Articoli taggati con #Sergio Mattarella

4.4k Visualizzazioni

Democrazia degenerata: interessi di palazzo anteposti alla parola degli elettori

La Repubblica parlamentare italiana ha i suoi riti che ben conosciamo e che si trascinano stancamente di legislatura in legislatura. I quali sono ormai noti anche presso le cancellerie straniere, sebbene in qualche capitale europea e occidentale ancora ci si sorprenda delle astruse dinamiche della politica di Roma. Con il mancato voto di fiducia al […]

5.2k Visualizzazioni

Draghi dirà al Parlamento la verità, o resterà incatenato a Chigi?

Giovedì 14 luglio, il premier Mario Draghi è stato ricevuto dal presidente Sergio Mattarella. Abbiamo una versione ufficiale: il comunicato del Quirinale. Esso, del colloquio, si limita a descrivere l’inizio e la fine: “il PdC ha rassegnato le dimissioni del governo da lui presieduto” e “Il PdR non ha accolto le dimissioni e ha invitato […]

4.9k Visualizzazioni

Non illudiamoci che si torni al voto, tutti tirano a campare

Basta chiacchiere. Siamo stufi, arcistufi di posizioni politiche perse nella nebbia dell’opportunismo. Il vergognoso teatrino di questi giorni sulla crisi di governo non è che l’ultima rappresentazione di una classe politica del tutto incapace di dare risposte alle legittime richieste dei cittadini. Piuttosto che continuare a tentennare da uno schieramento all’altro, dando e negando il […]

6.2k Visualizzazioni

Conte-Draghi, bluff e contro-bluff. I due equivoci di fondo del governo

Un Mario Draghi sprezzante, ma anche stanco, quello della conferenza stampa di ieri pomeriggio. Anzi, visibilmente scocciato di quelli che ai suoi occhi non sono che capricci infantili dei partiti e non dinamiche politiche fisiologiche, in un governo così composito, con l’avvicinarsi delle elezioni generali. Primo equivoco Il fatto è che ci sono almeno due […]

5.5k Visualizzazioni

Di Maio già alla terza vita politica: ecco tutte le giravolte più clamorose (e rimosse)

Il giorno in cui un trionfante Luigi Di Maio, allora vice premier e ministro dello sviluppo economico, si affacciò al balcone per annunciare l’abolizione della povertà sembra lontano anni luce. Eravamo nel settembre 2018, l’inquilino di Palazzo Chigi era l’avvocato del popolo, alias Giuseppe Conte, e l’ibrida alleanza tra Movimento 5 Stelle e Lega guidava […]

3.7k Visualizzazioni

Torna la parata: al netto di qualche ipocrisia, ci parla ancora di valori necessari

Ho appena seguito in televisione la parata militare del 2 giugno. Premetto che queste considerazioni potranno non piacere a tutti, ma che farci? Non tutti apprezzano questo genere di cerimonie, ed altri non amano le cerimonie in genere; credo sia un bene lasciarli nelle loro convinzioni, così come, almeno per ora, è ancora concesso apprezzarle. […]

3.7k Visualizzazioni

Per la “stabilità” giustificata qualsiasi forzatura, ma la democrazia vive di fisiologica discontinuità

La parola magica usata e abusata nei fondi dei quotidiani e nei talk show televisivi è stata “stabilità”, con riguardo alla elezione del presidente della Repubblica: invocata alla vigilia, in favore di Draghi, che dal Quirinale l’avrebbe garantita per sette anni sub specie di un semipresidenzialismo di fatto; e nel, corso dell’Assemblea elettiva, a favore […]

3.4k Visualizzazioni

Le sette battaglie della XVIII Legislatura: come Lega e 5S si sono consegnati e il Pd si è ripreso il Paese

Ebbe corso, tanto tempo fa, la XVIII legislatura della Repubblica Italiana. La cui storia assai curiosa ci accingiamo a riassumere. Prima battaglia – Essa si aprì il 23 marzo 2018, dopo il trionfo elettorale del partito della rivoluzione. Nella forma di due movimenti, uno sinistro ed uno destro, detti eversivi, anti-sistema, rivoluzionari. Rivoluzionario certamente era […]

3.3k Visualizzazioni

L’agenda Mattarella-Pd come argine a Draghi. L’occhiolino del presidente ai complottisti

L’agenda Mattarella non “rafforza” Draghi. Al contrario, ne delimita le pretese e apre la campagna elettorale del Pd. Sulla giustizia una riforma cosmetica, gattopardiana, per disinnescare i referendum… La proposta lanciata su Twitter dal segretario del Pd Enrico Letta, e formalizzata da una richiesta dei suoi capigruppo ai presidenti di Camera e Senato, rafforza l’impressione […]

3.5k Visualizzazioni

Dopo l’euforia per Mattarella, la riconferma di Draghi: ma gli dèi accecano coloro che vogliono perdere

Un respiro di sollievo, un sospirone a dire il vero, con ad alimentarlo un paio di polmoni comparabili a mantici a pieno regime, che ha accomunato entrambi i lati dell’Atlantico, da Bruxelles a Washington: questo l’enfatico giudizio corale della stampa che conta, la Repubblica e il Corriere della Sera a tenere la regia, più scoperta […]

Vedi altri articoli