Articoli taggati con #Lega

3.9k Visualizzazioni

Quale centrodestra troveremo alle politiche? Divisioni ancora profonde

Se l’analisi della tornata referendaria si presta a un’interpretazione piuttosto univoca che vede nell’umiliazione dei proponenti il minimo comune denominatore per quasi tutti i giornalisti e i commentatori, il risultato delle amministrative dà, come sempre, adito a varie correnti di pensiero. In particolare nel centrodestra, terremotato anche da questo 12 giugno dopo la magra figura […]

6.6k Visualizzazioni

Flop referendum: ok le critiche, ma non fingere che il gioco non sia truccato

Il sabotaggio istituzionale dei referendum giustizia è iniziato quando la Corte costituzionale presieduta da Giuliano Amato ha bocciato i quesiti su suicidio assistito, cannabis e responsabilità civile dei magistrati, come segnalammo allora su Atlantico Quotidiano. Se sul primo possono aver pesato rilievi tecnici riguardanti la sua formulazione, sugli altri due si era già potuto votare […]

4k Visualizzazioni

Consigli per uscire dal pantano: il centrodestra diventi il Partito della Casa

I sondaggi sembrano unanimi: il centrodestra si avvia a vincere le prossime elezioni. Eppure, tra gli elettori dei tre principali partiti della coalizione cresce la disaffezione. La nascita del governo Draghi ha riproposto la geometria variabile dei partiti del centrodestra, esattamente come nel 2019 con il governo Conte. La pandemia, la guerra in Ucraina e […]

3.9k Visualizzazioni

Per governare davvero la destra deve dotarsi di una classe dirigente tecnica

Mentre dall’Ucraina spirano infuocati venti di guerra e sull’Italia si addensano cupe nubi di crisi economica, rinfocolata da due anni di restrizioni e limitazioni anti-pandemiche, due sono i fatti politici di rilievo nell’area del centrodestra: la convention nazionale programmatica di Fratelli d’Italia, tenuta a Milano, e la registrazione notarile da parte della Lega dello statuto […]

2.8k Visualizzazioni

La road map per lo stato d’eccezione: Draghi la annuncia, Speranza la detta, gli altri abbozzano

Impietoso editoriale dello Spectator: “La tirannia senza senso del Covid pass italiano” L’Italia è l’unico Paese il cui il governo non ha ancora annunciato una data di uscita da restrizioni e obblighi, insomma del completo ritorno alla normalità pre-Covid, né ha ancora indicato gli obiettivi (in termini di contagi, ricoveri, terapie intensive, decessi, vaccinati… qualsiasi […]

2.9k Visualizzazioni

Operazione politica: così la Corte ha disinnescato tutti i referendum, non solo quelli bocciati

Eccola la vera motivazione – politica – delle inammissibilità: “Se questi temi escono dal Parlamento possono alimentare dissensi e rompere la coesione di cui la società ha bisogno”. Tradotto: evitare che a pronunciarsi siano i cittadini Lasciamo agli esperti di diritto, ai “tecnici”, la lettura tecnico-giuridica dei giudizi di inammissibilità pronunciati ieri dalla Corte costituzionale […]

3.4k Visualizzazioni

Le sette battaglie della XVIII Legislatura: come Lega e 5S si sono consegnati e il Pd si è ripreso il Paese

Ebbe corso, tanto tempo fa, la XVIII legislatura della Repubblica Italiana. La cui storia assai curiosa ci accingiamo a riassumere. Prima battaglia – Essa si aprì il 23 marzo 2018, dopo il trionfo elettorale del partito della rivoluzione. Nella forma di due movimenti, uno sinistro ed uno destro, detti eversivi, anti-sistema, rivoluzionari. Rivoluzionario certamente era […]

3.5k Visualizzazioni

Dopo l’euforia per Mattarella, la riconferma di Draghi: ma gli dèi accecano coloro che vogliono perdere

Un respiro di sollievo, un sospirone a dire il vero, con ad alimentarlo un paio di polmoni comparabili a mantici a pieno regime, che ha accomunato entrambi i lati dell’Atlantico, da Bruxelles a Washington: questo l’enfatico giudizio corale della stampa che conta, la Repubblica e il Corriere della Sera a tenere la regia, più scoperta […]

2.9k Visualizzazioni

Draghi non più indispensabile, al via le grandi manovre per “Ursula” e Lega al bivio

Messo al sicuro il Colle, finalmente si può votare. Nel mese di maggio, o anche giugno. No, non è una previsione, non stiamo sostenendo che si voterà, ma che dopo la rielezione di Mattarella questa opzione è unlocked, sbloccata. Il motivo principale per cui questa legislatura, pur esaurita politicamente già nel 2019, è stata mummificata […]

2.8k Visualizzazioni

Divisioni e deficit di liberalismo: gli equivoci della destra italiana

Nel suo bel libro “Per una nuova destra”, già recensito dal sottoscritto e da altri autori su questo giornale, Daniele Capezzone ha condotto un’analisi impietosa del centrodestra italiano. E questo ben prima della sconfitta (che a me pare davvero tale) subita nel corso dell’elezione per il Quirinale. D’altro canto la rielezione di Sergio Mattarella alla […]

3.9k Visualizzazioni

Mattarella vince la guerra dei viceré, un finale già scritto: due anomalie sistemiche e una fatale scelta politica

Se l’ipotesi di extrema ratio ha prevalso, dopo sei giorni, sei votazioni e un solo candidato “bruciato” in aula, occorre chiedersi se fosse davvero l’extrema ratio e non, al contrario, la prima scelta per gran parte del Parlamento. E noi di Atlantico Quotidiano pensiamo, non da oggi, che sia proprio così. La rielezione di Mattarella […]

3.6k Visualizzazioni

Tutte le anomalie di un premier che pone la questione di fiducia sulla propria elezione al Quirinale

Prima il ricatto, ora la trattativa, ma senza impegni: ecco perché Draghi non ha ancora convinto i partiti… È normale che un presidente del Consiglio che ambisce a farsi eleggere al Quirinale apra di fatto con i leader dei partiti che dovrebbero eleggerlo delle vere e proprie consultazioni sul nuovo governo? Giornata di incontri, colloqui […]

Vedi altri articoli