Commenti all'articolo Hong Kong, la Lugano dei cinesi, che rimpiange i “tempi andati”

Torna all'articolo
Avatar
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Elisabetta
Elisabetta
2 Agosto 2019 15:52

Buonasera Dr. Porro.

Pare che FB mi voglia estromettere ogni volta che apro un profilo nuovo, con l’ultimo è bastato solo un giorno di apertura e il secondo mi ha chiesto perentoriamnte di fare il controllo verifica di autenticità dell’utilizzatore, chiedendomi il mio numero di cellulare che non voglio fornire a FB come a nessun altro socials, pertanto mi limiterò a scrivere quì e non più su FB.

Sono stata SofiaSofia, Maria Martì Massanet, Alberta Perna ed anche Elisabetta Perna per poco òpiù di un giorno su FB, ma io sono Elisabetta Perin per l’anagrafe.

Hong Kong mi sembra ( senza mai essere stata a New York) la Cinattown di N.Y.

I Cinesi hanno appreso e preso i peggiori aspetti della cultura occidentale, grataceli per stiapare topi, bussines corruttivo, finanziario ed economico. ciò che traggo dalle immagine che lei ha postato.

Ottimo sottofondo Don’t let me be misunderstood. Le consigierei la versioone https://www.google.com/search?client=firefox-b-d&q=let+me+be+undurstud la parte in flamenco è la più suggestiva a mio parere.

Buon viaggio del mondo.

Elisabetta Perin

ARMANDO TERRAMOCCIA
ARMANDO TERRAMOCCIA
2 Agosto 2019 15:20

Caro PORRO , deve credermi , Lei è arrivato ad HONG KONG con oltre venti anni di ritardo. I veri Cinesi di HONG KONG sono scappati quando sono arrivati i Cinesi di Mao , adesso niente è come prima . Se ha tempo , anche poco tempo , faccia una scappatina a YANTIAN , dietro l’angolo di HONG KONG ( pochi minuti ) , se ha un po’ più di tempo vada a SHANGHAI . Si accorgerà che la ” LUGANO ” Cinese non è più HONG KONG ( escludendo intrallazzi sporchi internazionali ovviamente ). Buon Proseguimento . PS : scrivo perchè ovviamente ci sono stato prima ( ai tempi di Mao ) durante il passaggio di un’amministrazione all’altra e dopo tale passaggio.