Articoli taggati con #totalitarismo

4.5k Visualizzazioni

Quando la guerra è giusta per l’Occidente: dalla concezione cristiana a quella anglosassone

Davanti alle tragiche vicende del conflitto in Ucraina e davanti alle pretese, da parte di molti, di stabilire in maniera netta dove stia il torto e dove la ragione, forse sono utili alcune considerazioni riferite ai diversi criteri che l’esperienza storica della tradizione del pensiero occidentale ci offre per valutare se e a quali condizioni […]

3.6k Visualizzazioni

9 novembre 1989: la caduta del Muro di Berlino ci ricorda i fallimenti del comunismo

“Da stasera la frontiera è aperta”. Queste furono le prime parole pronunciate dal leader del partito comunista di Berlino, Gunter Schabowsky, esattamente il 9 novembre 1989, data che avrebbe segnato la fine della Ddr in Germania. Quasi cinque milioni di tedeschi passarono dalla parte est a quella ovest di Berlino in meno di una settimana, […]

3.6k Visualizzazioni

“La scienza non pensa”: la tirannia della scienza e l’autoesautorazione della politica

Martin Heidegger, in “Che cosa significa pensare?”, ha scritto “la scienza non pensa”. Frase altamente dibattuta, spesso non compresa, o ridotta a critica feroce del portato della tecnica nel suo modo di incidere sul corso del divenire e del rapporto stesso tra uomo e mondo, ma in realtà espressione della forza e della durezza della […]

3.2k Visualizzazioni

Per combattere gli estremismi non serve bandirli: la lezione dimenticata della Thatcher

Un Paese civile e democratico permette a tutti di esprimersi e diventare rappresentanti pienamente legittimati se gli elettori lo ritengono opportuno. Questo include anche quelle formazioni politiche lontane anni luce da noi, anche quelle antidemocratiche e che, per ovvi motivi, temiamo. Sia chiaro che chi commette reati come quelli a cui abbiamo assistito lo scorso […]

3.5k Visualizzazioni

L’attualità di Orwell in tempi di pandemia: il controllo non solo fisico ma anche psicologico

A volte i classici del passato possono aiutarci a comprendere la contemporaneità. È il caso di “1984”, nono romanzo di George Orwell, che ci catapulta in una dimensione distopica governata dal Grande Fratello, un’entità minacciosa, ispirata per molti versi ai dittatori del secolo scorso. L’opera di Orwell descrive la vita di Winston Smith, impiegato del Ministero […]

3.3k Visualizzazioni

La paura super-arma di qualunque manipolazione: le tattiche di Goebbels e il rischio che si ripetano anche oggi

Qualche anno fa, non solo in Germania, ha destato enorme scalpore l’uscita di “Lui è tornato”, il romanzo paradossale del giornalista Timur Vermes. L’idea da cui nasce il plot è semplice e geniale: la scoperta (ovviamente immaginaria) che Adolf Hitler non è realmente morto, e anzi si è risvegliato – sempre uguale a sé stesso, […]

3.4k Visualizzazioni

“Il libro nero dei Puffi”: divertimento che irride cancel culture e totalitarismi

Recensione a cura di Patrick Bateman Nel 2012 la casa editrice Mimesis pubblica in italiano un agile e curioso pamphlet che oltralpe ha riscosso un gran successo. L’autore, il giornalista e professore universitario Antoine Buéno, ha deciso di rileggere la parabola utopica dei Puffi – nati nel 1958 dalla matita di Pejo – ricercando in essa […]

3.4k Visualizzazioni

La vocazione totalitaria degli antifascisti e i due volti del Regime: “istituzionale” e “di strada”

L’essenza del totalitarismo è racchiusa in una frase di Alain de Benoist: “Il totalitarismo cerca anzitutto di ridurre la diversità umana a vantaggio di un modello unico”. Appreso ciò, comprendiamo perché la natura degli antifascisti è radicalmente totalitaria e di conseguenza intollerante e violenta. È inutile tornare nello specifico sulla questione semantica della parola fascista, […]

3.2k Visualizzazioni

I mesi di “Stasi” durante l’emergenza coronavirus

Il romanzo distopico di Federico Cenci sul totalitarismo sanitario ai tempi del governo Conte I mesi di emergenza epidemica sono stati per l’Italia un momento di stasi… ma proprio di “Stasi” nel senso vintage della parola: Staatssicherheit, come l’omonimo ministero della Germania Est dedito alla sicurezza dello Stato, e conosciuto con la sigla “Stasi”. In […]

3.9k Visualizzazioni

L’onda lunga dell’ideologia: dal Muro a Black Lives Matter, passando per Durban, la mentalità totalitaria non muore mai

Le città americane a ferro e fuoco. Un sindaco umiliato e cacciato da una manifestazione che aveva contribuito a organizzare. Le statue di Churchill e Lincoln profanate. La polizia inglese in fuga davanti alla folla rabbiosa. La criminalizzazione indiscriminata dell’uomo bianco. Politici e forze dell’ordine in ginocchio davanti ai violenti. Una rivoluzione culturale in sedicesimo […]

3.2k Visualizzazioni

Historia magistra vitae: come nel passato, la furia iconoclasta di oggi lascia presagire solo un nuovo “terrore”

Oggi le scene di statue abbattute e quell’odore di censura e di tribunale dell’inquisizione per la morte ingiusta di un cittadino afroamericano non presagiscono nulla di buono se non un nuovo “terrore”, una nuova damnatio memoriae, un’operazione totalitaria Nel mondo le proteste per l’uccisione di George Floyd stanno portando all’abbattimento di statue, alla censura di […]

2.8k Visualizzazioni

Il rapporto tra sicurezza e libertà: una sfida liberale alla nuova passione per i totalitarismi

La situazione di emergenza che il nostro Paese si sta trovando ad affrontare in questi mesi, con il dilagare di un’epidemia che mette a dura prova la capacità di reazione delle nostre istituzioni pubbliche, può essere oggetto di una riflessione molto profonda da un punto di vista liberale. Non voglio entrare nel merito delle singole […]

Vedi altri articoli

Non ci sono altri articoli

Si è verificato un errore.