Articoli taggati con #Santori

3.4k Visualizzazioni

Riecco le Sardine: solite banalità e messinscena in deroga alle misure anti-Covid

Erano sparite da mesi, silenziate dalla pandemia e incapaci di nuotare a causa della loro mediocrità. Sono tornate con un’iniziativa surreale: “l’occupazione”, in piena emergenza sanitaria, della sede del Partito democratico per chiedere una nuova costituente. Le Sardine sono giunte a Roma sabato scorso con tende e sacchi a pelo con l’intenzione di occupare il […]

3.4k Visualizzazioni

Mistificazione di massa e demonizzazione dell’avversario: ecco come la sinistra vorrebbe rieducare il popolo che le vota contro

Il capo-sardina, tornato da una meritata pausa dopo le sue fatiche civiche, dall’alto dal suo scranno a rete unificate, ha sentenziato: burini bianchi ignoranti che siete, avete urgente bisogno di una educazione civica, perché è evidente che se oggi c’è ancora una maggioranza del popolo che vorrebbe votare a destra, questo non può semplicemente far […]

3.7k Visualizzazioni

Non veniteci a fare la morale in punta di cavillo: il vostro è amore per l’odio verso il nemico politico

Non diteci che stiamo con Salvini se denunciamo lo scandalo che lo colpisce. Non veniteci, per favore, a fare la morale sulla legalità, sullo stato di diritto, se non ce la beviamo questa distorsione umiliante, mortificante di ogni diritto, di ogni stato. Non c’è nazione al mondo che rinunci a respingere, ad arginare i clandestini […]

3.2k Visualizzazioni

Cartoline dal manicomio Italia: l’odio non è più un problema se viene da sinistra

Cartoline dal manicomio Italia. Un lanciatore di frisbee, uno di quegli eterni fuoricorso della vita che a 32 anni ancora bazzicano i centri sociali, vien messo a dirigere un collettivo di parigrado chiamato “sardine” e si monta la testa: “Piaccio a tutte, mi cercano tutti” dice mentre gli fanno mangiare piatti di sardine in continuazione. […]

3.2k Visualizzazioni

Le Sardine strumentalizzano l’antifascismo per alimentare un clima da guerra civile

Le varie sinistre italiane, con tutti i loro supporter in televisione, su carta stampata e social network, hanno ricevuto una cocente delusione dal Regno Unito. Il loro beniamino Jeremy Corbyn – al quale è giunto l’endorsement persino di Gad Lerner, esperto probabilmente di harakiri, visto il noto antisemitismo del leader laburista – ha perso, e […]