Articoli taggati con #omosessualità

4.5k Visualizzazioni

Arrivato il momento per il Pd di affrontare il suo grande equivoco

Credo che il prossimo appuntamento elettorale costringerà il Pd ad affrontare il grande equivoco che è andato caratterizzandolo, di un partito che continua a considerarsi dei lavoratori, con a referente mitizzato in coloro che ancora stringono nelle mani falcetto e martello, mentre rappresenta elettoralmente i benestanti, dislocati nei grandi centri urbani, auto-sufficienti economicamente e socialmente, […]

3.4k Visualizzazioni

Il caso Rasanen: dove può arrivare in Occidente la deriva contro libertà di parola e di fede

Assolta la deputata finlandese accusata di incitamento all’odio per aver condiviso un passo della Bibbia. Un esempio emblematico delle ripercussioni giuridiche sulla libertà di parola che deriverebbero dal Ddl Zan… Pochi giorni fa, il 30 marzo, è arrivata una sentenza piuttosto importante, ma che ha ricevuto ben poca attenzione dalla stampa italiana, con la quale […]

3.2k Visualizzazioni

Perché alle donne non conviene farsi occultare nelle “identità di genere”

Confesso di coltivare l’orgoglio di essere nato maschio, cioè del mio sesso biologico, con quel tanto di misoginismo dovuto all’acquisto di un patrimonio culturale, prevalentemente letterario ed artistico ma non solo, costruito nell’arco di pochi millenni quasi esclusivamente da uomini, ma proprio per questo estremamente dipendente dalle donne, senza alcuna pulsione aggressiva, ma piuttosto una […]

3.4k Visualizzazioni

Altro che trasgressivi: gli artisti di oggi si uniscono al coro, sposando le cause mainstream

Ogni opinione è legittima. Eppure, non tutte le opinioni sono coraggiose allo stesso modo. Prendiamo come esempio due casi relativamente recenti: la dichiarazione contro l’aborto pronunciata al Grande Fratello da Alfonso Signorini, che ha provocato non poche polemiche, e l’endorsment dei Maneskin al disegno di legge Zan, bocciato in Senato per 32 voti quasi un […]

3.4k Visualizzazioni

Scampato pericolo per la libertà d’espressione, i neo-oscurantisti del Ddl Zan non passano al Senato

Il Ddl Zan non aggiungeva alcun diritto, e nessun diritto è negato dalla sua mancata approvazione, ma al contrario portava un attacco, questo sì oscurantista, alla libertà d’espressione Un’ondata di bile ieri sera ha attraversato aule parlamentari, segreterie politiche, redazioni, studi televisivi, smartphone di influencer e, ovviamente, la bolla social. Lutto misto a rabbia e […]

3.2k Visualizzazioni

Perché deridere il Cristo crocifisso per affermare la propria identità e rivendicare diritti?

Uno dei dogmi incontestati della cultura politicamente corretta di oggi è quello della protezione delle “identità personali”, le quali sono circondate da una serie di divieti e di prescrizioni, la cui violazione dà luogo a condanne non solo sociali e mediatiche, ma in qualche caso anche penali e/o al risarcimento dei danni. Ben oltre la […]

2.8k Visualizzazioni

La sinistra si consegna a Fedez: libertà d’espressione a senso unico, grida alla censura mentre la applica ai nemici

Altro che censura, la dirigente Rai interviene dando di fatto il via libera all’attacco di Fedez alla Lega. Il ddl Zan non aggiunge nulla ai diritti degli omosessuali, è un pericoloso attacco alla libertà d’espressione, in un’epoca in cui idee e opere artistiche vengono censurate e bandite in nome della “identity politics” e della Cancel […]

3.2k Visualizzazioni

Il paradosso di Mila: tra islam e diritti Lgbt, la Francia si sottomette alla mezzaluna

Mila è una sedicenne che frequentava il Léonard-de-Vinci di Villefontaine, vicino Lione. Molto attiva sui social, nel gennaio scorso si è imbattuta in una discussione su Instagram con un musulmano suo coetaneo. La ragazza – dichiaratamente lesbica – dopo aver rifiutato le avances del ragazzo, viene insultata da quest’ultimo con frasi come “sporca lesbica”, lei […]

3.2k Visualizzazioni

Swing voters ancora decisivi, ma non sono i “moderati” che ha in mente l’establishment. Intervista a Tom Packer

Il dottor Tom Packer è Research Fellow presso l’Institute of the Americas, University College London, e Associate Fellow presso il Rothmere American Institute dell’Università di Oxford. È esperto di storia, elezioni e conservatorismo statunitense. Lo abbiamo intervistato per comprendere le differenze tra i due candidati alle elezioni presidenziali e il loro potenziale impatto sugli Stati […]

3.7k Visualizzazioni

Minima Politica – Legge Zan: se la retorica della dignità serve a mettere il bavaglio

Intervenendo recentemente sulla legge Zan (che “getta il cuore oltre l’ostacolo”, tanto per citare i bei tempi che furono…) Monica Cirinnà scrive che “Qualcuno teme di non essere più libero di odiare” (il Riformista, 18 luglio). Per la Rosa Luxemburg della nuova sinistra, divenuta a tutti gli effetti quel “partito radicale di massa” che prevedeva […]