare?”, ha scritto “la scienza non pensa”. Frase altamente dibattuta, spesso non compresa, o ridotta a critica feroce del portato della tecnica nel suo modo di incidere sul corso del divenire e del rapporto stesso tra uomo e mondo, ma in realtà espressione della forza e della durezza della […]

3.4k Visualizzazioni

Scampato pericolo per la libertà d’espressione, i neo-oscurantisti del Ddl Zan non passano al Senato

Il Ddl Zan non aggiungeva alcun diritto, e nessun diritto è negato dalla sua mancata approvazione, ma al contrario portava un attacco, questo sì oscurantista, alla libertà d’espressione Un’ondata di bile ieri sera ha attraversato aule parlamentari, segreterie politiche, redazioni, studi televisivi, smartphone di influencer e, ovviamente, la bolla social. Lutto misto a rabbia e […]

3.2k Visualizzazioni

I giudici polacchi hanno ribadito l’ovvio, come quelli tedeschi e italiani: la sovranità è (ancora) statale e non Ue

La notizia della sentenza con la quale la Corte costituzionale polacca sembrerebbe avere sancito la supremazia del diritto nazionale su quello europeo ha suscitato moltissimi commenti. La maggior parte delle osservazioni però mi è apparsa così poco pertinente da indurmi a pensare che in realtà il desiderio di molti fosse più quello di brandire, ancora una […]

3.7k Visualizzazioni

Perché lo smart working non può essere la nuova normalità: problemi giuridici, sociali, economici

Torna nuovamente d’attualità la questione che riguarda lo smart working, complice un (finalmente!) progressivo, seppur ancora lento e macchinoso, ritorno alla normalità lavorativa. Durante il question time alla Camera dei Deputati, il ministro per la pubblica amministrazione, Renato Brunetta, è stato abbastanza chiaro: “Il lavoro agile può servire nell’emergenza ma non può proiettarsi nel futuro […] […]

3.4k Visualizzazioni

La Corte Suprema difende la proprietà: l’emergenza sanitaria non può travolgere i diritti fondamentali

La Corte suprema degli Stati Uniti ha dichiarato l’incostituzionalità dell’ordine con cui il Center for Disease Control and Prevention (CDC) aveva imposto una moratoria nazionale del blocco degli sfratti. Il direttore del CDC ha agito invocando una norma che gli attribuisce il potere di adottare “le regolamentazioni a suo giudizio necessarie per impedire l’introduzione, la […]

3.2k Visualizzazioni

Perché obbligo vaccinale e Green Pass anche a colazione sarebbero incostituzionali

Quando all’università affrontai l’esame di diritto costituzionale, per far capire l’importanza della gerarchia delle fonti – che pone la Costituzione sopra ogni altra legge italiana – mi venne illustrato un bellissimo esempio pratico sul confronto tra i diritti in gioco: libertà individuali e diritto alla salute, nonché il ruolo della giustizia nella pratica quotidiana. Il […]

3.7k Visualizzazioni

Beata ipocrisia: sul Ddl Zan la nota del Vaticano solleva una questione giuridica, altro che ingerenza…

Beata ipocrisia. Nello stesso torno di tempo in cui tutta la sinistra si strappa i cappelli per la nota del Vaticano, accusandola di interferenza da parte di uno Stato estero, diretta nientemeno che ad esautorare la sovranità del Parlamento, l’Italia aggiunge la sua firma al manifesto dei 14 Paesi europei che condanna la legge ungherese votata […]

3.9k Visualizzazioni

Perché il blocco dei licenziamenti va rimosso: bloccare retorica e ideologia

Riprende la discussione sul blocco dei licenziamenti, la cui prima scadenza è al 30 giugno e la seconda a fine ottobre, e si torna quindi ad affrontare il tema tra gli esperti del settore e non solo, su quello che dovrebbe essere un diritto riconosciuto e tutelato dalla Costituzione: la libertà di iniziativa economica privata. […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.