Articoli taggati con #europeismo

13.7k Visualizzazioni

La Germania fa la Germania e noi restiamo con il solito europeismo straccione

Aveva detto Giorgia Meloni, sul finale della campagna elettorale, che l’Ue è preoccupata “perché se vinciamo noi, è finita la pacchia”. Una frase a effetto ripresa dai media, naturalmente per polemizzare sul suo anti-europeismo. Si sta in Europa facendo i propri interessi nazionali: la Francia fa la Francia, la Germania fa la Germania, l’Italia deve […]

6.8k Visualizzazioni

Orban un comodo spauracchio, valori Ue ostaggio di un’agenda ideologica

La recente risoluzione di condanna dell’Ungheria da parte del Parlamento europeo ci racconta purtroppo più dell’Unione europea, di cosa essa sia diventata, che del Paese guidato da Viktor Orban. Il testo approvato definisce l’Ungheria “una minaccia sistemica ai valori dell’Unione” e, addirittura, coniando un nuovo termine politologico, “un regime ibrido di autocrazia elettorale“, dunque non […]

5.5k Visualizzazioni

Di Maio già alla terza vita politica: ecco tutte le giravolte più clamorose (e rimosse)

Il giorno in cui un trionfante Luigi Di Maio, allora vice premier e ministro dello sviluppo economico, si affacciò al balcone per annunciare l’abolizione della povertà sembra lontano anni luce. Eravamo nel settembre 2018, l’inquilino di Palazzo Chigi era l’avvocato del popolo, alias Giuseppe Conte, e l’ibrida alleanza tra Movimento 5 Stelle e Lega guidava […]

7.4k Visualizzazioni

Una settimana che ci rivela la vera natura dell’Ue: socialismo in purezza

In tre giorni abbiamo capito cosa sia realmente l’Unione europea. Lunedì una raccomandazione del Trilogo (Commissione, Consiglio e Parlamento) ha reintrodotto la “scala mobile” per adeguare il salario minimo all’inflazione. Martedì si è raggiunto l’accordo per imporre un caricabatterie universale, utilizzabile da tutti i dispositivi (tablet e cellulari o loro accessori). Apple usa un altro […]

2.8k Visualizzazioni

Un bilancio di 30 anni di Unione europea: il dogmatismo all’origine di tutti i mali e fallimenti

Il 10 dicembre del 1991 – trent’anni or sono – nella città olandese Maastricht (sino ad allora famosa soprattutto per essere il luogo dove morì in battaglia il conte d’Artagnan che avrebbe ispirato A. Dumas padre) veniva raggiunto l’accordo sul Trattato che avrebbe messo fine alle tre Comunità europee istituite negli anni 50 e sulle […]

3k Visualizzazioni

L’Ue sempre più Superstato etico: meno libertà, più pianificazione socialista

Chi critica l’Unione europea è spesso visto da molti come poco credibile, destinato a mandare in rovina il proprio Paese con le sue velleità euroscettiche. Il grande problema sta forse nell’aver unito erroneamente l’eurocritica sovranista a quella liberale. Posto che entrambi gli atteggiamenti sono legittimi, spesso è il primo a prevalere e a racchiudere automaticamente […]

3.7k Visualizzazioni

Con il pretesto dello “stato di diritto”, Bruxelles cerca di appropriarsi di poteri non suoi

Ieri abbiamo visto la sentenza della Corte costituzionale polacca. Bruxelles sicuramente risponderà con una procedura di infrazione, il contenuto della quale possiamo qui immaginare. Le contestazioni a Varsavia, infatti (fatte negli anni e in multiformi occasioni, da ultimo incluse la minaccia di sospendere la partecipazione ai fondi europei e la non approvazione del Recovery Plan […]

3.2k Visualizzazioni

Le due Leghe: come andrà a finire lo scontro (sempre più manifesto) tra LegaEuro e LegaSalvini?

Quando nacque il governo, scrivemmo su Atlantico che Draghi aveva “graziosamente ottriato tre sgabelli per la LegaEuro”, destinati a “neo-ministri scelti come Letta scelse Alfano: per evitare che lascino l’esecutivo nel caso in cui la destra decidesse di ritirare l’appoggio al governo” ed aggiungevamo: “man mano che Draghi verrà avanti … Salvini troverà l’occasione di […]

3.2k Visualizzazioni

Il ritiro dall’Afghanistan segna anche il ritiro dell’ideologia globalista?

Il drammatico ritiro delle truppe Usa dall’Afghanistan, che per il modo con cui è stato condotto ha rappresentato di per sé uno degli episodi più infelici della recente storia americana, se valutato in una prospettiva di lungo periodo è però significativo perché segna probabilmente la fine di un’epoca, quella dominata dall’ideologia globalista, cioè da quella […]

2.8k Visualizzazioni

L’esercito europeo resta un’allucinazione e Draghi resta l'”americano”

Torniamo sul tema del mitico esercito europeo. Stefano Magni, su Atlantico, ha ricordato come si tratti di un tema tradizionale, che serve a separare l’Europa dagli alleati anglo-sassoni e si ripresenta ad ogni crisi internazionale. Infatti, sfogliando i quotidiani italiani dopo la caduta di Kabul, lo abbiamo ritrovato in bocca a tutti quei commentatori che […]

3.9k Visualizzazioni

Esercito Ue, tormentone preferito di chi vuole allontanare l’Europa dagli Usa

Margaret Thatcher l’aveva capito già decenni fa. Da un punto di vista militare, la difesa europea è una chimera. Dal punto di vista politico, serve semmai a separare l’Europa dagli alleati d’oltre oceano (e adesso anche d’oltre Manica) piuttosto che a rafforzare il contributo europeo alla comune difesa dell’Occidente Puntuale come un orologio svizzero, dopo […]

2.8k Visualizzazioni

Anche nella crisi afghana l’Ue rivela tutte le sue velleità e ipocrisie

Lo scoppio della crisi afghana ha nuovamente riproposto i tanti problemi che stanno affrontando l’America, la Nato e le relazioni transatlantiche in una fase di continuo mutamento della politica internazionale. Se la leadership di Joe Biden – l’uomo deputato a “riportare Washington nel mondo” – è stata messa in seria crisi dalle immagini provenienti da […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.