Articoli taggati con #islamizzazione

3.9k Visualizzazioni

La foto simbolo di una Francia, e un’Europa, già sottomesse: mentre ci censuriamo da soli, l’islam radicale gongola

Mai avrei pensato in vita mia di dover vedere e commentare una foto orrenda, oscena, ingiustificabile come questa, e per la quale sono stato bannato tre giorni da Facebook. Nel post scrivevo esattamente ciò che scrivo anche in questo articolo. L’Europa, la Francia in particolare, è ormai assoggettata all’islamismo. E il mio cuore – a […]

2.8k Visualizzazioni

Altro che velo “libera scelta”: musulmani che si ribellano all’islamismo

Un gruppo di francesi provenienti dal mondo della cultura, umanisti, progressisti, femministe e alcuni soggetti di fede musulmana, hanno redatto un Manifesto in cui esprimono il loro dissenso alla definizione generica quando si parla di musulmani, evidenziando che loro non condividono il sessismo musulmano e il velo che viene imposto alle donne; ritenuto da questi […]

3.2k Visualizzazioni

Moschee, scuole, Islam politico: l’offensiva del Qatar per l’islamizzazione della Francia (e dell’Europa)

(Parigi) Prima un livello politico poi quello economico, infine quello religioso. La strategia del Qatar per la conquista della Francia (e dell’Europa) viaggia su binari paralleli e multipli. Attraverso la seduzione di politici di alto rango, l’acquisto di pezzi del capitalismo francese ed infine la costruzione di moschee, centri islamici e moderando l’offensiva grazie ad […]

3.7k Visualizzazioni

Zineb El Rhazoui, la giornalista araba diventata l’incubo degli islamisti francesi

Superstite del massacro di Charlie Hebdo, la giornalista franco-marocchina ha pubblicato un libro provocatorio dal titolo “Distruggere il fascismo islamico”.  Dopo aver affermato in televisione che “l’Islam deve sottomettersi alle leggi della repubblica” ed essersi scagliata contro i radicali, ha ricevuto minacce di morte. Vive sotto scorta poliziesca dal 2015.  Braccata da integralisti, criticata da […]

3.6k Visualizzazioni

Ammesso che per Dio non esistano stranieri, per “Cesare” esistono eccome: Bergoglio e la “coranizzazione” del cristianesimo

“Nessuno è straniero per Dio”, ha detto il Papa e la sua frase sembrerebbe trovare un immediato riscontro nell’affermazione di Paolo per cui “in Cristo non c’è più greco né ebreo”. In verità quella frase si riferiva al fatto che la fede dovesse essere predicata universalmente, oltre gli steccati nazionali (un’esigenza di base del cristianesimo […]

2.8k Visualizzazioni

Bruxelles (e Molenbeek) modello di integrazione? Giulia Pastorella (+Europa) risponde ad Adriano Angelini Sut

Pubblichiamo la replica di Giulia Pastorella all’articolo “No, amici di ‘Più Europa’, Bruxelles non è un modello di integrazione. A Molenbeek l’Europa multicult è fallita” e, di seguito, la risposta dell’autore, Adriano Angelini Sut. Caro Angelini,la “fanciulla entusiasta” – ovvero la sottoscritta, Giulia Pastorella, candidata per +Europa nella circoscrizione Nord-ovest, ringrazia per l’attenzione al mio […]

3.9k Visualizzazioni

Don Gianni Baget Bozzo a dieci anni dalla morte: l’attualità della sua analisi sulla debolezza dell’Occidente di fronte all’Islam

Dieci anni fa, l’8 maggio 2009, moriva don Gianni Baget Bozzo. Per ricordarlo il centro studi che porta il suo nome ha organizzato il 6 maggio al Palazzo Ducale di Genova un convegno dal titolo “Don Gianni Baget Bozzo tra mistica e politica”. Remo Viazzi, del comitato organizzatore, ha inoltre raccolto una scelta di scritti […]

2.8k Visualizzazioni

No, amici di “Più Europa”, Bruxelles non è un modello di integrazione. A Molenbeek l’Europa multicult è fallita

Giorni fa è girato in rete un raccapricciante manifestino di “Più Europa” in vista delle prossime elezioni europee. Una candidata del partito di Emma Bonino, di cui non farò il nome per non farle pubblicità (tanto in rete ve lo trovate da soli), diceva di amare Molenbeek, il quartiere di Bruxelles con la più alta […]

2.8k Visualizzazioni

Quella pavidità culturale, quel “patologico odio di sé” che disarma l’Europa di fronte all’Islam radicale. Intervista a Giulio Meotti

“La Tomba di Dio” (Cantagalli Editore) è un libro potente. Inquietante per certi versi. Un monito feroce sulla più che concreta possibilità che il mondo occidentale coi suoi valori universali, dettati per lo più dal Cristianesimo e dell’Ebraismo, possano soccombere sotto la spinta violenta e senza scrupoli del mondo islamico più fanatico. Meotti, giornalista del […]

3.6k Visualizzazioni

Con Notre Dame brucia la nostra civiltà: metafora del declino, ma anche scintilla del possibile risveglio

Nel momento in cui scriviamo gli eroici vigili del fuoco francesi stanno lottando per salvare almeno la struttura perimetrale in pietra della cattedrale di Notre Dame, consumata dalle fiamme divampate in meno di mezz’ora ieri nel tardo pomeriggio. Mentre centinaia di persone si sono riunite in preghiera nelle piazze circostanti, dalle ultime notizie pare che […]

3.7k Visualizzazioni

“La trattativa Stato-Islam”: come e perché in Europa è vietato disturbare l’islamizzazione

Esce in questi giorni in libreria il bel libro della giornalista del quotidiano Il Tempo Francesca Musacchio, “La trattativa Stato-Islam” (Curcio Editore). Un saggio inchiesta coraggioso che dice cose che si pensano un po’ ovunque ma non si ha il coraggio di dire apertamente. Come fu negli anni ’70, quando, a detta di Francesco Cossiga, […]

3.9k Visualizzazioni

L’aggressione a Finkielkraut e la cattiva coscienza di media e politica

Gli attacchi antisemiti si moltiplicano, ma diventano notizia e suscitano indignazione solo se strumentalizzabili Non c’è dubbio che l’aggressione di stampo antisemita al filosofo francese Alain Finkielkraut qualifichi il movimento d’oltralpe dei gilet gialli, una folla politicamente eterogenea che, soprattutto dopo il dietrofront del presidente Macron sull’aumento delle tasse sul carburante, e quindi il venir […]

Vedi altri articoli