Articoli taggati con #jihadismo

2.9k Visualizzazioni

Lavrov in Africa con l’arma spuntata del terzomondismo

La scorsa settimana, dal 24 al 27 luglio, il ministro degli esteri della Federazione russa, Sergej Lavrov, ha visitato quattro stati africani: Egitto, Repubblica del Congo, Uganda ed Etiopia. Negli stessi giorni, il presidente francese Emmanuel Macron era in Africa occidentale. Tre le tappe del suo viaggio: Camerun, Benin e Guinea Bissau. La missione di […]

2.8k Visualizzazioni

Biden mantiene la promessa fatta (ai Talebani): le due false narrazioni per far digerire il nuovo Emirato Islamico

Mission accomplished. Missione compiuta. L’amministrazione Biden ha mantenuto la promessa di completare il ritiro dall’Afghanistan entro il 31 agosto, termine imposto de facto dai Talebani (la deadline originaria fissata dalla Casa Bianca era l’11 settembre), ma non la promessa di non lasciare indietro nessuno. Insomma, ha scelto di mantenere la parola data ai Talebani, al […]

3.4k Visualizzazioni

“Il genocidio degli Yazidi”: l’orrore di cui non si parla perché compiuto in nome dell’islam

Simone Zoppellaro è l’unico autore italiano ad aver scritto un libro sul genocidio degli Yazidi (Edizioni Guerini & Associati, 2017). Atlantico Quotidiano lo ha intervistato. ADRIANO ANGELINI SUT: Partiamo da un punto fondamentale, confermi che quello degli Yazidi fu un vero e proprio genocidio?SIMONE ZOPPELLARO: Sì, lo confermo senza ombra di dubbio. Si tratta di […]

3.4k Visualizzazioni

Terrore islamico a Nizza: siamo “casa della guerra” e da Ankara a Teheran ce lo ricordano

L’uomo che la mattina del 29 ottobre ha ucciso tre persone nella cattedrale di Notre Dame di Nizza e quello che nelle stesse ore, armato di un coltello, ha tentato di uccidere dei poliziotti ad Avignone sono dei jihadisti. Entrambi gridavano “Allah Akbar” durante l’aggressione. L’attentatore di Nizza ha ucciso le sue vittime sgozzandole come […]

3.2k Visualizzazioni

La Francia è in Mali da 7 anni. A combattere il terrorismo? No, a difendere i depositi di uranio

Era l’11 gennaio del 2013 quando François Hollande annunciava che la Francia inviava il suo esercito in Mali per “affrontare l’aggressione terroristica che minaccia tutta l’Africa occidentale”. La retorica hollandiana accompagnava come una grancassa il governo francese alle prese con la sua singolare crociata contro la minacciosa jihad nientepopodimenoche in Mali. Nessuno all’epoca si chiedeva […]

3.4k Visualizzazioni

Il vero errore è la passerella mediatica: oltre al riscatto, il governo si presta alla propaganda jihadista

Certe cose, se si fanno, si fanno in silenzio e poi non si sbandierano ai quattro venti Non sappiamo come sia stata realmente la prigionia di Silvia Romano, se un incubo, un incubo consenziente o altro, che mi rifiuto anche solo di prendere in considerazione. È incinta? Non è incinta? È stata costretta a sposarsi […]

2.8k Visualizzazioni

La strage di Hanau e il solito doppio standard della stampa mainstream

Mercoledì 19 sera, un uomo di 43 anni, di nome Tobias Rathjen, entra in tre locali nella città tedesca occidentale di Hanau e spara all’impazzata sugli avventori. Nelle tre sparatorie riesce ad uccidere 9 persone, scelte a caso. Poi fugge in casa sua, ammazza sua madre e infine si toglie la vita. I locali erano […]

3.4k Visualizzazioni

In Africa il coronavirus rischia di aggiungersi ad altre epidemie già in corso e conflitti irrisolti

Quasi subito, all’annuncio dei primi casi di coronavirus oltre i confini cinesi, il pensiero è andato all’Africa, ai fitti rapporti economici che intrattiene con la Cina, al rischio che il virus vi si diffonda aprendo nel continente una nuova crisi sanitaria. Il 6 febbraio l’agenzia di stampa Onu The New Humanitarian ha pubblicato un articolo della […]

3.4k Visualizzazioni

Elezioni in Nigeria: le difficoltà della prima potenza economica africana tra corruzione, tribalismo e jihadismo

23 febbraio. In Nigeria sono aperti i seggi, 84 milioni di nigeriani sono chiamati a eleggere il capo dello stato e l’Assemblea nazionale. Il 9 marzo torneranno alle urne per scegliere i governatori e i Parlamenti dei 36 stati che compongono la federazione. Le elezioni in realtà erano state fissate tutte per il 16 febbraio, […]

3.6k Visualizzazioni

Ancora sangue in Kenya, ma la Jihad in Africa è ancora sottovalutata

Sono trascorsi tre giorni dall’attacco terroristico al Dusit Hotel di Nairobi, capitale del Kenya, e ancora manca un bilancio delle vittime. Fonti ufficiali parlano di 14 morti, 21 dispersi e decine di feriti, di diverse nazionalità. Secondo al Shabaab, il gruppo jihadista somalo che ne è responsabile, le vittime sarebbero 47 e fonti di stampa […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.