Articoli taggati con #giornali

6.8k Visualizzazioni

Il goffo tentativo di montare un Russiagate alla vaccinara contro la Meloni

Ce lo aspettavamo. È terribilmente prevedibile la nostra stampa di sinistra e, a ruota, prevedibilissimi i riflessi del Partito democratico. Quando martedì pomeriggio abbiamo notato i lanci di agenzia che riportavano il leak dell’ennesimo rapporto dell’intellegence Usa sui finanziamenti russi ai partiti e leader occidentali, sapevamo che sarebbe stato subito cavalcato per rilanciare i sospetti […]

5.3k Visualizzazioni

L’ipocrisia delle vedove di Draghi, che allenano l’ugola per la campagna elettorale

Come facilmente pronosticabile, dopo l’improvvisa e, per certi versi, inattesa dipartita del governo Draghi, la narrazione prevalente oscilla tra il requiem e il pianto della Maddalena, un po’ de profundis e un po’ sterile recriminazione. Dal pomeriggio di mercoledì, quando si è capito che il destino dell’Esecutivo era ormai segnato, i toni melodrammatici si sono […]

4.5k Visualizzazioni

A cosa, e a chi, servono i giornali oggi?

Una bella intemerata quella di Nicola Porro (Zuppa del 19 luglio, minuto 18:20) sul modo in cui sui giornali (non) vengono raccontate le storie legate a vicende tragiche come le stragi di mafia – articoli scritti non per esser letti e compresi dalla gente comune, ma solo dai soliti addetti ai lavori, non più di […]

3.2k Visualizzazioni

Telespettatori stanchi della “liturgia del terrore”: calo di ascolti dei Tg

Dal febbraio 2020, da quando cioè si iniziò a parlare per la prima volta di coronavirus, gli italiani sono oggetto di una vera e propria overdose di informazioni, un cocktail in cui tutto si confonde alimentando dubbi e incertezze. Qual è la situazione epidemiologica della mia regione? Quali precauzioni devo adottare per evitare il contagio? […]

3.3k Visualizzazioni

Il razzismo contro i bianchi dei cultori del wokism e della cancel culture

Tra i tanti complessi di colpa che affliggono l’Occidente in questo disgraziato periodo va senza dubbio annoverato quello del razzismo (o, per essere più precisi, del razzismo “bianco”). Gli Stati Uniti sono ormai preda di un delirio nato, guarda caso, negli atenei e negli istituti di istruzione superiore, che pretende di leggere la storia americana […]

3.9k Visualizzazioni

Kenosha Rising: l’impostura mediatica dopo l’assoluzione di Kyle Rittenhouse

“Kyle Rittenhouse, che uccise due manifestanti antirazzisti a Kenosha, è stato assolto” e “USA, assolto Rittenhouse: uccise due manifestanti anti-razzisti a Kenosha”, titolano quasi all’unisono Corriere della Sera e Adnkronos. Per RaiNews, il giovane assolto uccise, semplicemente, ‘due persone’, come se avesse aperto il fuoco contro due passanti. Il capolavoro lo raggiungono l’Huffington Post e […]

3.7k Visualizzazioni

Ecco come i giornali criminalizzano i non vaccinati

In un articolo di qualche giorno fa del Corriere della Sera viene riportata la notizia di un mini-focolaio Covid presso l’istituto comprensivo “Farini” a Bologna. Il contagio – spiega il giornale – sarebbe probabilmente partito da una professoressa non vaccinata regolarmente in cattedra con Green Pass valido, che risulterebbe però frutto di tamponi. Il successivo […]

2.8k Visualizzazioni

Risalgono i contagi ma Londra non si piega al “modello Draghi” e la stampa mainstream infierisce

Per il momento, dal governo Johnson solo inviti alla prudenza e alla terza dose, nessuna restrizione e Green Pass. Un affronto per il “Draghi fan club”, che gode di più a screditare Londra che Pechino Nella conferenza stampa di mercoledì, il ministro della salute britannico, Sajid Javid, ha dispensato buoni consigli ma ha confermato una […]

3k Visualizzazioni

Silenzio tombale dei giustizialisti sul caso Gregoretti

Alla richiesta di proscioglimento di Matteo Salvini nel processo per il caso Gregoretti, giornali e politici giustizialisti, da sempre tifosi (quasi capi ultrà) della condanna per sequestro di persona dell’ex ministro, si sono chiusi in un silenzio quasi tombale. Dotandoci di una potentissima lente d’ingrandimento, abbiamo potuto vedere il Fatto Quotidiano dedicare un trafiletto solo […]

3.6k Visualizzazioni

Caccia al capro espiatorio: dopo due mesi di Dpcm senza fiatare, ora sperano di cavarsela incolpando Conte

Un disegno tanto cinico quanto inaccettabile, perché le responsabilità del disastro che ci attende dovranno essere equamente suddivise tra chi, per apparente casualità della storia, si è trovato ad esercitare “pieni poteri” – ovvero Giuseppe Conte – e chi, potendo impedirlo, glielo ha consentito Improvvisamente è iniziato il “tiro al Conte”, versione pandemicamente riveduta e […]

Vedi altri articoli