in ,

Il mercato del pesce? Molto meglio di Zuma

Anche nella carissima Hong Kong ci sono modi per mangiare bene senza spendere troppo soldi, Nella città in cui da Zuma non esci se non dopo aver lasciato almeno duecento euro a testa, puoi mangiare aragoste, pesci asiatici, e crostacei a quasi un decimo. Dove? Al mercato dei pesce dal signor Lyu. I ristoranti si assomigliano un po’ tutti: con una serie di acquari all’entrate, e i tavoli protetti da un vetro dietro. Non molto sofisticati, pochi turisti, odori e sapori forti. Ma vale davvero la pena.

Per gli amanti del pesce: se vi aspettate qualcosa di anche lontanamente simile al pesce pescato nel mediterraneo, beh avete sbagliato posto. Come d’altronde in tutta l’Asia. Chi se ne intende e chi ne ha i mezzi, sembra incredibile, ma il pesce se lo fa venire dall’Italia.

previous arrow
next arrow
previous arrownext arrow
Slider
Condividi questo articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.