Articoli taggati con #femminismo

3.6k Visualizzazioni

La Women’s March si copre di ridicolo con un tweet, ma il delirio della Cancel Culture non fa ridere

La nuova sinistra mira a creare un sistema di potere, prima di tutto sulle menti Per fortuna esistono notizie che ci distraggono dalla pandemia. Questa volta, a crearci un siparietto divertente e diversivo, è l’organizzazione della Women’s March, la marcia annuale delle femministe. Senza rendersi conto del suo umorismo, infatti, ha pubblicato un tweet in […]

3.6k Visualizzazioni

Non cambieranno mai: si credono migliori, ma spesso smentiti dalla realtà e dai loro stessi comportamenti

A sinistra si sono sempre ritenuti migliori e più onesti di tutti. Una candida entità quasi impossibile da criticare, i cui difetti, se proprio ci sono, rappresentano comunque bazzecole rispetto agli orrori degli avversari. Un complesso di superiorità ha sempre accompagnato quella parte politica, fin dagli anni della ortodossia ideologica comunista. Il leader storico del […]

3.3k Visualizzazioni

Biden esecutore dell’agenda radicale, ma stavolta la identity politics fa infuriare le femministe

Uno dei primi provvedimenti del neopresidente Joe Biden ha sollevato accese proteste da parte di molte femministe americane, comprese alcune facenti parte da sempre dei gruppi più progressisti e “radicali” schierati a tutela dei diritti del gentil sesso. Com’è possibile tutto questo? si chiederà il lettore. Forse che l’uomo politico democratico già sostenitore dei diritti […]

3.2k Visualizzazioni

Più Thatcher e meno Harris: la causa femminile non avanza solo con le donne progressiste, che invece la tradiscono

Nessuna “glorificazione di genere” per le donne di successo repubblicane e di centrodestra, sia negli Stati Uniti che in Europa: per loro, nessuna celebrazione come pietre miliari dell’avanzamento femminile, nonostante le varie posizioni di primo piano assunte. Sembra che la causa femminile avanzi solo con le donne di fede progressista, mentre le leader moderate e […]

3.7k Visualizzazioni

La comicità involontaria del politicamente corretto: la Cnn degrada le donne a “individui con la cervice”

Contrordine, compagne femministe, semplici detentrici di cromosomi XX e antiquatissimi amanti della categoria: ora anche scrivere o dire “donne” è offensivo. La conferma è arrivata dalla Cnn, che, in un testo che parlava di prevenzione ginecologica, ha pensato bene di rivolgersi agli “individui con una cervice” e di non scrivere “donne” o “donna” in alcuna […]

3.5k Visualizzazioni

Discriminare è sbagliato, tranne se sei “maschio, bianco ed etero”: il caso Crepaldi e l’ipocrisia dei movimenti per i diritti

Il linciaggio mediatico subito da Crepaldi è emblematico di un sommovimento all’interno della grande famiglia dei movimenti per i diritti civili, i quali sempre più sembrano polarizzarsi su posizioni estremiste, radicali, se non proprio “terroriste”. La destrutturazione della società occidentale sembra ormai essere l’obiettivo finale di questi movimenti, andando ad eliminare quegli elementi che considerano […]

3.5k Visualizzazioni

Tutta l’ipocrisia delle femministe progressiste che non provano orrore nel vedere una ragazza sottomessa

Ah se ci fosse ancora Oriana Fallaci, come le asfalterebbe queste femministe che ragliano senza un nesso, in malafede pure loro (perché non posso credere ad altro), inviperite da un anti-occidentalismo d’accatto. Fate pena, fate una pena infinita; avete combattuto il maschilismo occidentale, cattolico, patriarcal-capitalista, oggi per ripicca vi prostrate al nemico che farà di […]

3.4k Visualizzazioni

Il femminismo radicale della Gruber fa parlare di sé, ma la battaglia per i diritti delle donne è un’altra cosa

“Gli uomini devono essere rieducati”. È questo il messaggio lanciato dall’intervista di Lilli Gruber a IoDonna per presentare il suo nuovo libro “Basta! Il potere delle donne contro la politica del testosterone’’. La celebre conduttrice televisiva, descritta come una giornalista “sempre equilibrata” (sic!), sostiene anche che i maschi siano descrivibili usando 3 “v”: volgarità, violenza e visibilità […]

3k Visualizzazioni

La mia cotta (intellettuale) per Michela Murgia

Devo confessarlo: mi sono preso una cotta intellettuale per Michela Murgia. Mi vergogno un po’ ad ammetterlo, ma è bene che venga allo scoperto e spieghi perché. Cupido mi ha colpito mentre facevo il fascistometro. Le domande di quel test erano così precise e così storicamente fondate che non mi hanno lasciato scampo. Da sempre […]

3.6k Visualizzazioni

La crociata culturale e psicologica contro il genere maschile: dagli atenei angloassoni al marketing, aspettiamoci di tutto

Un insieme di stereotipi negativi sugli uomini e sulla mascolinità racchiusi in due minuti. Si potrebbe riassumere così il nuovo spot di Gillette utilizzato per promuovere il proprio brand. Un attacco frontale a tutto ciò che riguarda l’orizzonte maschile, che viene rappresentato solo nei suoi lati peggiori. Gli uomini vengono dipinti seguendo due percorsi che […]

3.3k Visualizzazioni

L’ossessione del gender gap: uguali a tutti i costi. Inganni e ipocrisie dell’ideologia femminista

Il World Economic Forum ha pubblicato un report sulla disparità di genere – l’Italia è al 70° posto fra i 149 Paesi analizzati – e subito tutta la stampa mainstream è intervenuta con svariati articoli sul gender gap, commenti e riflessioni da parte di tristi rappresentanti di comitati femminili, donne che rivendicano libertà e che […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.