Articoli taggati con #Enrico Letta

3.2k Visualizzazioni

Centrosinistra da Armata Brancaleone a Zattera della Medusa

Enrico Letta trasformato momentaneamente in Gregorio de Falco, prima che questi dissipasse la sua commendevole celebrità di arcigno responsabile della navigazione andandosi a intruppare tra i grillini per poi farsene pure dissidente, arringa la caotica folla e prega, invita, blandisce affinché sempre più soggetti politici salgano a bordo. L’Armata Brancaleone A bordo di un improbabile […]

2.2k Visualizzazioni

Serve un posto nel listino? Better Call Enrico

Ormai, siamo ben oltre le convergenze parallele care ad Aldo Moro. Quelle di Enrico Letta sono ardite acrobazie per tenere insieme tutto e il contrario di tutto nel suo campo più slabbrato che allargato. D’accordo che non siamo d’accordo su nulla Lui ha parlato di “autonomia programmatica” in una conversazione con Il Messaggero. Tradotto: non […]

4.5k Visualizzazioni

Arrivato il momento per il Pd di affrontare il suo grande equivoco

Credo che il prossimo appuntamento elettorale costringerà il Pd ad affrontare il grande equivoco che è andato caratterizzandolo, di un partito che continua a considerarsi dei lavoratori, con a referente mitizzato in coloro che ancora stringono nelle mani falcetto e martello, mentre rappresenta elettoralmente i benestanti, dislocati nei grandi centri urbani, auto-sufficienti economicamente e socialmente, […]

7.1k Visualizzazioni

Ecco perché la sinistra non ha titoli per assegnare patenti di rispettabilità politica

Antico, insuperato vizio della sinistra, quello di volersi ergere a censore dei costumi politici, dispensando patentini di presentabilità, agibilità e legittimazione a stare sul palcoscenico della politica. Destra becera, destra irresponsabile e impresentabile, una destra lontana dagli standard moderni, occidentali ed europei, mantra totalmente irrisolto e vuoto tanto che infatti poi le sinistre continentali rampognano […]

4.5k Visualizzazioni

Dal campo largo al vicolo stretto (e litigiosetto): rigorismo sanitario unico collante

In questo inizio di campagna elettorale, caratterizzato da molto tatticismo e poca strategia, non si parla di programmi ma la scena è dominata dalle ipotesi di alleanze più o meno allargate. In particolare, grande è la confusione che regna nel centrosinistra ancora traumatizzato dalla fine prematura del governo Draghi, che ha portato inevitabilmente alla “rottura […]

4k Visualizzazioni

L’agenda Draghi, il mitico “Sarchiapone” diventato vessillo della sinistra

In un vecchio sketch televisivo in bianco e nero, risalente al 1958, Walter Chiari è alle prese in uno scompartimento ferroviario con un misterioso animale, il Sarchiapone. E per quanti sforzi faccia, per quanta inventiva immaginifica possa metterci e per quanto si sporga e contorca e interroghi il proprietario della oscura bestia, non riesce a […]

13.3k Visualizzazioni

A sinistra il solito Fronte Repubblicano. E il volto è quello di Roberto Speranza

Nonostante il passaggio degli anni, il mutamento, spesso radicale, del contesto sociale e culturale, la sinistra quando scende nell’agone elettorale ha una sola formidabile arma di coagulazione delle varie anime che la compongono e di superamento delle spesso lancinanti contraddizioni interne: l’allarme sull’arrivo delle destre, con la variante, già in moto, del ‘pericolo fascismo’. È […]

5k Visualizzazioni

Sicuri che volesse andarsene? I veri responsabili di una crisi inspiegabile

Pubblichiamo volentieri la “dissent opinion” del prof. Marsonet sulla caduta del governo Draghi ed i suoi responsabili Capita a chi scrive su un quotidiano online di non concordare con la linea del suddetto quotidiano su alcune questioni specifiche. Dal mio punto di vista, che è quello di un liberale che rifugge da tutti i tipi […]

9.5k Visualizzazioni

La regia raffazzonata del vero burattinaio della legislatura

Non stupisce affatto che vi sia una tendenziale convergenza dell’opinione dominante, quella che rimbalza da una grande testata della carta stampata o della televisione ad una altra, sull’essere la legislatura inaugurata nel 2018 la peggiore a memoria della gente; ma ben diversa è l’attribuzione della responsabilità, scaricata sui condizionamenti istituzionali ormai cronici e/o sui successi […]

4.6k Visualizzazioni

L’ipocrisia delle vedove di Draghi, che allenano l’ugola per la campagna elettorale

Come facilmente pronosticabile, dopo l’improvvisa e, per certi versi, inattesa dipartita del governo Draghi, la narrazione prevalente oscilla tra il requiem e il pianto della Maddalena, un po’ de profundis e un po’ sterile recriminazione. Dal pomeriggio di mercoledì, quando si è capito che il destino dell’Esecutivo era ormai segnato, i toni melodrammatici si sono […]

4k Visualizzazioni

Democrazia degenerata: interessi di palazzo anteposti alla parola degli elettori

La Repubblica parlamentare italiana ha i suoi riti che ben conosciamo e che si trascinano stancamente di legislatura in legislatura. I quali sono ormai noti anche presso le cancellerie straniere, sebbene in qualche capitale europea e occidentale ancora ci si sorprenda delle astruse dinamiche della politica di Roma. Con il mancato voto di fiducia al […]

4.3k Visualizzazioni

Guai a spacciare l’unità nazionale come nuova normalità. Parla il prof. Curini

Gli scenari della crisi di governo, chi ci perde e chi ci guadagna, il dilemma di Letta e l’occasione del centrodestra, l’unità nazionale che deve restare un’eccezione rispetto alla normale dialettica democratica. Questi i temi dell’intervista a Luigi Curini, politologo, professore ordinario di scienze politiche all’Università degli Studi di Milano. TOMMASO ALESSANDRO DE FILIPPO: Professor […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.