Commenti all'articolo Caro Porro, abbandonano gli anziani con la scusa del Covid

Torna all'articolo
Avatar
guest
12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Daniela
Daniela
7 Ottobre 2020 1:36

Se ne vanno in silenzio rifiutando cibo e idratazione. Mia mamma me la sono curata a casa per oltre 10 anni I primi due anni di pensione li ho passati chiusa in casa con lei, non volevo lasciarla con badanti, poi la situazione è diventata ingestibile, con la morte nel cuore ho dovuto prendere la decisione di inserirla in una residenza per anziani, ho cercato quella più a livello umano. Con mia sorella non abbiamo saltato un giorno dal farle visita cercando di tenere vivo quel piccolo barlume di lucidità che ancora a tratti le resta. Tre mesi senza poterla vedere, ma tutti i giorni la sento al telefono, perché aspetto quel raro giorno che mi dice ciao o mi dice una parola di senso compiuto. Ora per 20 minuti a settimana, con un maledetto plexiglass che ci separa riesco a vederla e lei, che non so come mai, ma ancora mi riconosce piange. Io vorrei buttare giù quel muro trasparente e correre ad abbracciarla, ma non si può e continuo a chiamarla tutti i giorni. Si passava pomeriggi interi insieme, si beveva il caffè o si mangiava il gelato assieme e sopratutto le parlavo tantissimo, le tenevo la mano anche in quei giorni che lei era nel so mondo. Sono reclusi loro che hanno fatto grande questa nazione, sono… Leggi il resto »

giuseppe
giuseppe
30 Settembre 2020 13:31

condivisibilissimo, mi trovo nella stessa situazione al don uva di bisceglie. gente praticamente imprigionata dentro 4 mura, manco a fargli respirare l’aria salubre dell’estate in giardino. chiusi, praticamente una prigione senza porte. almeno i prigionieri in carcere possono vedere i parenti, loro no! dopo 1 quasi un mese di reclami lettere sono riuscito a vedere mio padre per 15 minuti, non lo vedevo da oltre 2 mesi! ma il peggio che ho tentato di mettermi in contatto con la regione puglia per cercare un interlocutore che mi faccia capire se sia lecito tutto ciò, ma niente, da 3 settimane cerco di contattare vari uffici della regione ma non risponde mai nessuno nè alle telefonate, nè alle mail, pare siano in smart working in tailandia o alle isole vergini. da denuncia alla finanza

Renata Salis
Renata Salis
30 Settembre 2020 10:18

E come va a finire?mi pare un sequestro di persona vero e proprio

Luciana
Luciana
29 Settembre 2020 21:23

Fortunati coloro che hanno ancora i genitori cui fare visita, oppure
coloro che vivono ancora in famiglia, tornando indietro nel tempo,
sono sicura che avrei molta più pazienza con mia madre, davo per
scontato di averla vicina ancora per tanto tempo, lei c’era sempre…
Ma la vita, si sa, va in modo diverso.