Articoli taggati con #pensioni

2.8k Visualizzazioni

Green Pass per lavorare e pensioni: Draghi fa il Draghi, ma i sindacati?

Ormai, sia a livello politico che sociale, stiamo assistendo ad un continuo capovolgimento della normalità a cui eravamo abituati. Oggi, ad esempio, fa notizia, destando anche particolare scalpore, il mancato raggiungimento di un accordo sulle pensioni tra il governo Draghi e i sindacati. Dall’incontro a Palazzo Chigi, infatti, emerge forte tensione e nessuna intesa con […]

3.7k Visualizzazioni

L’altra faccia del lunedì – La piazza ferma Macron: rischio dittatura per fare le riforme che chiede l’Ue

All’inizio del nuovo secolo Tommaso Padoa Schioppa, uno dei principali ideologi dell’Eurocrazia (nonché suo costruttore, come funzionario) pubblicò un libro che intitolò “Europa forza gentile”. Prevedeva che il vincolo esterno imposto dall’Unione avrebbe forzato, ma in maniera dolce, tutti i sistemi nazionali a diventare come la Germania, cosa che avrebbe richiesto “fare le riforme”, tra […]

3k Visualizzazioni

Forza e stabilità apparenti: i limiti delle politiche neo-maoiste di Xi Jinping

Nonostante l’apparente condizione di forza e stabilità, anche la Cina ha problemi di grande portata che la dirigenza comunista cerca di affrontare con il solito piglio decisionista. Mi limito in questa sede a citarne due tra i più importanti. Il primo è legato alla politica del figlio unico, adottata dal Partito Comunista per arrestare una […]

3.9k Visualizzazioni

Quel pasticciaccio brutto dell’Inps: il ministro Di Maio intervenga

In questi ultimi giorni, circa 15 milioni di pensionati INPS hanno ricevuto una strana lettera non datata, inviata per posta ordinaria e senza timbro postale. La lettera (sottolineo: senza data) è firmata dal nuovo direttore generale dell’istituto, Gabriella Di Michele, la quale, probabilmente in quanto nuova nell’incarico, non sa che tutte le lettere ufficiali di […]

3.6k Visualizzazioni

Se non interveniamo, tra 15 anni l’Italia rischia il collasso

Distruzione. È questo il nome dell’opera dipinta nel 1836 da Thomas Cole, qui sopra raffigurata. Il quadro rappresenta -idealisticamente- la caduta di Roma e gli avvenimenti che hanno caratterizzato quel particolare giorno. Caos, saccheggi, omicidi, fiamme e devastazione: un impero all’apparenza invincibile si frantuma nel giro di poche ore nel disordine più totale. “Che c’entra […]

3.2k Visualizzazioni

Non è un Paese per giovani: sulle pensioni serve una rivoluzione, non una controriforma

Negli ultimi dieci anni il nostro Paese, così come accaduto al resto dell’Europa, è stato soggetto a drastici cambiamenti socio-economici, cambiamenti che il mondo politico, senza stare troppo a guardare al colore della casacca, non è stato in grado di affrontare, perso in quella spirale di autoreferenzialità e vuoti decisionali che da troppo tempo caratterizza […]