Articoli taggati con #Mattarella

3.4k Visualizzazioni

La giornata dell’avventuriero si avvicina: Salvini, Letta e Berlusconi sapranno evitarla?

Il dato fondamentale è la frammentazione dei gruppi parlamentari in una moltitudine di sottogruppi. L’intuizione di Berlusconi si basava sul riconoscimento di tale stato a sinistra, ma mancava di riconoscerlo a destra. Infatti, ad aver impedito il suo tentativo è stata: non l’assenza di franchi tiratori a sinistra, ma la presenza di franchi tiratori a […]

3.6k Visualizzazioni

Tutte le anomalie di un premier che pone la questione di fiducia sulla propria elezione al Quirinale

Prima il ricatto, ora la trattativa, ma senza impegni: ecco perché Draghi non ha ancora convinto i partiti… È normale che un presidente del Consiglio che ambisce a farsi eleggere al Quirinale apra di fatto con i leader dei partiti che dovrebbero eleggerlo delle vere e proprie consultazioni sul nuovo governo? Giornata di incontri, colloqui […]

3.2k Visualizzazioni

Il gioco comincia a farsi duro: il pre-tatticismo dei contendenti al Colle

Ormai il gioco si è fatto “sporco”, tutto centrato sull’autentico terrore di questo Parlamento di essere mandato a casa anticipatamente, che pervade in modo più intenso il gruppone dei 5 stellati, tratti da un grigio anonimato per essere sbalzati al centro della scena politica, cui dovranno ritornare, lasciandosi alle spalle tutti i privilegi del loro […]

3.4k Visualizzazioni

Corsa al Colle: Draghi dall’inizio, Mattarella per sbloccare lo stallo, ma occhio a Berlusconi nel mezzo

Se uno non si fosse abituato ai continui contorcimenti della informazione, a cominciare proprio da quella cosiddetta autorevole, si meraviglierebbe del fatto che dopo aver mitizzato il mandato del buon Mattarella, se ne metta in discussione proprio quello che ne costituisce l’effettivo lascito politico. Se per lui si pretende che la sua elezione di parte […]

3.2k Visualizzazioni

La cinesizzazione della politica italiana: un potere a-democratico, non contendibile e non accountable

Questi ormai quasi due anni di emergenza Covid hanno, purtroppo, condotto ad una modifica sostanziale degli equilibri di forza tra società civile e Stato, a favore del secondo – uno scivolamento verso un’era tecnocratica che lascia alle spalle molti dei princìpi di libertà sostanziale che avevano caratterizzano finora l’idea occidentale di democrazia. Si tratta di […]

3.9k Visualizzazioni

Draghi vuole il Colle e ha serenamente calato la propria minaccia ai partiti

Nella conferenza stampa di fine anno – anticipata a prima del Natale probabilmente in vista delle meritate vacanze – il premier Mario Draghi ha di fatto lanciato la sua candidatura per il Quirinale, naturalmente con la misura appropriata alla carica istituzionale di cui si parla. Al Quirinale non ci si candida, si viene chiamati. Ma […]

3.2k Visualizzazioni

Da Mattarella una realtà parallela: due anni di finzioni e distrazioni, capri espiatori e bavagli

“Houston chiama Mattarella. Qui Houston, Mattarella la preghiamo risponda. Stiamo trasmettendo i dati per il rientro nell’orbita terrestre…” Eh sì, perché a giudicare dal discorso pronunciato ieri per gli auguri natalizi (o forse dovremmo dire “per le festività”) alle alte cariche dello stato, sembra proprio che il nostro presidente della Repubblica abbia trascorso gli ultimi […]

3.2k Visualizzazioni

La parola patria un nervo scoperto per il Pd, abituato a imporre presidenti di parte e di partito

Non credo si dovesse far fatica ad indovinare che cosa Giorgia Meloni intendesse col termine “patriota”, avendolo accompagnato con un doppio riferimento, positivo il primo, attento agli interessi nazionali, negativo il secondo, sprovvisto della tessera del Pd. Quest’ultimo è chiarissimo, dato che fa riferimento alla elezione dei due ultimi presidenti della Repubblica, Napolitano e Mattarella: […]

2.8k Visualizzazioni

Ecco le mosse di Draghi e Pd per non farsi dare scacco nella partita per il Quirinale

Abbiamo immaginato cosa il Pd potrebbe fare nei due mesi che ci separano dalla riunione dei grandi elettori, plausibilmente fissata per il 18 gennaio. Oggi vorremmo immaginare ciò che potrebbe accadere all’approssimarsi di quella data, se le due parti saranno entrambe ancor non dome. * * * 1. Draghi vuole restare a Palazzo Chigi? – […]

2.9k Visualizzazioni

Perché il Pd non vuole Draghi al Colle: il presidenzialismo de facto già c’è, per questo vogliono un “compagno”

Il 7 ottobre su Atlantico avevamo raccontato di come il Pd assolutamente non voglia Draghi al Quirinale. Ma non ne abbiamo discusso il perché. L’occasione ci viene offerta dal dibattito sul semipresidenzialismo de facto. Ventilato dal ministro Brunetta in giugno (“sono convinto che un modello francese di fatto, senza cambiare Costituzione con Draghi alla presidenza […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.