Articoli taggati con #globalizzazione

2.8k Visualizzazioni

La svolta maoista di Xi: l’ideologia torna a prevalere sull’economia

Il XX congresso del Partito comunista cinese non ha solo determinato la fine della gestione collettiva e l’attribuzione dei pieni poteri a un leader unico, il nuovo imperatore Xi Jinping. Ha pure stabilito a chiare lettere che il marxismo-leninismo ritorna al centro della scena non più teoricamente, bensì come dottrina ufficiale che va studiata dalle […]

4.6k Visualizzazioni

La transizione verde nella nuova Guerra Fredda: serve un nuovo paradigma

L’ambientalismo radicale e globalista è sicuramente la nuova ideologia dominante che rischia di attenuare il concetto di oikofilia, per dirla con il filosofo inglese Roger Scruton, ovvero il rapporto uomo-ambiente ed il suo radicamento con i luoghi di appartenenza. Una ideologia “catastrofista” che sta radicalizzando il dibattito pubblico a tal punto da perdere di vista l’oggetto […]

5.9k Visualizzazioni

Dalle mani di Putin a quelle di Xi: questione tedesca ancora aperta

Ad una precisa domanda, durante la conferenza stampa al termine del Consiglio europeo, sul rischio di finire con la Cina nella stessa situazione in cui ci si è trovati con la Russia, in termini di dipendenza e divisioni interne, Mario Draghi ha risposto: “Quasi tutti i leader che sono intervenuti nella discussione sulla Cina hanno […]

5.1k Visualizzazioni

Torlizzi: necessario cancellare il Green Deal Ue per gestire la crisi energetica

Conversando con Atlantico Quotidiano, Gianclaudio Torlizzi, esperto di materie prime e fondatore di T-Commodity, avverte che affrancarsi dal gas russo e allo stesso tempo procedere con il Green Deal è “insostenibile” per l’Europa, una transizione che tra l’altro “ci spedirebbe dalle braccia di Mosca a quelle di Pechino”. Data la divisione del mondo in due […]

3.9k Visualizzazioni

Una “Rete della libertà”: ecco la dottrina Truss in politica estera

Sulla nuova premier conservatrice Liz Truss, al suo primo giorno da capo del governo britannico, iniziano già a circolare le solite leggende nere. Dicono di lei che odi i russi e che voglia dichiarare loro guerra, che voglia premere il bottone (in una citazione piuttosto frequente, le attribuiscono la frase “voglio avere l’onore di premere […]

5.1k Visualizzazioni

Price cap inapplicabile, la sciagura è l’integralismo green: intervista a Torlizzi

Inflazione, rischi geopolitici presenti e futuri sul mercato globale delle materie prime, dipendenza da Russia e Cina, clamorosi autogol con le politiche green. Ne abbiamo parlato con Gianclaudio Torlizzi, esperto di materie prime, fondatore di T-Commodity ed autore di “Materia rara. Come la pandemia e il green deal hanno stravolto il mercato delle materie prime” […]

4.5k Visualizzazioni

La guerra dei microchip: l’Ue cerca di aggirare i veti cinesi su Taiwan

L’Unione europea ha finalmente compreso di essere debolissima nel settore dei microchip e dei semiconduttori, elementi essenziali per l’industria elettronica e hi-tech in generale. Nonché indispensabili per la costruzione delle automobili elettriche e per la tanto decantata – e scarsamente compresa – transizione green. Dipendenza Ue dall’Asia Si dà il caso, davvero strano, che in […]

7.2k Visualizzazioni

Perché è ora di boicottare il Made in China

Prodotti fallati, spesso anche pericolosi, lo scandalo delle mascherine e dei ventilatori difettosi a inizio pandemia, la concorrenza sleale e il furto di proprietà intellettuale. I prodotti cinesi costano poco, niente che non possa essere prodotto – e meglio – anche da noi, ma acquistandoli stiamo aiutando un regime arrogante e totalitario, con una storia […]

9.8k Visualizzazioni

Trump lo voleva avviare, ora il decoupling lo sta spingendo Pechino a colpi di lockdown

Si rammenterà che, negli anni della sua presidenza, Donald Trump insisteva molto sulla necessità di realizzare il decoupling (cioè il distacco) tra l’economia Usa e quella cinese. Il presidente, a differenza dei suoi predecessori, aveva infatti capito con molta lucidità che i due sistemi economici e produttivi erano diventati troppo interconnessi, anche grazie a una […]

3.4k Visualizzazioni

I nuovi lockdown cinesi: guai seri per Xi ma contraccolpi anche per l’Occidente

Governo e Partito comunista cinesi (che poi sono la stessa cosa) non si fermano, a dispetto di un crescente malcontento popolare. Continuano infatti i lockdown pressoché totali nelle principali metropoli del Paese. Dopo Shanghai, con 26 milioni di cittadini rinchiusi in casa, ora tocca alla capitale Pechino, con modalità identiche. Nonostante l’evidente fallimento sperimentato in […]

3.5k Visualizzazioni

Putin, la Chiesa ortodossa e la dottrina del Russkij Mir per “rieducare” il mondo

Molti, per spiegare l’invasione russa dell’Ucraina, ipotizzano un’alterazione dello stato mentale di Vladimir Putin sino a definirlo “folle”. Risulta difficile, però, accettare una simile tesi, anche perché le azioni dello zar moscovita hanno il pieno appoggio dei membri del circolo ristretto che lo circonda. Inclusi personaggi in precedenza ritenuti moderati quali l’ex presidente Dmitrij Medvedev […]

3.3k Visualizzazioni

Cina e Russia abbattono i falsi miti della globalizzazione, è ora di difendere le nostre economie

Qualche giorno fa mi sono imbattuto in un articolo di Politico.com che riportava una notizia alquanto allarmante riguardo certe scelte di politica industriale di Downing Street. In particolare, lo scoop riguardava l’assenso preliminare dato dal governo di Boris Johnson all’operazione di vendita della Newport Water Fab, azienda gallese di semiconduttori – la più grande nel […]

Vedi altri articoli