Articoli taggati con #nazionalismo

3.2k Visualizzazioni

“Nazionalismo”, da emancipazione a gabbia dell’individuo: l’attualità dello studio di Kedourie

In libreria si trova, fresca di stampa, la prima traduzione italiana di un piccolo classico (ancorché negletto) della scienza politica mondiale: “Nazionalismo” (edizioni Liberilibri), di Elie Kedourie, con la curatela di Alberto Mingardi, cui si deve peraltro un saggio introduttivo così ampio, brillante e informato da farne davvero un libro nel libro. Nazionalismo è particolarmente […]

3k Visualizzazioni

Salvini, Orbán e Morawiecki lanciano la sfida al Partito Popolare e alle sinistre europee

Il leader della Lega, stando anche agli ultimi sondaggi primo partito italiano, ha incontrato a Budapest Viktor Orbán e Mateusz Morawiecki, primi ministri rispettivamente di Ungheria e Polonia. L’obiettivo dei tre leader europei è di dare vita ad una sorta di “rinascimento europeo”, una nuova Europa basata sui valori tradizionali e conservatori, e di rappresentare […]

3k Visualizzazioni

“The Road to Somewhere”, di David Goodhart: la frattura nella società da cui prende forma il populismo

Un’analisi della società inglese, del risultato della Brexit e dell’avvento dei populisti in tutta Europa. David Goodhart, giornalista e commentatore inglese, nel suo “The Road to Somewhere”, spiega abilmente le cause principali che hanno portato alla nascita del “Knockback” – contraccolpo – delle democrazie occidentali: il populismo. Il libro non parla di una differenziazione basata su […]

3.2k Visualizzazioni

Il nuovo premier del Giappone, Yoshihide Suga, sulla strada tracciata da Shinzo Abe

È terminato, in Giappone, il lunghissimo periodo di governo di Shinzo Abe, premier nel 2006-2007 e poi dal 2012 al 2020. Costretto a lasciare per motivi di salute dovuti al logorio dell’attività politica, Abe è riuscito in questi anni a ritagliarsi un ruolo di rilievo nello scenario politico internazionale. Ha tra l’altro promosso il riarmo […]

3.6k Visualizzazioni

La caduta di vent’anni di illusioni: il ritorno (necessario) del nazionalismo economico e la cooperazione intra-occidentale

È venuto il momento di affrontare la realtà. In particolare, comprendere che il volto benigno della Cina è una maschera dietro la quale si nasconde, come sempre è stato e sempre sarà nella politica internazionale, un attore il cui primario interesse è quello di ascendere nella scala della potenza, soppiantando in ultimo gli Stati Uniti […]

3.2k Visualizzazioni

Le virtù del nazionalismo secondo Yoram Hazony: ma attenzione ai difetti e alle semplificazioni sul liberalismo

Sta suscitando molte discussioni il notevole saggio del politologo e filosofo israeliano Yoram Hazony “Le virtù del nazionalismo”, edito in Italia da Guerini e Associati (Milano, 2019). L’autore, che è inoltre un noto biblista, è presidente dello Herzl Institute di Gerusalemme e chairman della Edmund Burke Foundation con sede a L’Aia nei Paesi Bassi. f […]

2.8k Visualizzazioni

La fine della fine della Storia: svanita l’illusione di Schengen, tornano i confini e le nazioni

In Europa il concetto di “confine” sta tornando in auge dopo essere stato demonizzato per un lungo periodo. Con il Trattato di Schengen, ora oggetto di dubbi sempre crescenti, ci eravamo illusi di essere finalmente entrati in una nuova epoca, contrassegnata – almeno all’interno della Ue – dalla libera circolazione delle persone e da un’assenza […]

3.4k Visualizzazioni

Questione scozzese ultima trincea degli euroinomani: ma l’indipendentismo non era il male assoluto?

L’addio di Edimburgo a Londra sembra essere diventato il nuovo castigo per vendicare l’affronto Brexit in cui spera chi non vede altro che un unico super-stato: l’Unione europea Prima c’era il backstop, poi è arrivato il Vallo d’Adriano. Dalla questione del confine tra la Repubblica d’Irlanda e l’Irlanda del Nord, che solo poche settimane fa […]

3.4k Visualizzazioni

Minima politica – Non c’è “sovranismo” senza Risorgimento: in guardia contro gli anacronismi

“Non si dimentichi, inoltre, che l’Unità d’Italia venne imposta con le armi, e non è considerazione di poco conto, e ben più della maggioranza degli abitanti dell’Italia pre-unitaria non la voleva affatto”. Sono settant’anni che leggo frasi come queste in cui dà il meglio di sé l’attitudine italiana a épater les bourgeois avvalendosi di constatazioni […]

3.4k Visualizzazioni

L’altra faccia del lunedì – 1989: la caduta della “barriera antifascista” e la rivolta delle nazioni libere

Se il classico marziano di Flaiano arrivasse in Italia in questi giorni di rievocazioni della caduta del Muro di Berlino, penserebbe che la barriera fu costruita da un “regime illiberale” composto da “nazionalisti” e che ad abbatterlo furono i “liberali”, cioè i partiti di sinistra. Straordinari questi Marine Le Pen, Matteo Salvini e Giorgia Meloni […]

3k Visualizzazioni

Condanne per gli indipendentisti. Ma è la gabbia nazionalista a imprigionare la Catalogna

Alla fine fu la sedizione. Preceduta da numerose filtrazioni, è stata resa nota lunedì la sentenza del Tribunale Supremo spagnolo nei confronti dei politici indipendentisti catalani. Queste le condanne decise all’unanimità: 13 anni per l’ex vicepresidente della Generalitat, Oriol Junqueras; 12 anni per l’ex consigliere alla Presidenza, Jordi Turull, per quello alle Relazioni Istituzionali, Raül […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.