Articoli taggati con #Salvini

3.4k Visualizzazioni

La giornata dell’avventuriero si avvicina: Salvini, Letta e Berlusconi sapranno evitarla?

Il dato fondamentale è la frammentazione dei gruppi parlamentari in una moltitudine di sottogruppi. L’intuizione di Berlusconi si basava sul riconoscimento di tale stato a sinistra, ma mancava di riconoscerlo a destra. Infatti, ad aver impedito il suo tentativo è stata: non l’assenza di franchi tiratori a sinistra, ma la presenza di franchi tiratori a […]

3.6k Visualizzazioni

Tutte le anomalie di un premier che pone la questione di fiducia sulla propria elezione al Quirinale

Prima il ricatto, ora la trattativa, ma senza impegni: ecco perché Draghi non ha ancora convinto i partiti… È normale che un presidente del Consiglio che ambisce a farsi eleggere al Quirinale apra di fatto con i leader dei partiti che dovrebbero eleggerlo delle vere e proprie consultazioni sul nuovo governo? Giornata di incontri, colloqui […]

3.2k Visualizzazioni

Si può anche campare sull’antisovranismo, ma le ragioni del sovranismo sono ancora intatte

Matteo Renzi riesce a vendere bene il proprio prodotto, se non agli elettori (Italia Viva non supera il 3 per cento nei sondaggi), quantomeno ai media i quali hanno dato ampio risalto all’undicesima edizione della Leopolda, la kermesse annuale organizzata dall’ex premier. Durante lo scorso fine settimana Renzi ha quasi scalzato il Covid dalle cronache […]

3.9k Visualizzazioni

Al centrodestra serve una proposta politica che guardi ai giovani e al futuro

“Abbiamo il dovere di costruire non l’Italia dei prossimi tre mesi ma l’Italia dei prossimi trent’anni”. Credo siano queste le parole più importanti pronunciate dal leader della Lega, Matteo Salvini, durante il suo intervento alla Scuola di formazione politica fondata e organizzata dal senatore Armando Siri. Dobbiamo, dunque, dargli atto di aver cambiato (finalmente, direi) […]

3.6k Visualizzazioni

Per chi ha a cuore la libertà il calderone neo-centrista pro-Draghi non è un’opzione

Si dice che l’arrivo di Mario Draghi al governo del Paese abbia provocato e stia in buona parte ancora provocando diverse fibrillazioni all’interno delle varie forze politiche e dei gruppi parlamentari. Ciò è abbastanza vero ed è sufficiente prestare attenzione ai mal di pancia che affliggono anzitutto la Lega, Forza Italia e il Movimento 5 […]

3.4k Visualizzazioni

Centrodestra verso il suicidio anche nel Lazio e alle politiche, se ignora la lezione di Roma

Jonathan Franzen ha scritto che ogni sconfitta rende più probabile la successiva: una elementare, cristallina verità che pure, nella logica da struzzo che anima una parte del centrodestra, si preferisce negare, rifriggendosi invece le impossibili chimere di un ‘va tutto bene, anzi va tutto benissimo’. La disfatta elettorale capitolina patita dai partiti del centrodestra e […]

3k Visualizzazioni

Le ragioni della sconfitta del centrodestra non sono quelle che fanno comodo alla sinistra

L’esito dei ballottaggi conferma, anzi rafforza, la nostra analisi della sconfitta del centrodestra dopo il primo turno (“La svolta moderata e i candidati “civici” non pagano, l’astensione punisce il centrodestra diviso e incerto”). Una sconfitta netta, 5 a 1 nelle città più grandi chiamate al voto. Due dati suggeriscono però al centrodestra di non drammatizzare […]

3.4k Visualizzazioni

Divisi anche sulle tasse, il centrodestra non esiste. Le ambiguità di Draghi sul catasto

Passate 24 ore scarse dalla chiusura dei seggi, a urne ancora calde, Forza Italia fornisce la plastica dimostrazione della disarticolazione del centrodestra di cui parlavamo ieri in sede di prima analisi del voto amministrativo. Con buona pace degli appelli all’unità di qualche ora prima… Nemmeno sulle tasse fanno causa comune nel governo Draghi. Su un […]

3.4k Visualizzazioni

Inchieste ad orologeria: eterna vocazione suicida della destra ed eterna doppia morale della sinistra

Inchieste giornalistiche ad orologeria. Indagini penali altrettanto ad orologeria. Il tempismo, ammettiamolo, è assolutamente straordinario: dettagli morbosi, vicende scabrose, soldi, sesso, droga, nazismo, fascismo, nell’arco di pochissimi giorni e a sole 48 ore dalle importanti elezioni amministrative che vedranno protagoniste le maggiori città italiane, si sono abbattuti sull’opinione pubblica italiana come un torrente nella stagione […]

3.2k Visualizzazioni

Le due Leghe: come andrà a finire lo scontro (sempre più manifesto) tra LegaEuro e LegaSalvini?

Quando nacque il governo, scrivemmo su Atlantico che Draghi aveva “graziosamente ottriato tre sgabelli per la LegaEuro”, destinati a “neo-ministri scelti come Letta scelse Alfano: per evitare che lascino l’esecutivo nel caso in cui la destra decidesse di ritirare l’appoggio al governo” ed aggiungevamo: “man mano che Draghi verrà avanti … Salvini troverà l’occasione di […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.