Articoli taggati con #nazione

5.8k Visualizzazioni

Ius Scholae, nessuna ingiustizia da sanare. Ecco perché può essere dannoso

Nel 2017 la battaglia, persa, era stata per lo ius soli, adesso è per lo ius scholae. Allora – contro lo ius sanguinis in vigore in Italia che attribuisce la cittadinanza italiana a chi ha almeno uno dei genitori italiano – si rivendicava il diritto a essere cittadini italiani di chi nasce nel nostro Paese, […]

3.2k Visualizzazioni

“Nazionalismo”, da emancipazione a gabbia dell’individuo: l’attualità dello studio di Kedourie

In libreria si trova, fresca di stampa, la prima traduzione italiana di un piccolo classico (ancorché negletto) della scienza politica mondiale: “Nazionalismo” (edizioni Liberilibri), di Elie Kedourie, con la curatela di Alberto Mingardi, cui si deve peraltro un saggio introduttivo così ampio, brillante e informato da farne davvero un libro nel libro. Nazionalismo è particolarmente […]

3.4k Visualizzazioni

Ha ancora senso parlare di “internazionalismo liberale”?

“Internazionalismo” è una parola carica di significati e di stratificazioni storiche. Ne abbiamo sentito parlare sin dai banchi di scuola, e negli ultimi secoli è stata utilizzata, spesso a sproposito, da politici, storici e filosofi. Esiste – o esisteva – l’internazionalismo marxista e, per quanto meno citato, rimane sulla scena quello liberale. Oggi il termine […]

3.2k Visualizzazioni

La parola patria un nervo scoperto per il Pd, abituato a imporre presidenti di parte e di partito

Non credo si dovesse far fatica ad indovinare che cosa Giorgia Meloni intendesse col termine “patriota”, avendolo accompagnato con un doppio riferimento, positivo il primo, attento agli interessi nazionali, negativo il secondo, sprovvisto della tessera del Pd. Quest’ultimo è chiarissimo, dato che fa riferimento alla elezione dei due ultimi presidenti della Repubblica, Napolitano e Mattarella: […]

3.7k Visualizzazioni

Ci riportano indietro al 1814, non al 1921: la libertà di Cavour contro lo Stato paternalista-burocratico

Dino Grandi e Sergio Mattarella, Cavour e Draghi… Da quasi due anni almeno, lo Stato va conculcando nostri diritti fondamentali, come mai era accaduto da quando esso è costituito in forma di Repubblica ordinata dalla Costituzione. Per riflettere su cosa stia accadendo, conviene indagare similitudini e differenze con le due ultime precedenti occasioni, nelle quali […]

3.6k Visualizzazioni

Ricordiamoci di essere tutti italiani anche quando è in gioco la libertà, non solo un oro olimpico

Domenica d’agosto che caldo fa, e due giovanotti, Marcell Jacobs e Gaianmarco Tamberi regalano all’Italia due ori olimpici in quel di Tokyo a distanza di pochi minuti l’uno dall’altro. Fosse stato ancora vivo mio nonno, appassionato, malato, maniaco delle competizioni olimpiche, che seguiva per giornate intere senza schiodarsi dalla poltrona sudato come uno straccio, in […]

2.8k Visualizzazioni

L’antirazzismo di oggi ripudia i valori (americani e cristiani) di Martin Luther King

Lo scorso 4 aprile quasi nessuno dei mass e social media (talora quasi maniacali nel segnalare anniversari relativi a personaggi pressoché sconosciuti) ha ricordato che cinquantatré anni prima, il 4 aprile del 1968, moriva assassinato a Memphis, Tennessee, colui che è stato al tempo stesso uno dei protagonisti della vita civile americana del Dopoguerra e […]

3.2k Visualizzazioni

L’abisso tra la Global Britain e un’Italietta allo sbando che non ha una vaga idea del proprio posto nel mondo

Il Regno Unito esce brillantemente dal duro negoziato con l’Ue sulla Brexit. Boris Johnson, nella migliore tradizione inglese, in una situazione difficilissima ha giocato all’offensiva. Se n’è infischiato delle critiche e delle profezie di sventura degli europeisti in patria e soprattutto all’estero. Ha impugnato lo spauracchio del no deal e ne ha fatto una bandiera. […]

3k Visualizzazioni

Con l’invasione islamica in Europa una guerra valoriale assai più ampia di quella dell’America di oggi

È sempre divertente la nostra bella conduttrice di Otto e Mezzo, nella sua capacità di ricondurre il discorso su qualche giudizio pesante contro il populismo, che ovviamente non definisce se non attraverso il richiamo di leaders che lo interpreterebbero, con una citazione privilegiata di Salvini e di Trump. Non importa quale sia lo specifico argomento […]

3k Visualizzazioni

L’internazionalismo è un dato di fatto e un connotato del liberalismo, ma non possiamo fare a meno di confini e identità

“Internazionalismo” è una parola carica di significati e di stratificazioni storiche. Ne abbiamo sentito parlare sin dai banchi di scuola, e negli ultimi secoli è stata utilizzata, spesso a sproposito, da politici, storici e filosofi. Esiste – o esisteva – l’internazionalismo marxista e, per quanto meno noto (almeno sul piano filosofico), rimane sulla scena quello […]

2.8k Visualizzazioni

La fine della fine della Storia: svanita l’illusione di Schengen, tornano i confini e le nazioni

In Europa il concetto di “confine” sta tornando in auge dopo essere stato demonizzato per un lungo periodo. Con il Trattato di Schengen, ora oggetto di dubbi sempre crescenti, ci eravamo illusi di essere finalmente entrati in una nuova epoca, contrassegnata – almeno all’interno della Ue – dalla libera circolazione delle persone e da un’assenza […]

3.4k Visualizzazioni

L’altra faccia del lunedì – 1989: la caduta della “barriera antifascista” e la rivolta delle nazioni libere

Se il classico marziano di Flaiano arrivasse in Italia in questi giorni di rievocazioni della caduta del Muro di Berlino, penserebbe che la barriera fu costruita da un “regime illiberale” composto da “nazionalisti” e che ad abbatterlo furono i “liberali”, cioè i partiti di sinistra. Straordinari questi Marine Le Pen, Matteo Salvini e Giorgia Meloni […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.