Articoli taggati con #italia

3.6k Visualizzazioni

L’Europa e l’Occidente stanno perdendo la battaglia. Ecco perché

Chiudiamo gli occhi. Immaginiamo di tornare indietro nel tempo con la mente: ripensiamo alla situazione geopolitica e socio-economica degli anni ’80 fino al periodo intorno al 2000. Che cosa vediamo? La guerra delle Isole Falkland, la Reaganomics, il crollo dello stock market, la caduta del Muro di Berlino, la fine della Guerra Fredda, la nascita […]

3.9k Visualizzazioni

Superare i tabù della cooperazione allo sviluppo. Dove sono democrazia, rispetto dei diritti umani (e lo sviluppo)?

Da tempo c’è bisogno di rivedere un importante settore di politica estera: la partecipazione del nostro paese alla cooperazione internazionale allo sviluppo. Fin dalla nascita questo istituto si fonda su un presupposto subito dimostratosi erroneo: una volontà di sviluppo e un impegno a realizzarlo in realtà assenti in molti dei paesi assistiti. L’equivoco di un […]

3.4k Visualizzazioni

Nessuna “Terza Repubblica” senza maggioritario

Stallo era, stallo è e stallo sarà. Ormai è chiaro: l’Italia proporzionalista non funziona. Dopo due mesi di drammatiche consultazioni, il Paese si trova ancora paralizzato ai risultati del 4 marzo. E non si vede ancora una via d’uscita. Anche le elezioni anticipate a luglio – idea geniale per ottenere un’affluenza sotto il 50% – […]

3.4k Visualizzazioni

Il caro prezzo della Brexit, per l’Ue: il nuovo budget approfondisce le crepe in una famiglia già litigiosa

Le questioni legate ai soldi possono provocare malumori anche nelle migliori famiglie, figurarsi in quelle più litigiose. Il budget dell’Unione europea previsto per il settennato 2021-2027 e le relative polemiche che ha scatenato sembrano entrare di diritto nella seconda casistica. Il presidente della Commissione Jean-Claude Junker lo scorso mercoledì aveva appena terminato di presentare il […]

2.8k Visualizzazioni

Italia: elezioni del 4 marzo 2043

Mercoledì 4 marzo 2043, si è svolta la seconda GE (giornata elettorale). Sono stati eletti tutti i membri del Parlamento della XXIV legislatura e i presidenti di tutte le Regioni. Hanno votato l’85 per cento degli aventi diritto, molto più del 73 per cento del marzo 2038, quando erano stati eletti i membri della XXIII. […]

3.7k Visualizzazioni

Movimento 5 Stelle e mercati finanziari: posizioni “allo scoperto”

Alzi la mano chi è rimasto leggermente sorpreso dalla capatina di Mr. Di Maio alla City di Londra lo scorso 31 gennaio. Non è certo un mistero che gli investitori internazionali s’informino con estrema cura e cerchino d’interloquire al meglio con tutte le forze politiche di un Paese, soprattutto quelle in ascesa, per poi cercare […]

3.7k Visualizzazioni

“Deep State” e Russia: lo “Stato permanente” conta anche in Italia e Berlusconi lo ha capito

La presidenza Trump ha portato alla ribalta due temi, che sono troppo spesso affrontati in maniera così dozzinale e sensazionalistica da renderli, in realtà, irrilevanti, ma che, se analizzati seriamente, non possono essere ignorati, a Washington così come da noi. Il primo tema è quello del cosiddetto “Deep State”, o “Stato profondo”. Secondo gli appassionati […]

3.6k Visualizzazioni

Se non interveniamo, tra 15 anni l’Italia rischia il collasso

Distruzione. È questo il nome dell’opera dipinta nel 1836 da Thomas Cole, qui sopra raffigurata. Il quadro rappresenta -idealisticamente- la caduta di Roma e gli avvenimenti che hanno caratterizzato quel particolare giorno. Caos, saccheggi, omicidi, fiamme e devastazione: un impero all’apparenza invincibile si frantuma nel giro di poche ore nel disordine più totale. “Che c’entra […]

3.5k Visualizzazioni

Un nome per uscire dal pantano italiano? Bashar Al-Assad avrebbe la maggioranza

D’improvviso, la crisi di Governo ha trovato una soluzione: mandato esplorativo al presidente siriano Bashar Al-Assad, che in Parlamento può contare su un’ampia maggioranza per portare avanti le (fake) riforme che lo hanno reso un idolo del web: sanità e università gratuite, libertà di culto, indipendenza dello stato siro-italiano, ricchi premi e cotillons. Santo Cielo! […]

2.8k Visualizzazioni

Bene il dubbio e la cautela, ma che pena il centrodestra portavoce di Putin in Italia

Non molto tempo fa, qui su Atlantico, mi sono permesso di evocare il rischio per l’Italia di una politica estera ondivaga ed insicura, spinto da alcune posizioni della Lega e dalle frequenti non-posizioni del M5S. Daniele Capezzone, sempre qui, sottolinea giustamente come in particolare il centrodestra, soprattutto dinanzi a crisi internazionali come quella siriana che […]

3.9k Visualizzazioni

Eccellenze italiane: anche le cipolle servono a far crescere il Pil

Quello dell’export di ortofrutta made in Italy, nel 2017, ha superato per la prima volta ha toccato 5,1 miliardi di euro, con un più 2,5 per cento sull’anno precedente, di cui il 42 per cento in Germania. Uno dei segreti? La vivacità dei prodotti che vantano un segno particolare come l’Igp, l’indicazione geografica protetta. E […]

3.9k Visualizzazioni

Un nuovo patto nazionale, federale, a partire da Lombardia e Veneto

Il nostro continente, nell’ultimo periodo, ha assistito ad alcuni passaggi che hanno messo in discussione i canoni della politica mainstream; tra questi hanno assunto particolare valenza la Brexit e la Dichiarazione Unilaterale di Indipendenza della Catalogna. La sensazione è che non siano solo il centralismo europeo o quello spagnolo ad apparire in crisi, ma che […]

Vedi altri articoli