Pensioni d’oro e privilegi dei politici europei

Condividi questo articolo


Sull’Unione europea sono lecite tutte le opinioni: da conservare, da riformare, da abbandonare. Una cosa è certa. Non saranno burocrati e parlamentari europei a rivedere le norme. Perché dovrebbero? L’ex presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker: avrà una pensione di 22 mila euro al mese, vita natural durante. Un altro esempio. Federica Mogherini, passata da una cattedra di liceo all’Alto Comissariato della Ue avrà una pensione di 20 mila euro per aver fatto… Non ci viene in mente nulla. Ah no, vestiva il velo quando incontrava leader islamici, unica politica occidentale. La Mogherini deve solo trovare un altro modo di ingannare il tempo poi potrà godersi il lauto compenso.

Altro esempio. Non sei stato rieletto alle ultime europee? Tranquillo. L’Unione europea non ti abbandona per strada: per 24 mesi potrai contare su un assegno calcolato tra il 40 e il 65 per cento della tua retribuzione da parlamentare. Pagano i cittadini, che forse neppure avranno la pensione. Secondo voi A Strasburgo e Bruxelles hanno interesse a cambiare l’andazzo?

Alessandro Gnocchi, 8 agosto 2019

Ti è piaciuto questo articolo? Leggi anche


Condividi questo articolo


3 Commenti

Scrivi un commento
  1. Da dove prende questi dati? Mi puzzano di bufala, sembrano molto prossimi agli stipendi, che sono pubblici. Dopo la fine del mandato hanno un periodo di transizione di tre anni (una decina di anni fa era al 40-65%) finché non trovano un altro lavoro. La pensione si calcola sommando l’1.9% per ogni anno di servizio, per cui mi aspetterei molto meno di quello che dite voi.

  2. Da Pensionato inkazzato che si vede bloccata l’indicizzazione della pensione dal 2011 ( prima totale poi parziale ) non posso intervenire su questo argomento. Dovrei usare solo parole volgari , parole che nessuna mente umana sarebbe in grado di pensare e scrivere. Mi autocensuro , VOI pensate il peggio che potrebbe scaturire dalle parole di un Pensionato Inkazzato.

  3. Buonaera Dr. Gnocchi e Dr Porro.
    https://youtu.be/_82IYrdM2vU?list=RD_82IYrdM2vU&t=79
    Non è un commento ma un’istigazione ad ascolatare le U2 The Fly.
    Il complesso dei radical chick di sinistra 😀
    Per quelli che radical chick sono di destra ci pensate voi? ;p
    Scusate mi è rimasta la mania di giocare come sui post di FB, la bambina birbante, alla mia veneranda età, rompe ancora le scatole ma si diverte con poco e semplicità.
    Buon ascolto se Vi andrà.
    Elisabetta Perin

    P.S. Naggia avrei potuto ambire anche io a 20 mila euro mensili… niente da fare non sò cogliere le occasioni della vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *