Articoli taggati con #legge elettorale

5.3k Visualizzazioni

Ecco perché la minaccia maggiore alla Costituzione viene da sinistra

Spesso la satira riesce con la sua ontologica corrosività a esprimere meglio di mille analisi certe realtà. Circa tre anni fa, il noto mensile satirico livornese, il Vernacoliere, titolava: “Ritornano i fascisti una sega! ‘Un se ne sono mai andati! S’erano iscritti tutti al Pd”. A cosa serve agitare il pericolo fascista Naturalmente, non si […]

5.7k Visualizzazioni

Né crisi né riforme, politica troppo debole per muoversi. Parla il prof. Orsina

La decisione di ieri dei deputati 5 Stelle di non partecipare al voto finale della Camera sul decreto aiuti può essere letta come il segnale di una imminente crisi di governo? Riuscirebbe questo governo ad affrontare le tensioni sociali che potrebbero scaricarsi in autunno? Andiamo verso un ritorno del sistema proporzionale? Questi alcuni dei temi […]

4.6k Visualizzazioni

Crisi shakespeariana a Londra, commedia all’italiana a Roma

Nelle stesse ore in cui si stava tragicamente sgretolando la leadership di Boris Johnson a Downing Street, da noi è andata in scena la solita commedia all’italiana rappresentata in maniera plastica dal surreale incontro tra il premier Mario Draghi e il suo predecessore, Giuseppe Conte. Conte e Draghi giocano per lo zero a zero Colui […]

3.4k Visualizzazioni

Altro che “Campo largo”: all’Italia serve un “Campo Atlantista”, basta Armate Brancaleone

Campo largo (o allargato), alleanze che durano lo spazio di una tornata elettorale, Armate Brancaleone che si sfaldano nonostante un apparente gradimento dei cittadini, esistente finora più sulla carta che non nelle urne. Tra un anno finirà la legislatura, eppure, nel sistema politico italiano, sono tanti i nodi irrisolti.  La guerra in Ucraina ha definitivamente […]

3.6k Visualizzazioni

Per la “stabilità” giustificata qualsiasi forzatura, ma la democrazia vive di fisiologica discontinuità

La parola magica usata e abusata nei fondi dei quotidiani e nei talk show televisivi è stata “stabilità”, con riguardo alla elezione del presidente della Repubblica: invocata alla vigilia, in favore di Draghi, che dal Quirinale l’avrebbe garantita per sette anni sub specie di un semipresidenzialismo di fatto; e nel, corso dell’Assemblea elettiva, a favore […]

2.8k Visualizzazioni

Il curioso caso del Pd, Partito-Stato che governa e controlla il Quirinale senza vincere un’elezione dal 2006

C’è ancora una volta un fatto singolare al termine di questa settimana di follie romane per l’elezione del nuovo capo dello Stato: la riconferma del presidente uscente Mattarella è, nuovamente, l’elezione di un personalità con una storia politica espressione del mondo progressista. “Ma come?” direte voi, “il Pd non era stato il grande sconfitto delle […]

3.7k Visualizzazioni

Ecco come il sistema britannico è rimasto immune ai partiti anti-sistema

Estratto dal libro di Daniele Meloni “Boris Johnson. L’ascesa del leader conservatore e il Regno Unito post-Brexit” (Giubilei Regnani, 2021), Capitolo 3, “Un Regno ancora unito?”, pagg. 184-185 Per quanto Nigel Farage e il suo UKIP abbiano giocato un ruolo centrale nel dare sfogo all’ondata di sdegno per lo scandalo delle spese degli MPs, alla […]

3.6k Visualizzazioni

Presidenzialismo, maggioritario e Titolo III: riforme strutturali e decisive per la crescita

Il centrodestra italiano ha un obiettivo ben preciso dopo la partita per il Quirinale: farsi trovare pronto per le elezioni politiche che si svolgeranno nel 2023.  Premessa: la politica italiana è ormai egemonizzata dalla tanto competente quanto ingombrante figura del premier Draghi, ma è indispensabile che i tre partiti principali del centrodestra – insieme a […]

3.2k Visualizzazioni

Il lento e inesorabile fallimento dell’Ulivo/Pd: dalla vocazione maggioritaria al ritorno del proporzionale

1. C’è stata una stagione della politica italiana caratterizzata dalla presenza di grandi alberi di lenta crescita e di durata secolare, che scelti come simboli, prima da un partito, poi da una coalizione avrebbero dovuto segnare una lunga vita, mentre invece sono ormai consegnati ai ricordi di coloro che ne sono stati protagonisti o spettatori: […]

3.2k Visualizzazioni

La deriva anti-parlamentare del Conte 2 e le riforme solo per azzoppare il centrodestra

1. Secondo una celeberrima battuta attribuita al mefistofelico Giulio Andreotti, a pensar male si fa peccato, ma ci si azzecca. Alla ovvia domanda del perché tutta l’intellighenzia e la stampa progressista si siano ben guardate dal battere un colpo quando la riduzione del numero dei parlamentari era in itinere alla Camera, ma si siano svegliate […]

2.8k Visualizzazioni

Democrazia amputata: nell’indifferenza generale, si avvicina il referendum sulla riforma che taglia i parlamentari

Si avvicina nel disinteresse generale della prima estate post-Covid il referendum sulla riforma costituzionale che taglia il numero dei parlamentari. Anche su questo fronte il governo si presenta disunito e i mezzi di informazione stanno relegando una questione centrale per la nostra democrazia – quella riguardante il rapporto tra rappresentanti e rappresentati – nelle pagine […]

3.5k Visualizzazioni

Lontani da sguardi indiscreti, Pd e 5 Stelle preparano la legge elettorale peggiore possibile

La maggioranza pensa a salvarsi le poltrone con un sistema proporzionale senza preferenze, mentre il Paese affonda per la crisi economica “Se gli italiani hanno fame, che mangino il proporzionale”. Sembra assurdo trovarsi a parlare di legge elettorale in pieno luglio, con il Paese appena uscito da un’emergenza sanitaria e appena entrato in una terrificante […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.