Articoli taggati con #Sessantotto

3.9k Visualizzazioni

Roger Scruton sta al Sessantotto come Edmund Burke alla Rivoluzione francese

Roger Scruton è stato un filosofo prima di tutto. Certamente il massimo pensatore conservatore degli ultimi decenni, benché sia limitativo rinserrarlo in questa definizione. E del resto basta vedere la vastità degli argomenti trattati nella sua vita, dall’estetica all’architettura, dalla filosofia morale a quella del diritto, fino, ovviamente a quella politica. Una vastità che andava […]

3.7k Visualizzazioni

Il populismo figlio della rivoluzione pop e degli anni Sessanta

Le semplificazioni mediatiche dettate dal culto dell’attualità hanno identificato in alcuni politici contemporanei (Salvini, Trump, Johnson) gli alfieri del populismo nel mondo, i protagonisti di una nuova fase storica nella politica mondiale. Ma, come tutte le semplificazioni, una volta popolarizzate si dilatano in falsità ben lontane dalla realtà. Il populismo contemporaneo è figlio ed erede […]

3.2k Visualizzazioni

Il martedì di Capaneo – Le leggi per sovrascrivere i costumi: l’ideale totalitario dagli illuministi ai nostri giorni passando per il ’68

Una giornalista ora in pensione, passata dalla redazione del Manifesto a quella di un grande quotidiano “borghese” del Nord-Ovest, tempo fa, ha scritto che lo spettacolo delle ragazze in costume che baciano e offrono fiori al vincitore di una tappa ciclistica è qualcosa di indecente, di umiliante per la donna, che le leggi non possono […]

2.8k Visualizzazioni

Day by Day: Gigi Proietti, la Primavera di Praga e Javier Zanetti

Gigi Proietti racconta il suo amore per la scena e il pubblico attraverso le fotografie di Tommaso Le Pera. Sono diciotto gli spettacoli fotografati riportati nelle pagine di un volume imperdibile, pubblicato da Manfredi Edizioni e presentato nel Teatro Quirino di Roma. Sul palco una sfilata di ricordi, a partire dal successo clamoroso di “A […]