Articoli taggati con #immigrazione

5.1k Visualizzazioni

La vera anomalia per un moderno leader conservatore: il pregiudizio anticapitalista

Il discorso dell’Andalusia di Giorgia Meloni è, ormai, un classico. Soprattutto i suoi Sì e No, contraddistinti da cristiana chiarezza: “Sì alla famiglia naturale, no alla lobby LGBT! Sì all’identità sessuale, no all’ideologia gender! Sì alla cultura della vita. No all’abisso della morte. Sì all’universalità della Croce. No alla violenza dell’Islamismo. Sì ai confini sicuri. […]

3.6k Visualizzazioni

Giornata mondiale del rifugiato, pretesto per le solite accuse all’Occidente

Ogni anno il 20 giugno si celebra la Giornata mondiale del rifugiato e pochi giorni prima l’Unchr, l’Alto commissariato Onu per i rifugiati, pubblica un rapporto aggiornato sulla situazione globale sia dei profughi all’estero, che detengono lo status giuridico di rifugiato o sono richiedenti asilo, sia di quelli interni, molti di più (chiamati anche sfollati), […]

2.9k Visualizzazioni

Ecco il nuovo progetto di Londra per contrastare l’immigrazione illegale

La Gran Bretagna è determinata, nonostante le critiche, a realizzare l’annunciato progetto di trasferire in Rwanda almeno una parte degli emigranti che raggiungono il Paese illegalmente. “Ci saranno diversi ostacoli e impedimenti, principalmente da parte di studi legali che intendono fermare l’allontanamento di persone che non hanno il diritto di stare nel nostro Paese”, ha […]

3.2k Visualizzazioni

Nel nome di Pim Fortuyn, continuare a difendere la libertà di espressione

Sono passati 20 anni da quel 6 maggio 2002 in cui il politico Pim Fortuyn fu assassinato con cinque colpi di pistola solo nove giorni prima delle elezioni generali in Olanda. Fortuyn era una stella nascente della politica olandese e, dopo il successo alle amministrative, secondo alcuni sondaggi, poteva arrivare a vincere le elezioni per […]

3.9k Visualizzazioni

Anche il tema migranti banco di prova del prestigio di Draghi in Europa

Non vi sono soltanto il Covid e i soldi del Pnrr da gestire a verificare quanto l’autorevolezza di Mario Draghi sia reale e quanto essa sia esagerata a dismisura da una informazione un po’ troppo accondiscendente e allineata. L’ex governatore della Banca centrale europea ha senz’altro un curriculum assai più ricco ed importante rispetto al […]

3.2k Visualizzazioni

Paesi dell’Est Europa attaccati perché non vogliono perdere di nuovo la loro identità

Siamo alle solite. Ancora una volta i mass media che obbediscono ai dogmi del politically correct e della cancel culture lanciano accuse pesanti alle nazioni dell’Est Europa, a causa della linea dura da esse adottata sul problema dei migranti irregolari (o clandestini, se si preferisce). Interminabili le immagini dei migranti nella terra di nessuno tra […]

3.2k Visualizzazioni

Le due Leghe: come andrà a finire lo scontro (sempre più manifesto) tra LegaEuro e LegaSalvini?

Quando nacque il governo, scrivemmo su Atlantico che Draghi aveva “graziosamente ottriato tre sgabelli per la LegaEuro”, destinati a “neo-ministri scelti come Letta scelse Alfano: per evitare che lascino l’esecutivo nel caso in cui la destra decidesse di ritirare l’appoggio al governo” ed aggiungevamo: “man mano che Draghi verrà avanti … Salvini troverà l’occasione di […]

3.7k Visualizzazioni

Scandalo Lamorgese: “Poteva capitare ovunque”, la ministra Pilato se ne lava le mani

Ne ha accoltellati cinque, tra cui un bambino alla gola, siccome pretendeva di viaggiare senza biglietto. Era pericoloso, segnalato dalle polizie di tutta Europa, ce l’avevamo noi, arrivato da qualche mese in fama di rifugiato somalo. Balordo, fatto, con addosso coltelli e forbici. L’hanno messo dentro e ovviamente ha cominciato a dar di matto, a […]

2.8k Visualizzazioni

G20 e riforma di Dublino: Draghi dai sogni di gloria al brusco risveglio

Mario Draghi ha mostrato grande incertezza nell’inquadrare la caduta di Kabul. Il 3 luglio non ha accolto gli ultimi voli da Herat con il generale e la bandiera della Folgore. Il 17 agosto ha collocato l’Afghanistan nel “mondo arabo”. Poi, rivolgendosi alle famiglie dei 52 militari caduti, ha detto: “il loro sacrificio non è stato […]

3.2k Visualizzazioni

La sharia è già da tempo in Europa: impariamo a combatterla qui prima che a Kabul

Con il sangue ancora ben visibile all’aeroporto di Kabul, è iniziato il solito balletto delle distinzioni. Gli autori del massacro – ci viene detto – non rappresentano affatto il vero islam, che in realtà sarebbe pacifico, illuminato e tollerante. Chi scrive pensa sia giunto il momento di finirla con queste ipocrite finzioni. Lo spirito islamico […]

3.6k Visualizzazioni

Il panico pandemico sfruttato per espandere il potere statale: intervista a Hans-Hermann Hoppe

Tra le moltissime esternalità negative importate dalla pandemia, senza dubbio alcuno, primeggia il sedimentarsi, nella coscienza sociale, della idea di un punto di non ritorno ormai varcato: distanziamento sociale, sfiducia nei diritti individuali e nelle libertà, sempre più compresse, ristrette, sottoposte a minaccia, l’aggressione sempre più capillare e pervasiva contro la proprietà privata (si pensi al […]

3.2k Visualizzazioni

Dal governo due pesi e due misure: limiti e divieti agli italiani, porte spalancate ai clandestini

A pochi giorni dalla conferenza stampa del presidente del Consiglio Draghi, in cui annunciava l’entrata in vigore dal 6 agosto del Green Pass per entrare in bar e ristoranti al chiuso, ma anche per cinema, palestre, teatri – per citarne alcuni – il nostro Paese sta vivendo ancora una volta quella che possiamo chiamare ormai […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.