Articoli taggati con #immigrazione

2.8k Visualizzazioni

Dal caso Bardonecchia una conferma: l’Italia è un “sanctuary-state” che ha perso il rispetto dei suoi vicini

In assenza di notizie il caso Bardonecchia ha dominato le cronache e il dibattito politico nel weekend di Pasqua. Con troppa facilità e con sprezzo del ridicolo, da parte italiana si è gridato all’”invasione” per qualche doganiere francese che ha usato i locali di una stazione di confine italiana per un controllo antidroga. Le regole […]

2.8k Visualizzazioni

Bardonecchia: la responsabilità politica dei governi italiani

La pace del periodo pasquale è stata turbata non solo dalle gravissime vicende ai confini tra Israele e la Striscia di Gaza, ma dai fatti di Bardonecchia: la morte di una migrante incinta che stava tentando di attraversare il confine ed è stata brutalmente respinta dai gendarmes; e l’irruzione, con pistole alla mano, di polizia […]

3k Visualizzazioni

Dove sbaglia la sinistra: riconoscere i limiti dell'”apertura” per salvaguardare le democrazie liberali

Naturalmente legittimo, e forse anche opportuno che il Pd resti all’opposizione, rifiuti di sostenere, sia pure con una “non sfiducia”, un eventuale governo di centrodestra o del Movimento 5 Stelle. Quello che è comprensibile dal punto di vista umorale, ma molto meno da quello politico, è invece evocare una sorta di dovere in capo a […]

3.2k Visualizzazioni

Roma città distrutta: un declino controllato metafora del Paese

Fa impressione leggere su un’autorevole testata americana come la CNN on line un articolo che denuncia il declino di Roma. Fa impressione perché un conto è che ce ne accorgiamo noi che ci viviamo, che lo verifichiamo tutti i giorni, che ne parliamo fra noi come carbonaretti disillusi, che lo leggiamo sui nostri giornali e […]

3.4k Visualizzazioni

Crisi dell’euro, dei migranti, Brexit: i disastri politici di una sopravvalutata Angela Merkel

All’indomani del voto sulla Brexit del 23 giugno 2016, al di qua della Manica è stato subito additato come “colpevole” del risultato, come capro espiatorio, l’allora primo ministro britannico David Cameron, semplicemente per aver offerto ai suoi concittadini l’occasione di esprimersi. Ricordiamo i commenti durante le dirette televisive di quella notte. Celebrazione della democrazia britannica […]

3.6k Visualizzazioni

L’omicidio di Pamela Mastropietro come il nuovo delitto del Circeo

Credo che l’omicidio di Pamela Mastropietro, la ragazza uccisa da tre/quattro nigeriani a Macerata lo scorso gennaio rappresenti, simbolicamente e in maniera uguale e contraria, ciò che il delitto del Circeo rappresentò nel 1975. All’epoca, in pieni Anni di Piombo in Italia, Andrea Ghira, Angelo Izzo e Giovanni Guido, i responsabili del delitto di Rosaria […]

3.4k Visualizzazioni

Migranti: la tolleranza zero di Macron con i clandestini

È “in marcia” la Francia di Emmanuel Macron, ma con fermezza e rigore. Almeno per quanto riguarda il tema dell’immigrazione. Le forze politiche che qui in Italia guardano al presidente francese come a un modello politico (anche sopravvalutandolo), il Pd di Renzi e la lista +Europa, dovrebbero prendere appunti. Ieri il ministro dell’interno Gérard Collomb […]

3.2k Visualizzazioni

Immigrazione: oltre luoghi comuni e paragoni di matrice politica

Intervista a Gabriele Campagnano Gabriele Campagnano è fondatore e presidente del Centro Studi Zhistorica. Con oltre due milioni di visite all’anno e una pagina facebook seguita da 75.000 persone, Zhistorica mette a disposizione, in modo completamente gratuito, centinaia di approfondimenti storici ogni mese, oltre a 200 articoli specialistici presenti sul sito. ADRIANO ANGELINI SUT: Visto […]

3.9k Visualizzazioni

Consigli non richiesti per un centrodestra di governo

Scrive il professor Sergio Fabbrini su Il Sole 24 Ore (11/02/2018) che le prossime elezioni italiane vedranno la contrapposizione tra chi vuole l’Europa di Ventotene e coloro a favore dell’Europa dei quattro paesi del gruppo di Visegrad (Polonia, Repubblica Ceca, Slovacchia e Ungheria). Mentre c’è chi come Antonio Polito, sul Corriere della Sera (16/01/2018), decifra […]

3k Visualizzazioni

Se la politica diventa scadente intrattenimento

Da molti anni sono inserite stabilmente nei palinsesti televisivi trasmissioni che mescolano informazione e intrattenimento. È il tanto decantato infotainment: la qualità scade nel trash, ma gli ascolti volano. Nei salotti di re e regine dell’infotainment si alterna una curiosa fauna avvezza alla rissa verbale e all’isteria. Tra capricci, lacrime, insulti e scoop fasulli, si […]

3k Visualizzazioni

Il suicidio della cultura occidentale

Conversazione con Giulio Meotti Giulio Meotti è giornalista del Foglio e autore di diversi libri di approfondimento politico e geopolitico. “Il suicidio della cultura Occidentale. Perché l’Islam radicale sta vincendo”, pubblicato da Lindau, è il suo ultimo lavoro. ADRIANO ANGELINI SUT: Partiamo dal titolo, drammatico se vogliamo. E’ davvero così? Tu dici, l’Occidente è ancora […]