Articoli taggati con #zan

3.5k Visualizzazioni

Altro che trasgressivi: gli artisti di oggi si uniscono al coro, sposando le cause mainstream

Ogni opinione è legittima. Eppure, non tutte le opinioni sono coraggiose allo stesso modo. Prendiamo come esempio due casi relativamente recenti: la dichiarazione contro l’aborto pronunciata al Grande Fratello da Alfonso Signorini, che ha provocato non poche polemiche, e l’endorsment dei Maneskin al disegno di legge Zan, bocciato in Senato per 32 voti quasi un […]

3.2k Visualizzazioni

La pericolosa strategia di Letta: una escalation ideologica che rischia di sfuggire di mano

Era noto che il semestre bianco e la tornata elettorale delle amministrative avrebbero impresso un salto di qualità alla endemica litigiosità tra partiti, ciascuno più o meno desideroso di piantare le proprie bandierine identitarie per poter inviare al proprio elettorato di riferimento segnali di potenza e di presenza, in capo al governo di unità nazionale […]

3.9k Visualizzazioni

No, cari compagni, il Paese non sta con voi e con la vostra smania di regime

La cosa più assurda dopo la Caporetto della legge Zan è anche la più vera malgrado la fonte, le bocche dei vari Letta, Boldrini, Morani, Fedeli: “Il Paese sta da un’altra parte”. Giustissimo, però non dalla parte che credete voi: sta dalla parte opposta. Non ha niente a che fare con voi, che, come Pd, […]

3.4k Visualizzazioni

Scampato pericolo per la libertà d’espressione, i neo-oscurantisti del Ddl Zan non passano al Senato

Il Ddl Zan non aggiungeva alcun diritto, e nessun diritto è negato dalla sua mancata approvazione, ma al contrario portava un attacco, questo sì oscurantista, alla libertà d’espressione Un’ondata di bile ieri sera ha attraversato aule parlamentari, segreterie politiche, redazioni, studi televisivi, smartphone di influencer e, ovviamente, la bolla social. Lutto misto a rabbia e […]

2.8k Visualizzazioni

Sul Ddl Zan Renzi e Letta giocano il loro piccolo grande gioco

Per chi ha letto un bel libro dedicatovi, “Il grande gioco”, conosce bene che cosa significa questo titolo, espressione con cui ci si era soliti riferire al duello spionistico ottocentesco, condotto fra la Gran Bretagna, allora insediata anche in India, e la Russia, con a partita l’influenza sull’Afganistan. Mi è parso suggestivo prendere a prestito […]

3.4k Visualizzazioni

Il “manifesto sovranista” solleva due questioni reali dell’Ue: costituzionale e culturale

Avevo appena licenziato per Atlantico un articolo, che me lo sono ritrovato nel c.d. manifesto dei sovranisti, sì da sentirmi anch’io investito dallo scandalo sollevato da tutte le forze progressiste, con, ad orchestrare le rabbie dei mass media progressisti, un Letta che, perso ormai ogni referente non solo tattico ma anche e soprattutto strategico, cerca […]

3.5k Visualizzazioni

I “nuovi diritti” per imporre una tirannia culturale

È evidente, almeno a chi ha occhi per vedere. La sacrosanta tutela delle minoranze è ormai passata in secondo piano. A nessuno interessa più garantire i diritti degli omosessuali. Ora l’obiettivo è un altro: imporre una nuova egemonia culturale. Dopo essere stata celebrata come faro dei diritti civili per alcune uscite di Papa Francesco, oggi […]

3.7k Visualizzazioni

Beata ipocrisia: sul Ddl Zan la nota del Vaticano solleva una questione giuridica, altro che ingerenza…

Beata ipocrisia. Nello stesso torno di tempo in cui tutta la sinistra si strappa i cappelli per la nota del Vaticano, accusandola di interferenza da parte di uno Stato estero, diretta nientemeno che ad esautorare la sovranità del Parlamento, l’Italia aggiunge la sua firma al manifesto dei 14 Paesi europei che condanna la legge ungherese votata […]

3.5k Visualizzazioni

Il ddl Zan smontato pezzo per pezzo da una prospettiva libertaria: ecco perché sarebbe una legge pericolosa

La polarizzazione del dibattito sul ddl Zan sembra aver eradicato qualunque ipotesi di analisi seria, e tecnica, sul testo: è scomparsa – sommersa da accuse di omofobia, da un lato, e di distruzione della famiglia, dall’altro, di razzismo e odio elevato a sistema versus limitazione della libertà di espressione – la possibilità di riflettere sine […]

2.8k Visualizzazioni

La sinistra si consegna a Fedez: libertà d’espressione a senso unico, grida alla censura mentre la applica ai nemici

Altro che censura, la dirigente Rai interviene dando di fatto il via libera all’attacco di Fedez alla Lega. Il ddl Zan non aggiunge nulla ai diritti degli omosessuali, è un pericoloso attacco alla libertà d’espressione, in un’epoca in cui idee e opere artistiche vengono censurate e bandite in nome della “identity politics” e della Cancel […]

2.8k Visualizzazioni

Perché no alla Legge Zan: strumento sbagliato e minaccia alla libertà d’espressione

Pubblichiamo un intervento di Giulio Centemero, deputato, capogruppo in Commissione Finanze e tesoriere della Lega La necessità di legiferare, la tutela della libertà di espressione insieme alla tutela delle categorie di minoranza e più fragili. Questi i temi critici sollevati, ma non risolti, dal progetto di legge Zan, già approvato in prima lettura dalla Camera dei Deputati e ora in attesa […]

Vedi altri articoli