in

Niente panico, pianificalo! Volatlità, rischio e comportamento, gli elementi per una corretta pianificazione

panico
panico

Dimensioni testo

: - :

La prima reazione durante un periodo di forte volatilità del mercato potrebbe essere quella di farsi prendere dal panico. Non farlo. Invece, pianificalo!

Vari eventi possono causare fluttuazioni del mercato: pandemie, cambiamenti nelle politiche di governo, crisi internazionali, cambiamenti nei dati economici e molto altro ancora. Non si può controllare in che modo queste forze finiscono per influenzare il mercato, ma si possono adottare misure per mitigare il loro impatto sul portafoglio di investimenti. Uno dei modi migliori per gestire l’impatto della volatilità del mercato, sia che si trstti di un investitore esperto o appena agli inizi, è creare e attenersi a un piano di investimento diversificato e adeguato al rischio.

Se hai già creato un piano di investimento personale, potresti prendere in considerazione la possibilità di esaminarlo per vedere se è necessario apportare modifiche per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari. Ma è importante non prendere decisioni avventate durante i pariodi di forte volatilità dei mercati.

.  

Trova la tolleranza al rischio

Tutti gli investimenti comportano un certo grado di rischio. Una chiave per un piano di investimento di successo è stabilire la tua tolleranza al rischio. Quando sviluppi il tuo piano di investimento e consideri il rischio, pensa ai tuoi obiettivi e all’esperienza di investimento, all’orizzonte temporale, alla situazione finanziaria attuale e all’avversione alle perdite. Se dovrai prelevare denaro dai tuoi investimenti prima (ad esempio, per pagare spese impreviste o spese di soggiorno in pensione), potresti prendere in considerazione investimenti più prudenti poiché potresti non avere molto tempo per aspettare un rimbalzo del mercato . Ognuno ha diverse tolleranze al rischio e solo tu puoi decidere cosa è meglio per il tuo futuro finanziario. Come parte di questa analisi, dovresti anche comprendere e considerare l’impatto delle commissioni sui tuoi investimenti. informazioni sui rischi su Investor.gov o chiedi a un professionista finanziario.

Inoltre, quando crei il tuo piano di investimento, è importante mettere da parte i soldi in qualcosa di meno rischioso che ti consentirà di accedere ai tuoi soldi in qualsiasi momento nel caso ne avessi bisogno per sfide impreviste della vita.

Diversificare, Diversificare, Diversificare

Non posso sottolineare abbastanza i vantaggi della diversificazione nel tuo portafoglio di investimenti. In altre parole, “Non mettere tutte le uova nello stesso paniere”. Distribuire i tuoi investimenti su un mix di azioni, obbligazioni e contanti può essere una strategia valida. Includere diversi tipi di prodotti di investimento nel tuo portafoglio riduce il rischio e l’impatto della volatilità sul tuo portafoglio complessivo.    

Anche la diversificazione è importante all’interno di una classe di attività. Ad esempio, se prevedi di investire una determinata somma di denaro in azioni, non metterla tutta in una o due azioni. Invece, considera di diffonderlo in diversi tipi di settori industriali.

Non cercare di cronometrare il mercato

Alcune reazioni iniziali durante una recessione potrebbero essere la vendita e l’uscita dal mercato. Ma la maggior parte dei piani di investimento sono creati a lungo termine, consentendo agli investitori di non essere distratti dalle fluttuazioni del mercato a breve termine. Se puoi, continua a investire secondo il tuo piano di investimento, anche quando il mercato oscilla su e giù. Prendi in considerazione l’utilizzo di una strategia di investimento “media del costo del dollaro”. Quando i mercati e i prezzi dei fondi salgono, acquisisci meno azioni. Quando i mercati scendono, il tuo contributo regolare acquisisce effettivamente più quote del fondo, preparandoti a guadagni quando il mercato si riprenderà.  

Un errore che puoi fare è vendere i tuoi investimenti quando li vedi scendere, quando spesso può essere il momento migliore per comprare. Mi rendo conto che non tutti potrebbero essere nella posizione di farlo, ma è qualcosa di cui approfittare, se puoi. Ricorda, alla fine è il momento nel mercato, non il tempismo del  mercato, che generalmente porta al successo degli investimenti a lungo termine. Ancora una volta, quando crei il tuo piano di investimento, fallo con una comprensione basata sui tuoi obiettivi e sulla tolleranza al rischio, in modo tale da poter continuare a seguirlo durante i periodi di volatilità del mercato. 

Investire per il tuo futuro

Anche durante un periodo di volatilità del mercato è importante continuare a contribuire al tuo piano pensionistico, come il Thrift Savings Plan (TSP), un piano 401(k) o un conto pensionistico individuale (IRA). Se sei in grado, massimizza qualsiasi corrispondenza del datore di lavoro e approfitta del “denaro gratuito”. Nessun altro investimento ti darà quel tipo di rendimento garantito. Anche i contributi ad alcuni di questi piani sono fiscalmente agevolati. 

Se il denaro è limitato, valuta la possibilità di rivedere il tuo budget attuale per vedere se è necessario apportare modifiche o riallineare le tue priorità. Decidi se ha senso per te ridurre la quantità di denaro che spendi in una categoria, al fine di continuare a stanziare fondi per la tua pensione. Risparmiare per la pensione e investire per il futuro è sempre una buona idea, indipendentemente dalle condizioni del mercato. Tuttavia, solo tu sai cosa puoi permetterti e lavora meglio per te per raggiungere i tuoi obiettivi finanziari a lungo termine.

Presto in pensione?

A volte le flessioni del mercato arrivano nei momenti più scomodi. Man mano che ti avvicini alla pensione, valuta se è necessario apportare modifiche al tuo piano di investimento per soddisfare le tue esigenze finanziarie. Ad esempio, potresti voler passare da investimenti più aggressivi a investimenti più prudenti. Apportare questo tipo di aggiustamenti prima del pensionamento può aiutare a proteggere il tuo portafoglio dalla dannosa volatilità del mercato.

Stai calmo. Attieniti al tuo piano.

Se hai il giusto piano di investimento, non dovresti aver bisogno di prendere decisioni avventate durante i periodi di volatilità del mercato. Un piano che tenga conto dei tuoi obiettivi finanziari a lungo termine e della tua tolleranza al rischio e includa un portafoglio di attività diverse ti preparerà meglio agli inevitabili cambiamenti del mercato. Soprattutto, qualunque cosa tu faccia, niente panico, pianificala!