Articoli taggati con #elezioni

3.2k Visualizzazioni

Gli italiani vogliono decidere chi li governa: Di Maio lo ha capito, ai saputelli della Costituzione non importa

Nella mia carriera di studente universitario, ho sempre notato che la Laurea in Scienze della Comunicazione è piuttosto maltrattata: agli attori politici forse invece avrebbe fatto bene averla, magari al posto della Laurea in Giurisprudenza che presumo molti abbiano, viste le lezioncine di diritto costituzionale seguite alla trovata di Di Maio di annunciare preventivamente la […]

3.6k Visualizzazioni

Renzi l’”homo bonus” al capolinea e la sfida liberale al pensiero breve

L’Italia si accinge ad affrontare la tornata elettorale dopo aver assistito, in questi ultimi tre anni, alla rottamazione del renzismo. Il paradosso dell’ex sindaco di Firenze, che nel frattempo è diventato anche ex Presidente del Consiglio, è di essere stato la principale – l’unica? – reale vittima del suo ossessivo storytelling sul ricambio generazionale, divenuto […]

3.2k Visualizzazioni

Conversazione a tutto campo con Tommaso Giuntella: fake news, cyberjihadismo, politica estera, Pd

Tommaso Giuntella è una voce almeno due volte interessante da ascoltare, nel consenso o nel dissenso. Per un verso, per il suo impegno politico: prima alla guida del comitato Bersani alle primarie del 2012, poi come coordinatore dell’Associazione Democratici Socialisti, fondata insieme con Enrico Rossi e infine nel comitato nazionale dell’Associazione Democrazia Europa e Società, […]

3.9k Visualizzazioni

“Mamma li massoni”: i pregiudizi illiberali sulla Massoneria

L’antica esclamazione “Mamma li turchi” ha ancora una sua attualità considerate le pericolose ambiguità del presidente turco Erdogan, ma in Italia un altro grido di paura sarebbe adeguato per descrivere il particolare momento politico in cui siamo immersi, ovvero: “Mamma li massoni”. Sì, perché la massoneria, quando non c’è il fascismo risorgente, sembra essere diventata […]

3.4k Visualizzazioni

Noi con l’Italia-Udc: un’operazione vetero-dc senza respiro, gregaria, una zattera della Medusa

Alcuni amici (per fortuna, pochi: le cose hanno un’autoevidenza che non richiede ulteriori spiegazioni…) mi invitano, dopo il mio annuncio di non candidatura di ormai un mese fa, a esprimere un’opinione sulla curvatura e sul profilo assunti dalla lista Noi con l’Italia-Udc. Lo faccio per puro spirito di fredda analisi – tra il giornalistico e […]

3.2k Visualizzazioni

Astensionismo: diritto di voto negato agli studenti universitari fuori sede

Il prossimo 4 marzo, gli elettori italiani sono chiamati al voto per eleggere i nuovi deputati e senatori della Camera e del Senato. Quest’anno il legislatore ha introdotto numerose novità che hanno modificato il sistema elettorale. Il Parlamento ha infatti approvato, con la legge del 3 novembre 2017, n. 165, le “Modifiche al sistema di […]

3.2k Visualizzazioni

L’ingerenza della Russia nelle elezioni occidentali: timori fondati o bolle mediatiche?

Novità dall’inchiesta Russiagate. Leggendo il documento dell’incriminazione di aziende e individui della Federazione Russa, per interferenze indebite nel processo elettorale americano, apprendiamo con grande stupore che il Cremlino appoggiasse Bernie Sanders. Assieme a lui erano favoriti anche altri movimenti di estrema sinistra, come le redivive “Pantere Nere” e anche un movimento musulmano di sinistra, gli […]

3.2k Visualizzazioni

Elezioni in mano a cosche del Sud ed elettori “arrabbiati” o in cerca di assistenza

Altro che aspirational voters, le elezioni sono in mano a mini-spostamenti di voti che saranno decisi da cosche del Sud, da ulteriori “arrabbiati”, o da una piccola quota di elettori in cerca di assistenza: questi ultimi sceglieranno la vecchia promessa clientelare o il reddito di cittadinanza grillino? Comunque finisca, povera Italia… Inutile girarci intorno. La […]

2.8k Visualizzazioni

La fine delle utopie: l’istituzionalizzazione del Movimento 5 Stelle

I giorni del “Vaffa Day”, della e-democracy, del non-statuto sono lontani: il Movimento 5 Stelle si avvia verso una compiuta istituzionalizzazione. Tale trasformazione è il risultato di quella che possiamo definire come la fine delle tre utopie. La prima a venire meno è l’utopia dell’uno vale uno e della democrazia diretta digitale, che agli albori […]

3.9k Visualizzazioni

Consigli non richiesti per un centrodestra di governo

Scrive il professor Sergio Fabbrini su Il Sole 24 Ore (11/02/2018) che le prossime elezioni italiane vedranno la contrapposizione tra chi vuole l’Europa di Ventotene e coloro a favore dell’Europa dei quattro paesi del gruppo di Visegrad (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria). Mentre c’è chi come Antonio Polito, sul Corriere della Sera (16/01/2018), decifra […]

3.6k Visualizzazioni

Italia come un paziente sedato in ospedale: a prendersi cura dei suoi beni gli “amici” franco-tedeschi

Atlantico serve anche a provare a raccontare (tentare: senza supponenza) qualche verità scomoda. Chi scrive, nelle ultime settimane, ha percepito interesse estero sulle elezioni italiane non tanto dalle cancellerie straniere, non tanto dai media internazionali, ma essenzialmente (e direi: comprensibilmente) dagli acquirenti dei nostri titoli del debito pubblico. Un po’ tutti questi attori, e la […]

Vedi altri articoli