Articoli taggati con #Renzi

4k Visualizzazioni

Altro che storica, riforma Cartabia inutile: l’onda lunga del populismo giudiziario

A pochi giorni dall’esito infausto della consultazione referendaria sulla giustizia, è arrivata l’approvazione definitiva della riforma Cartabia, il cui iter parlamentare è stato inevitabilmente accelerato proprio dal mancato raggiungimento del quorum che ha indebolito le istanze più garantiste. Confronto parlamentare mortificato Com’è diventata ormai consolidata abitudine, sono stati bocciati tutti gli emendamenti proposti. Anzi, la […]

7.1k Visualizzazioni

La storia di Nord Stream/1: come Ue e Russia tagliarono fuori l’Ucraina (e l’Italia)

Il gran gioco del gas comincia nel 1959, con i primi contatti fra industrie tedesche e Unione Sovietica: e furono i grandi gasdotti via terra ancora esistenti. Decenni dopo e con l’esaurirsi dei giacimenti olandesi ed il lento esaurimento di quelli del Mare del Nord, Gazprom stimava che, a domanda stabile, l’Europa avrebbe dovuto trovare […]

3.6k Visualizzazioni

Grande Centro, un grande equivoco e un grande rischio: sigillare il commissariamento

Dopo la settimana di terremoto che ha portato alla rielezione di Sergio Mattarella le ultime trattative vedono come oggetto la nuova terra promessa della politica italiana: il centro. Un’area moderata e defilata dalle dinamiche del bipolarismo. Le due coalizioni sono in frantumi e da giorni si assiste all’inaugurazione di un grande progetto centrista: la nuova […]

3.6k Visualizzazioni

Tutte le anomalie di un premier che pone la questione di fiducia sulla propria elezione al Quirinale

Prima il ricatto, ora la trattativa, ma senza impegni: ecco perché Draghi non ha ancora convinto i partiti… È normale che un presidente del Consiglio che ambisce a farsi eleggere al Quirinale apra di fatto con i leader dei partiti che dovrebbero eleggerlo delle vere e proprie consultazioni sul nuovo governo? Giornata di incontri, colloqui […]

2.8k Visualizzazioni

Tobin Tax: piccola storia triste di come la demagogia tassatrice impoverisce il Paese

Pubblichiamo un intervento di Giulio Centemero, deputato, capogruppo in Commissione Finanze e tesoriere della Lega Egregio direttore, come ho ricordato la scorsa settimana al Wednesday meeting di Americans for Tax Reforms, think tank guidato dal leggendario Grover Norquist – che trova il proprio equivalente italiano nell’Istituto Mercatus – e in un mio breve intervento su Economy, […]

3.2k Visualizzazioni

Si può anche campare sull’antisovranismo, ma le ragioni del sovranismo sono ancora intatte

Matteo Renzi riesce a vendere bene il proprio prodotto, se non agli elettori (Italia Viva non supera il 3 per cento nei sondaggi), quantomeno ai media i quali hanno dato ampio risalto all’undicesima edizione della Leopolda, la kermesse annuale organizzata dall’ex premier. Durante lo scorso fine settimana Renzi ha quasi scalzato il Covid dalle cronache […]

3.4k Visualizzazioni

Scampato pericolo per la libertà d’espressione, i neo-oscurantisti del Ddl Zan non passano al Senato

Il Ddl Zan non aggiungeva alcun diritto, e nessun diritto è negato dalla sua mancata approvazione, ma al contrario portava un attacco, questo sì oscurantista, alla libertà d’espressione Un’ondata di bile ieri sera ha attraversato aule parlamentari, segreterie politiche, redazioni, studi televisivi, smartphone di influencer e, ovviamente, la bolla social. Lutto misto a rabbia e […]

3.7k Visualizzazioni

Il ruggito di Maurizio Bianconi. Alla politica servono uomini liberi: pagano un prezzo, ma restano integri

D’accordo su tutte le sue ricette? Forse no, ma chi se ne importa. Lezione di passione, amore per la politica, coraggio, indipendenza C’è qualcosa che credo di sapere su Maurizio Bianconi. Lo conoscono in moltissimi, certo: a lungo dirigente politico della destra italiana, quindi del Pdl, poi desideroso – in modo libero e coraggioso, con […]

2.8k Visualizzazioni

Sul Ddl Zan Renzi e Letta giocano il loro piccolo grande gioco

Per chi ha letto un bel libro dedicatovi, “Il grande gioco”, conosce bene che cosa significa questo titolo, espressione con cui ci si era soliti riferire al duello spionistico ottocentesco, condotto fra la Gran Bretagna, allora insediata anche in India, e la Russia, con a partita l’influenza sull’Afganistan. Mi è parso suggestivo prendere a prestito […]

3.6k Visualizzazioni

Dalla mitizzazione dell’Ulivo all’alleanza Pd-5 Stelle: svanisce l’illusione della vocazione maggioritaria

A tutt’oggi la sinistra continua a vivere nella mitizzazione dell’Ulivo, come una stagione felice rievocata con grande nostalgia, ma una volta dato atto che permise di vincere due consultazioni politiche, nel 1996 e nel 2006, qui in una coalizione denominata l’Unione, c’è da aggiungere che il suo leader Romano Prodi fu costretto a dare le […]

3.2k Visualizzazioni

Caduto Conte, Zingaretti braccato: Pd tra una concorrenza a perdere e la rinuncia alla vocazione maggioritaria

È stato fin troppo facile prevedere, anche per uno come il sottoscritto isolato nel suo studiolo bolognese, che lo scopo perseguito dal “matto di giornata”, Renzi, andava ben oltre lo sfratto da Palazzo Chigi dell’avvocato del popolo. Certo, ben sicuro che Mattarella non avrebbe sciolto il Parlamento – per un intuito politico che qualche altro […]

3.4k Visualizzazioni

Il doppio standard dei progressisti che criticano Renzi ma vanno a braccetto con i peggiori islamisti

C’è una malattia del progressismo occidentale che forse andrebbe approfondita meglio. Ci riferiamo alla totale sudditanza psicologica di questo mondo, che pretende di essere illuminato, alla propaganda politica della Fratellanza Musulmana. Una malattia ormai antica, ma che con gli anni peggiora e un rapporto che diventa sempre più patologico. Talmente patologico che, da comunione di […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.